Bonifiche dall’amianto, con il codice tributo via libera al credito d’imposta

Con la risoluzione 109/E/2017 dello scorso 8 agosto  viene istituito il codice  tributo 6877 che consente l’utilizzo in compensazione del credito d’imposta del 50% per i costi sostenuti dai titolari di reddito d’impresa, nel corso del 2016, per interventi di bonifica dall’amianto su beni e strutture produttive situati in Italia. Nella compilazione del modello F24 (da presentare esclusivamente tramite i servizi telematici dell’Agenzia), il codice tributo 6877  deve essere riportato nella sezione «Erario», in corrispondenza delle somme indicate nella colonna «importi a credito compensati», oppure, nel caso in cui si debba procedere alla restituzione dell’agevolazione, nella colonna «importi a debito versati».

Fonte: Agenzia delle Entrate  –  Testo della risoluzione 109/E/2017 link

 

Potrebbero interessarti anche...