Categoria: Bonifiche

Descrizione categoria Bonifiche

20 al 22 settembre2017  torna a Ferrara RemTech Expo l’evento di riferimento in Italia sulle bonifiche dei siti contaminati

20 al 22 settembre2017 torna a Ferrara RemTech Expo l’evento di riferimento in Italia sulle bonifiche dei siti contaminati

Dal 20 al 22 settembre2017 torna a Ferrara RemTech Expo l’evento di riferimento in Italia sulle bonifiche dei siti contaminati e la riqualificazione del territorio. Nel contenitore dell’offerta espositiva della fiera anche gli eventi paralleli: Coast (gestione e tutela della costa e del mare), Esonda (dedicata alla protezione dal rischio idrogeologico ed alla manutenzione del territorio), Inertia (riutilizzo dei rifiuti inerti e sugli aggregati naturali, riciclati e artificiali), Sismo (sui temi del rischio sismico, conoscenza, pianificazione e mitigazione).

convegno Bonifiche dei siti contaminati e tecnologie innovative: gli interventi di Luca Marchesi (vicepresidente Snpa) e Giuseppe Bortone (direttore generale di Arpae Emilia Romagna)

convegno Bonifiche dei siti contaminati e tecnologie innovative: gli interventi di Luca Marchesi (vicepresidente Snpa) e Giuseppe Bortone (direttore generale di Arpae Emilia Romagna)

Si è svolto a Roma, presso la Camera dei Deputati, il 24 maggio 2017 il convegno Bonifiche dei siti contaminati e tecnologie innovative organizzato dalla Commissione di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali in collaborazione con RemTechExpo. Alcuni interventi disponibili online.

Progetto europeo LIFE HORTISED  Sedimenti dragati bonificati utilizzati per il vivaismo e la frutticoltura

Progetto europeo LIFE HORTISED Sedimenti dragati bonificati utilizzati per il vivaismo e la frutticoltura

IL progetto HORTISED vuole dimostrare le grandi potenzialità dei substrati contenenti sedimenti dragati fitorimediati mediante il loro utilizzo per la coltivazione di fragola e melograno. Per dimostrare l’idoneità dei sedimenti è stata utilizzata la tecnologia sviluppata nei progetti AGRIPORT e CLEANSED per la produzione di piante da frutto.
Nella tecnica di fitorimediazione AGRIPORT, infatti, l’applicazione di piante insieme al compost ha permesso di ridurre i contaminanti e migliorare le proprietà chimico-nutrizionali e biologiche dei sedimenti marini.Nel progetto CLEANSED si è inoltre ottenuto un miglioramento delle caratteristiche dei sedimenti mediante due mesi di landfarming, che ha reso i sedimenti adatti all’attività vivaistica.
L’obiettivo principale del progetto HORTISED è quello di applicare la stessa tecnica sulle specie alimentari, sia nelle fasi di propagazione delle piante (vivaio) che per la produzione di frutta.

Ambiente Informa dedica uno speciale all’Amianto

Ambiente Informa dedica uno speciale all’Amianto

Segnaliamo che la newsletter n.45 del 4 maggio 2017 di Ambiente Informa è interamente dedicata al tema dell’Amianto.
Il focus propone articoli di rilevanza nazionale ed una completa serie completa di focus su lavoro svolto nelle proprie regioni di competenza dalle singole Arpa. Tra gli articoli di maggiore rilevanza segnaliamo Manuale Snpa per la valutazione del rischio amianto nelle Agenzie ambientali e La valutazione del rischio amianto nelle acque potabili.

Bando amianto edifici pubblici: prorogato il termine per presentazione delle domande

Bando amianto edifici pubblici: prorogato il termine per presentazione delle domande

Il Ministero dell’Ambiente comunica che con decreto direttoriale n. 110/STA del 21.3.2017 è stato prorogato fino al 30 aprile 2017 il termine per la presentazione delle domande di ammissione al fondo per la progettazione preliminare e definitiva degli interventi di bonifica mediante rimozione e smaltimento dell’amianto e dei manufatti in cemento-amianto su edifici e strutture pubbliche relativo all’annualità 2016.

Europa e India più vicine con il progetto Europeo TECO coordinato dal Cnr

Europa e India più vicine con il progetto Europeo TECO coordinato dal Cnr

Il CNR attraverso il progetto TECO assegna borse di mobilità dirette a ricercatori, dottorandi, post-doc o esperti privati che vogliono intraprendere un soggiorno di ricerca in India per sviluppare o consolidare progetti congiunti con partner pubblici e privati. Le proposte dovranno essere incentrate sul tema della qualità dei suoli e delle acque.

Il Sito di bonifica di Interesse Nazionale di Massa-Carrara

Il Sito di bonifica di Interesse Nazionale di Massa-Carrara

Dal 13 al 17 febbraio 2017 la Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlate ha svolto in Toscana una missione dedicata alla verifica dello stato di attuazione e delle criticità emerse nei procedimenti di bonifica delle aree ricomprese all’interno dei Siti di Interesse Nazionale (SIN).
In Toscana infatti sono presenti 4 SIN: Massa e Carrara, Livorno, Piombino e Grosseto-Orbetello.
La missione si è articolate in una serie di incontri con le autorità competenti ed ARPAT e sopralluoghi per le opportune verifiche di cui ARPAT propone la sintesi e dei documenti di approfondimento.

Rapporto Cave  di Legambiente

Rapporto Cave di Legambiente

E’ stato pubblicato il Rapporto Cave di Legambiente, che dal 2009 effettua un monitoraggio della situazione delle attività estrattive, e scatta una fotografia puntuale sui numeri e gli impatti economici e ambientali, delle regole in vigore nelle diverse Regioni, individuando le opportunità che esistono puntando sull’economia circolare e proponemdo buone pratiche.