Categoria: Mobilità

G7-Trasporti (Cagliari, 21-22 giugno 2017)

G7-Trasporti (Cagliari, 21-22 giugno 2017)

L’incontro dei Ministri dei Trasporti dei Paesi del G7 che si è svolto a Cagliari il 21 e 22 giugno si è concluso con l’adozione della Dichiarazione congiunta sul valore sociale delle infrastrutture da parte dei Paesi del G7 e della Commissaria Europea per i Trasporti.

Presentato il progetto sulla Mobilità Elettrica della Sardegna

Presentato il progetto sulla Mobilità Elettrica della Sardegna

Il Progetto sulla Mobilità Elettrica della Sardegna è stato presentato a Cagliari lo scorso 19 giugno. Il progetto è stato approvato con DGR 28/23 del 2017.Il progetto prevede lo sviluppo e la realizzazione di un sistema che integri la domanda di mobilità elettrica con l’offerta di servizi e infrastrutture che consentano di usufruire appieno dei vantaggi associati ai nuovi paradigmi energetici connessi con la mobilità elettrica.

Mobilità sostenibile: presentati elementi per roadmap dal Ministero Ambiente

Mobilità sostenibile: presentati elementi per roadmap dal Ministero Ambiente

E’ stato presentato lo scorso 30 maggio a Roma il documento Elementi per una Road map della mobilità, redatto con il supporto scientifico di RSE, Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al tavolo voluto nel 2016 dalla Presidenza del Consiglio del Ministri e guidato dall’attuale capo di Gabinetto al ministro dell’Ambiente Raffaele Tiscar. Alla sua realizzazione vi hanno partecipato oltre 80 soggetti tra i principali portatori di interesse del settore della mobilità, associazioni ambientaliste e di consumatori, rappresentanti delle Amministrazioni pubbliche centrali e locali, istituzioni di ricerca.

Buone Pratiche Mobilità Sostenibile: nasce la Banca della Bici a Figline e Incisa

Buone Pratiche Mobilità Sostenibile: nasce la Banca della Bici a Figline e Incisa

È stata inaugurata lo scorso 20 maggio la Banca della bici, un progetto promosso dal centro sociale “Il Giardino” ed altre associazioni locali. Il progetto consiste nel mettere a disposizione dei cittadini (maggiorenni o minori accompagnati dai genitori) alcune bici, da prendere in prestito gratuitamente per far diffondere l’uso delle ciclabili locali e della mobilità sostenibile.

Prima Conferenza Nazionale sui Piani Urbani della Mobilità Sostenibile. Bari 18 e il 19 maggio 2017

Prima Conferenza Nazionale sui Piani Urbani della Mobilità Sostenibile. Bari 18 e il 19 maggio 2017

Si è tenuta a Bari il 18 e il 19 maggio 2017 presso la Cittadella della Cultura (via Pietro Oreste, 45) la Prima Conferenza Nazionale sui Piani Urbani della Mobilità Sostenibile.
La conferenza si è articolata in due giornate composte da momenti di discussione congiunti e tavoli tematici finalizzati a risolvere specifiche problematiche ed ha visto la partecipazione di esperti nazionali e internazionali che si sono confrontati sulle buone prassi del trasporto pubblico e privato, e su una mobilità più “smart”, in grado di migliorare la qualità della vita delle persone.

Buone Pratiche Mobilità sostenibile: in Abruzzo il treno vettore ufficiale dell’estate

Buone Pratiche Mobilità sostenibile: in Abruzzo il treno vettore ufficiale dell’estate

Grazie ad un accordo tra Trenitalia Regionale Abruzzo e diversi organizzatori di eventi chi usufruirà del treno per muoversi nella regione potrà avere sconti su alberghi, spiagge, festival, spettacoli, musei, parchi tematici ed altre numerose attrazioni. Basterà esibire il biglietto o l’abbonamento regionale e sovraregionale Trenitalia in corso di validità, con origine o destinazione in una qualunque stazione abruzzese. L’iniziativa ha come obiettivo incentivare l’uso del treno privilegiando una forma di mobilità sostenibile.

Consiglio Provinciale Lucca: approvato atto di indirizzo del PUMS, Piano Urbano della Mobilità Sostenibile che mette al centro le persone

Consiglio Provinciale Lucca: approvato atto di indirizzo del PUMS, Piano Urbano della Mobilità Sostenibile che mette al centro le persone

L’atto di indirizzo del Pums (Piano urbano della mobilità sostenibile) della Provincia di Lucca è stato approvato ieri (martedì 23 maggio) dal Consiglio. Il Pums è un Piano di indirizzo strategico per la mobilità sostenibile che punta a far collaborare i diversi livelli di governo, gli operatori e le componenti sociali con l’obiettivo comune di costruire prospettive condivise di miglioramento dell’efficienza funzionale e dell’efficacia sociale del sistema dei trasporti. In questo modo la mobilità viene vista come un insieme correlato di azioni che si sviluppano e coordinano coi Piani urbanistici del territorio per far fronte alle esigenze di mobilità di chi vive le città e i territori.

A Bi Ci – 1° Rapporto sull’economia della bici in Italia e sulla ciclabilità nelle città

A Bi Ci – 1° Rapporto sull’economia della bici in Italia e sulla ciclabilità nelle città

A Bi Ci – 1° Rapporto sull’economia della bici in Italia e sulla ciclabilità nelle città è stato realizzato da Legambiente in collaborazione con VeloLove e GRAB+ – e presentato a Roma nel corso del Bike Summit 2017 lo scorso 5 maggio. Il rapporto descrive l’Italia ciclabile analizzando i fattori di successo delle città dove la bici è maggiormente utilizzata e le criticità della rete urbana la dove nonostante ci siano le piste ciclabili la bici è invece poco usata. Il rapporto fa emergere come non siano tanto i chilometri di una rete a generarne il successo ma la sua qualità in termini di punti collegati e di sicurezza ed intermodalità della rete.

“Siamo nati per camminare”, campagna per la mobilità sostenibile: coinvolti 100mila ragazzi in 80 Comuni

“Siamo nati per camminare”, campagna per la mobilità sostenibile: coinvolti 100mila ragazzi in 80 Comuni

100 bambini delle scuole primarie di Bologna e Castel San Pietro (Bo) lo scorso cinque maggio sono statio coinvolti in un gioco dove hanno percorso una grande strada virtuale realizzata in piazza Imbeni in occasione della settima edizione di Siamo nati per camminare. La campagna coinvolge quasi 80 comuni e 275 scuole da Piacenza a Rimini per valorizzare e promuovere le azioni di mobilità sostenibile.

Rapporto 2016 sulla Mobilità degli Italiani di Isfort

Rapporto 2016 sulla Mobilità degli Italiani di Isfort

È stato pubblicato il 14esimo Rapporto sulla Mobilità in Italia, realizzato da Isfort con l’apporto di Asstra e Anav.
Il rapporto si articola in due sezioni: la prima è dedicata all’analisi della Struttura e dinamiche della domanda di mobilità ( Osservatorio “Audimob”); la seconda sezione contiene alcuni Focus settoriali, ovvero il Trasporto Pubblico Locale (dal lato dell’offerta), la Mobilità individuale e la Sharing mobility.