Consegna merci su due ruote, in centro lo scalo “ciclologistico”

Italian bike messenger è una piccola realtà che si occupa di consegne merci tramite bicicletta. L’azienda  è uno dei progetti premiati lo scorso novembre e finanziato con 13 mila euro nell’ambito del concorso di idee aperto alle imprese e alle associazioni per lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi per la mobilità sostenibile promosso dall’Aess, l’Agenzia per l’energia e lo sviluppo sostenibile, di cui il Comune di Modena è socio fondatore. Consegna una media di 150-200 colli al mese in centro storico per alcuni corrieri minori, fa stoccaggio e movimentazione per conto di una start up digitale, smista merci per conto di alcuni commercianti del Mercato Albinelli. Lo scalo merci ciclologistico è un polo di interscambio facilmente raggiungibile dai furgoni dei corrieri per scaricare la merce che viene poi consegnata in centro storico e dintorni con bici da carico, evitando inquinamento e rumore. All’interno dell’area di parcheggio a ridosso di viale Monte Kosica, presenta anche un’area di sosta dedicata che facilita le operazioni di carico/scarico.

Fonte: modenatoday –  link

Italian Bike Messenger: pagina web

Potrebbero interessarti anche...