DON’T WASTE VENICE

La campagna Dont’Waste Venice si inserisce nel Il progetto internazionale di cooperazione transfrontaliera DeFishGear, che si occupa di studiare i vari aspetti legati alla presenza dei rifiuti solidi in Mar Adriatico. Il progetto è finanziato nell’ambito del programma europeo IPA Adriatic, La campagna DON’T WASTE VENICE, nel particolare, si sviluppa grazie alla collaborazione tra ISPRA – STS Chioggia, Legambiente Veneto ed il circolo di Legambiente. Obbiettivo della campagna è utilizzare un metodo scientificamente robusto per il monitoraggio dei rifiuti galleggianti nei canali di Venezia e, nel farlo, di portare all’attenzione della popolazione, dei turisti e dei media il problema dei rifiuti abbandonati in città e la possibilità di contribuire alla loro riduzione tramite alcune semplici “buone pratiche”. Dettagli sul progetto sono disponibili al seguente link e nella pagina facebook della campagna.

Potrebbero interessarti anche...