Al via il nuovo Bando Prevenzione CONAI 2018

Al via il nuovo Bando Prevenzione CONAI 2018

Anche quest’anno Conai promuove la sostenibilità ambientale con il “Bando CONAI per la prevenzione – Valorizzare la sostenibilità ambientale degli imballaggi” volto a premiare le soluzioni di packaging più innovative e ecosostenibili immesse sul mercato nel biennio 2016-2017.

RACCOLTA DIFFERENZIATA CAPSULE CAFFE’, I PRIMI RISULTATI.

RACCOLTA DIFFERENZIATA CAPSULE CAFFE’, I PRIMI RISULTATI.

SILEA, l’azienda municipalizzata che gestisce i rifiuti nella provincia di Lecco, CIAL, e Nespresso un anno, presso l’impianto di Seruso avviarono il primo progetto sul territorio nazionale per il recupero delle capsule del caffè in alluminio e di tutte le piccole frazioni in alluminio attraverso la semplice raccolta differenziata multi-materiale. Il progetto, che ha coinvolto 90 comuni ha permesso il recupero e l’avvio al riciclo di circa 29 tonnellate di alluminio.

Plastica nel Mediterraneo: lancio del progetto europeo Plastic Busters Mpas

Plastica nel Mediterraneo: lancio del progetto europeo Plastic Busters Mpas

Il 17 aprile in Rettorato università di Siena lancio ufficiale del progetto internazionale Plastic Busters MPAs, per la tutela delle aree marine protette del Mediterraneo dalla plastica. alla valutazione dell’impatto delle plastiche e delle microplastiche sulla fauna marina. Obiettivo: giungere a politiche legislative comuni e attivare concrete azioni di mitigazione del fenomeno. Il progetto sarà finanziato attraverso il fondi Interreg Europe, il fondo dell’Unione Europea per lo sviluppo regionale.
Plastic Busters MPAs”, ha la durata di quattro anni e coinvolge 15 partner europei.

Plastica, nasce in Italia il tavolo multi-stakeholder per massimizzare il riciclo di qualità

Plastica, nasce in Italia il tavolo multi-stakeholder per massimizzare il riciclo di qualità

Nei giorni scorsi è stato istituito il tavolo di lavoro permanente “Riciclo di Qualità” per affrontare il tema dell’economia circolare e rispondere alla sfida posta dalla “Plastics Strategy” dell’Unione europea. L’organismo avvierà un confronto costruttivo sul tema. Una volta l’anno, i risultati dell’attività verranno presentati in un incontro pubblico, diffusi al pubblico e sottoposti a revisione e implementazione.

Migliorare il riciclo della plastica dei RAEE: nuove tecnologie allo studio

Migliorare il riciclo della plastica dei RAEE: nuove tecnologie allo studio

Ecolight è protagonista insieme all’Università di Brescia, dipartimenti di Ingegneria Meccanica, e a Stena Technoworld partecipano al progetto Separazione e selezione delle plastiche contenute nei RAEE di cui al raggruppamento 4 (piccoli elettrodomestici): innovazioni di processo e miglioramento delle percentuali di riciclo e recupero, che mira a individuare nuove tecnologie per migliorare il recupero delle materie plastiche contenute nei piccoli elettrodomestici, nei cellulari e nell’elettronica di consumo.

#Sullabuonastrada: aperto il bando da 50 milioni per le piste ciclabili dei Comuni

#Sullabuonastrada: aperto il bando da 50 milioni per le piste ciclabili dei Comuni

L’istituto per il Credito Sportivo, con il Protocollo d’Intesa sottoscritto il 5 febbraio 2018 con ANCI e Federciclismo, ha messo a disposizione degli Enti locali 9 milioni di euro di contributi per abbattere totalmente gli interessi di 50 milioni di euro di mutui a tasso fisso, della durata di 15 anni, da stipulare obbligatoriamente entro il 31/12/2018, destinati a finanziare investimenti sulle piste ciclabili, i ciclodromi e le loro strutture di supporto in possesso delle caratteristiche previste dal punto 5 dell’Avviso pubblico.

Anci: “In prima linea per una nuova mobilità urbana”

Anci: “In prima linea per una nuova mobilità urbana”

residente del Consiglio nazionale Anci dichiara l’impegno dell’associazione per la promozione della mobilità sostenibile. La nostra ricetta è multipla: trasporto pubblico più efficiente, poi autobus più moderni e meno inquinante. Per raggiungere l’obiettivo però serve che il grandi comuni possano gestire direttamente i fondi per il trasporto pubblico, oggi in mano alle Regioni

Sei Toscana presenta lo studio condotto da Confservizi Cispel Toscana sui costi del servizio

Sei Toscana presenta lo studio condotto da Confservizi Cispel Toscana sui costi del servizio

E’ stato presentatolo scorso 12 aprile a Siena, nella sede di Sei Toscana, lo studio Analisi di benchmark dei costi della gestione dei rifiuti urbani di Sei Toscana e Ato Sud realizzato da Confservizi Cispel Toscana sui costi del servizio svolto dal gestore unico dei rifiuti della Toscana meridionale. Dallo studio emerge come i costi del servizio di spazzamento e raccolta dei rifiuti siano più bassi rispetto alla media registrata nei comuni del Centro Italia e della Toscana

Novamont: sempre più plastica nell’organico

Novamont: sempre più plastica nell’organico

Nell’ambito della Kasseler Abfall- und Ressourcenforum 2018, conferenza tedesca di waste management si sono confrontati i rappresentanti delle associazioni nazionali dei compostatori di Germania, Austria, Svizzera e Italia, i quattro Paesi europei con la più lunga e radicata esperienza nel settore della raccolta della frazione organica in Europa. il CIC-Consorzio Italiano Compostatori ha presentato i risultati dei controlli italiani che rivelato che la contaminazione della frazione organica raccolta ammonta al 4,9%. La causa: l’utilizzo dei sacchetti di plastica tradizionale per raccogliere l’umido.