Categoria: Energia

Europa a tutto vento: nuovo record dell’eolico, copre un quinto della domanda

Europa a tutto vento: nuovo record dell’eolico, copre un quinto della domanda

Lo scorso 4 gennaio l’eolico europeo ha inaugurato l’anno con un record storico, coprendo nella il 22,7 della domanda di energia, e producendo2.128 GWh di energia pulita, in grado di coprire i fabbisogni di 160 milioni di famiglie e il 61% della domanda industriale elettrica. L’eolico in Europa registrerà una crescita notevole nel quadriennio 2017-2020: grazie a una media di 12,6 GW installati ogni anno, verranno realizzati più di 50 nuovi GW, che porteranno la capacità cumulata a 204 GW.

PUBBLICATO IL RAPPORTO STATISTICO GSE, NEL 2016 IL 17,35% DEI CONSUMI COPERTI DA RINNOVABILI

PUBBLICATO IL RAPPORTO STATISTICO GSE, NEL 2016 IL 17,35% DEI CONSUMI COPERTI DA RINNOVABILI

È on line il Rapporto Statistico 2016 del GSE che conferma, per il 2016, il raggiungimento ed il superamento degli obiettivi europei al 2020 sui consumi di energia coperti da fonti rinnovabili. Nel 2016 il 17,35% dei consumi complessivi di energia nei tre settori elettrico, termico e dei trasporti, è stato coperto dalle fonti rinnovabili.

Nella seduta del 22 dicembre 2017, il CIPE ha approvato la Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile

Nella seduta del 22 dicembre 2017, il CIPE ha approvato la Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile

Nella seduta del 22 dicembre 2017, il CIPE ha approvato la Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile.
La Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile (SNSvS) disegna una visione di futuro e di sviluppo incentrata sulla sostenibilità, quale valore condiviso e imprescindibile per affrontare le sfide globali del nostro paese.

Clima, smog e rifiuti i maggiori problemi ambientali per gli italiani. Lo dice l’Istat

Clima, smog e rifiuti i maggiori problemi ambientali per gli italiani. Lo dice l’Istat

E’ stato pubblicato il consueto Annuario statistico italiano edizione 2017 di ISTAT.Il Capitolo 2 si occupa di Ambiente e Clima.
Secondo i dati pubblicati: Nel 2016 l’inquinamento dell’aria, i cambiamenti climatici, la produzione e lo smaltimento dei rifiuti sono i problemi ambientali che hanno suscitato maggiore preoccupazione negli italiani. In focus contiene anche dati sull’andamento climatico, sulle emissioni di CO2 e sui consumi energetici del nostro paese.

Le energie rinnovabili hanno rappresentato la stragrande maggioranza della nuova capacità energetica dell’UE nel 2016

Le energie rinnovabili hanno rappresentato la stragrande maggioranza della nuova capacità energetica dell’UE nel 2016

La transizione verso l’energia rinnovabile continua nell’Unione europea (UE) ma ha perso un po ‘di ritmo negli ultimi due anni. Secondo le nuove stime dell’Agenzia europea dell’ambiente (AEA), le energie rinnovabili hanno rappresentato l’86% della nuova capacità di generazione elettrica dell’UE installata nel 2016. In generale, gli Stati membri dell’UE continuano inoltre a tagliare più capacità di fonti convenzionali di quelle installate

Mese dell’Efficienza Energetica: iniziative e progetti da imprese, scuole e istituzioni

Mese dell’Efficienza Energetica: iniziative e progetti da imprese, scuole e istituzioni

Numerosissime le iniziative ed i progetti presentati dai big dell’industria, PMI, istituzioni, scuole e associazioni e oltre 50mila contatti che hanno contrassegnato la seconda edizione del Mese dell’Efficienza Energetica, la campagna di sensibilizzazione sull’uso più consapevole e razionale dell’energia realizzata da ENEA nell’ambito dell’iniziativa “Italia in Classe A” per creare una cultura diffusa sull’efficienza energetica e far conoscere opportunità e strumenti incentivanti in questo settore.

Ecomobilità: idrogeno, nasce la prima stazione di produzione e rifornimento nel Lazio

Ecomobilità: idrogeno, nasce la prima stazione di produzione e rifornimento nel Lazio

Nasce la prima stazione di produzione e rifornimento di idrogeno nel Lazio grazie alla collaborazione tra ENEA e Centro Interuniversitario di Ricerca Per lo Sviluppo sostenibile (CIRPS), nell’ambito del progetto 3Emotion, promosso dalla Piattaforma europea per l’idrogeno e le celle a combustibile (FCHJU) e finanziato dall’Unione europea e, per l’Italia, dalla Regione Lazio con circa 2 milioni di euro.