Disponibili le Linee Guida per i Progetti Territoriali e Sperimentali

Sono disponibili online le Linee Guida per i progetti territoriali e sperimentali, promosse da CONAI,  e ANCI per sostenere i progetti locali nel territorio volti a sviluppare e migliorare i servizi di raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggio. L’obiettivo delle Linee Guida per i progetti territoriali e sperimentali è promuovere e incentivare lo sviluppo della raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggio sia in termini quantitativi che qualitativi, con particolare riferimento alle aree in ritardo, in accordo con i principi previsti dall’Accordo Quadro ANCI CONAI di sostegno al miglioramento e all’omogeneizzazione dei livelli di raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggio a livello nazionale.

Le Linee Guida prevedono  da parte di Conai l’erogazione di servizi con un budget complessivo fino a 2.500.000 euro, definiscono le regole, le modalità e le procedure per l’accesso alle risorse previste dall’Accordo destinate al sostegno dei progetti territoriali e sperimentali. Le Linee Guida descrivono inoltre le modalità per l’erogazione di tali risorse. A partire dal 1° gennaio 2018, sarà possibile ricevere finanziamenti per due tipologie di progetti:

  •  i progetti territoriali, volti al miglioramento dei servizi di raccolta dei rifiuti urbani al fine di aumentare la quantità e la qualità dei rifiuti di imballaggio in raccolta differenziata,
  •  i progetti sperimentali, dedicati a promuovere soluzioni innovative sulla gestione e avvio a riciclo dei rifiuti di imballaggio, con particolare riferimento al miglioramento delle rese.

Le proposte potranno essere presentate lungo tutto l’arco dell’anno, fino all’esaurimento del budget complessivo.

Il comunicato stampa di presentazione e le linee guida sono disponibili al seguente link — Fonte: CONAI

Potrebbero interessarti anche...