Categoria: Acqua

Regione Puglia: Risorse Idriche al via progetti per le nuove soluzioni Open Lab

Regione Puglia: Risorse Idriche al via progetti per le nuove soluzioni Open Lab

Con il bando Open Lab, la Regione Puglia e la società in house InnovaPuglia hanno attivato modalità innovative di connessione tra bisogni pubblici di prodotti, servizi innovativi non ancora presenti sul mercato e capacità del sistema imprenditoriale e della ricerca nel settore della gestione delle risorse idriche soprattutto per perdite della rete idrica e lo smaltimento dei fanghi.

Giornata mondiale dell’acqua: le statistiche dell’Istat

Giornata mondiale dell’acqua: le statistiche dell’Istat

In occasione della Giornata mondiale dell’acqua del 22 marzo, l’Istat ha divulgato un quadro di sintesi delle principali statistiche sulle risorse idriche. Il quadro fornisce indicazioni, sia attraverso un report che attraverso una infografica sulle principali tematiche inerenti l’acqua in Italia: disponibilità della risorsa, usi, consumo di acqua minerale, costi etc.

Acqua: Galletti, Italia ospiterà la conferenza mondiale dei fiumi

Acqua: Galletti, Italia ospiterà la conferenza mondiale dei fiumi

In un comunicato stampa del 21 marzo il ministro Gian Luca Galletti ha annunciato che entro la fine dell’anno l’Italia si farà promotrice e ospiterà una Conferenza sui Fiumi del mondo. L’Italia sarà anche promotore del progetto Aquamadretavolo comune per lavorare sulla cultura e l’informazione, lo scambio di modelli e progetti innovativi col resto del Mondo.

Rapporto Wastewater: The Untapped Resource

Rapporto Wastewater: The Untapped Resource

In occasione della scorsa giornata mondiale dell’acqua (22 marzo2017) è stato pubblicato il rapporto Wastewater: The Untapped Resource . Il Rapporto partendo dallo stato di fatto della depurazione delle acque di scarico nel mondo dimostra come una loro corretta depurazione potrebbe generare benefici sociali, ambientali ed economici essenziali per lo sviluppo sostenibile.

La città resiliente in grado di gestire il rischio alluvione

La città resiliente in grado di gestire il rischio alluvione

I cambiamenti climatici che sono causa di inquinamento, maggiori temperature e frequenti piogge intense mettono sempre più frequentemente sotto stress i sistemi urbani. La ricerca del settore urbanistica/pianificazione del territorio sta cercando di dare una soluzione a ciò attraverso progetti urbani attenti all’ambiente. Ingegneri.info presenta l’esempio dell’area dell’Hans Tavsens Park e Korsgade a Copenhagen.

Depuratore Trieste: Vito, a maggio parte trattamento bio acque

Depuratore Trieste: Vito, a maggio parte trattamento bio acque

A maggio entrerà in funzione a Trieste il nuovo depuratore di Servola a Trieste. Sarà un impianto all’avanguardia dal punto di vista delle tecnologie e dell’efficienza in quanto sarà in simbiosi con il mare e bilancerà l’intensità del trattamento in armonia con le condizioni dell’ecosistema marino.

Conferenza nazionale delle acque

Conferenza nazionale delle acque

La struttura di missione #italiasicura della Presidenza del Consiglio organizza per il prossimo 22 marzo a Roma (Aula dei gruppi della Camera dei Deputati in via Campo Marzio 74) Acque d’Italia. Conferenza nazionale. Quanta risorsa abbiamo, quanta ne usiamo, quanta ne sprechiamo, quanta ne avremo, come la tuteliamo, cosa fare contro il rischio

L’Autorità chiude l’indagine sull’acqua: forti carenze delle infrastrutture

L’Autorità chiude l’indagine sull’acqua: forti carenze delle infrastrutture

Si è conclusa l’indagine conoscitiva sulle modalità di individuazione delle strategie di pianificazione adottate nei programmi degli interventi del Servizio Idrico Integrato (SII) finalizzata a garantire che gli investimenti, di cui una volta realizzati si riconoscono i costi in sede di approvazione tariffaria, siano stati pianificati con criteri di appropriata e di allocazione efficiente delle risorse economiche a loro destinate.
Dall’analisi emerge il persistere della difficoltà di intercettare l’estrema eterogeneità e specificità delle criticità dei vari territori,

Rapporto ISPRA Sostenibilità ambientale dell’uso dei pesticidi – il Bacino del Po

Rapporto ISPRA Sostenibilità ambientale dell’uso dei pesticidi – il Bacino del Po

Il rapporto ISPRA Sostenibilità ambientale dell’uso dei pesticidi – il Bacino del Po ricerca e studia la presenza di pesticidi che, pur essendo vietati da anni sono ancora presenti nelle acque superficiali e sotterranee italiane. Secondo ISPRA in rischio dato da queste sostanze è ancora sottostimato, lo dimostrano le lacune conoscitive in tema di effetti cumulativi e una regolamentazione in cui la valutazione del rischio sia fatta sulle singole sostanze.