I processi di comunicazione e partecipazione.Caso di studio: la localizzazione degli impianti di rifiuti

Il lavoro (tesi di Master della dott.ssa Lucia Martinelli) prende in esame, come caso di studio, il complesso problema dell’insediamento di un sito per la localizzazione dei rifiuti allo scopo di analizzare – tra i vari aspetti della problematica – i processi comunicativi che stanno alla base della “democrazia deliberativa”, meccanismo trasparente e partecipato che sta dimostrandosi lo strumento più adeguato per affrontare e compiere con successo scelte decisionali che producono conflitti ambientali, essendo associate a reale e/o percepito “rischio” per la collettività e l’ambiente.Questa tipologia di comunicazione rappresenta uno degli elementi più attuali e appassionanti del vasto e sfaccettato ambito in cui si articolano la comunicazione scientifica e istituzionale.

Potrebbero interessarti anche...