ECODOM: nel 2014 risale la raccolta dei rifiuti elettrici ed elettronici

È stato presentato in anteprima il rapporto di Rapporto di Sostenibilità 2014 di Ecodom. I dati (2014) evidenziano, rispetto all’anno precedente (2013), un sostanziale aumento (pari a circa 6,8 punti percentuali) dei RAEE trattati dal Consorzio, aumento non omogeneo però nei diversi Raggruppamenti. In sintesi: nel corso del 2014 Ecodom ha trattato in tutta Italia 75.900 tonnellate di RAEE ricavando 45.139 tonnellate di ferro, 2.166 tonnellate di alluminio, 1.775 tonnellate di rame e 7.839 tonnellate di plastica, evitando l’immissione in atmosfera di oltre 850.000 tonnellate di anidride carbonica (CO2), consentendo di risparmiare oltre 78.200.000 kWh di energia elettrica rispetto a quanto necessario per estrarre materiale vergine. Il rapporto è ancora in fase di elaborazione tuttavia nel sito web del consorzio sono disponibili sia in forma estesa che sintetica le prime elaborazioni.

Potrebbero interessarti anche...