#Ravenna2018 “Fare i conti con l’Ambiente”: Le Scuole di Alta Formazione e il progetto G100

Anche per il 2018 l’offerta delle Scuole di Alta Formazione ospitate a “Fare i conti con l’Ambiente” è ampia e aggiornata, con la novità della Scuola sui Servizi Pubblici Locali. Clicca sulla Scuola di interesse per avere maggiori dettagli e scoprire le modalità di iscrizione! Il Progetto G100 prevede 20 posti gratuiti all’interno delle 4 scuole per giovani neolaureati.

 

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE SUI SERVIZI PUBBLICI LOCALI

SERVIZI PUBBLICI LOCALI
SOCIETA’ A PARTECIPAZIONE PUBBLICA PARTNERIATO PUBBLICO PRIVATO (PPP)

Ravenna, 16-17 Maggio 2018

 

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LA GESTIONE DEI RIFIUTI

Capire  Fare  Responsabilizzare

Ravenna, 16-17-18 Maggio 2018

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE SULLA BONIFICA DI SITI CONTAMINATI

Confronto internazionale/ Caratterizzazione/Tecnologie/Analisi di Rischio/Sicurezza dei lavoratori/ Monitoraggio/RiportiConfronto internazionale/ Caratterizzazione/Tecnologie/Analisi di Rischio/Sicurezza dei lavoratori/ Monitoraggio/Riporti

Ravenna, 16-17-18 Maggio 2018

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE SULLA GESTIONE DEI SISTEMI IDRICI

Best Practice Internazionali /  Monitoraggio / Tecnologie /
Casi di studio

Ravenna, 16-17-18 Maggio 2018

 


Il grande valore formativo dell’evento non si ferma qui:

Progetto G1oo: Ultimi giorni per partecipare!

Entro il 16 marzo 2018 è possibile candidarsi per il Progetto G100 – Formazione senza barriere, che offre opportunità di formazione e relazione per 100 giovani neo-laureati nel corso dei prossimi 5 anni. Per il 2018 verranno messi a disposizione 20 posti gratuiti all’interno delle 4 scuole di Alta Formazione previste nel corso di Fare i Conti con l’Ambiente. Per partecipare è sufficiente osservare la seguenti procedure:

  • La domanda può essere effettuata direttamente online nel sito http://www.labelab.it/ravenna2018/g100/, previo invio della richiesta e consenso al trattamento dei dati personali ex D.Lgs. 196/03 entro il 16 marzo 2018

  • La selezione sarà effettuata entro metà aprile dalla Commissione Interna in funzione del CV di presentazione con focus sul percorso di studi universitari, età.

  • In aggiunta al CV vengono richieste le motivazioni alla base della decisione di aderire a questo tipo di iniziativa o semplicemente l’interesse per i temi dell’economia circolare.

Potrebbero interessarti anche...