Memoria dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente in merito alle proposte di legge recanti “Disposizioni in materia di gestione pubblica e partecipativa del ciclo integrale delle acque” (AC 52) e “Principi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque” (AC 773)

Memoria dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente in merito alle proposte di legge recanti “Disposizioni in materia di gestione pubblica e partecipativa del ciclo integrale delle acque” (AC 52) e “Principi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque” (AC 773)

L’ ARERA ha recentemente pubblicato la Memoria in merito alle proposte di legge recanti “Disposizioni in materia di gestione pubblica e partecipativa del ciclo integrale delle acque” (AC 52) e “Principi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque” (AC 773). Proposte di legge che hanno la finalità di delineare i principi relativi alla gestione e all’utilizzo della risorsa idrica, nonché quella di favorire la definizione di un governo pubblico e partecipativo del ciclo integrato dell’acqua.

Arpam a EcoForum Marche

Arpam a EcoForum Marche

Si è svolta ad Ancona lo scorso dicembre EcoForum Marche, la manifestazione organizzata da Legambiente Marche dedicata al confronto sul tema della raccolta differenziata, sulle sfide future della regione e sulle buone pratiche di gestione dei rifiuti verso un modello di economia circolare delle Marche.

Avviso di consultazione: Criteri per la determinazione dei corrispettivi del servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani e assimilati e dei singoli servizi che costituiscono attività di gestione

Avviso di consultazione: Criteri per la determinazione dei corrispettivi del servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani e assimilati e dei singoli servizi che costituiscono attività di gestione

L’Arera avvisa che è stato pubblicato il primo documento per la consultazione in materia regolazione tariffaria per il ciclo di gestione dei rifiuti, anche differenziati, urbani e assimilati (documento per la consultazione 713/2018/R/rif). I soggetti interessati sono invitati a far pervenire all’Autorità le proprie osservazioni entro il 15 febbraio 2019.

In Sardegna a Villasimius verrà costruita la prima pista ciclabile solare italiana

In Sardegna a Villasimius verrà costruita la prima pista ciclabile solare italiana

A Villasimius si costruirà la prima pista ciclabile solare Italiana. Il progetto è stato sviluppato nell’ambito del programma Stratus (Strategie ambientali per un turismo sostenibile), sarà finanziato in parte con fondi comunitari e in parte attraverso una campagna di equity crowdfunding dal basso che coinvolgerà cittadini, aziende e altri soggetti interessati.