Il nuovo piano di gestione rifiuti della Regione Abruzzo

Pubblicata sul BURA (Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo) n. 12 del 31/01/2018 la legge regionale n.5/2018 Norme a sostegno dell’economia circolare – Adeguamento Piano Regionale di Gestione Integrata dei Rifiuti (PRGR).

La regione Abruzzo ha scelto di promuovere l’economia circolare attraverso un ampio percorso partecipativo che ha coinvolto operatori del settore, enti locali, associazioni ambientaliste e cittadini.  La regione Abruzzo ha avviato diversi interventi per l’attuazione di programmi straordinari per lo sviluppo delle raccolte differenziate, di recupero e di riciclo e di un programma straordinario per la prevenzione e riduzione dei rifiuti che, insieme, al completamento del sistema impiantistico di trattamento e compostaggio e la definitiva bonifica e messa in sicurezza delle discariche dismesse, comportano la spesa di 19 milioni 856mila 139 euro di fondi ex Fas, ai quali vanno ad aggiungersi 18 milioni 840mila 573 euro di cofinanziamento per un totale di 38 milioni 696mila 712 euro.

Grazie a queste azioni è stato possibile arrivare alla scelta di piano di  non realizzare nessun nuovo impianto di termovalorizzazione né nuove discariche.

Il Piano Regionale di Gestione Integrata dei Rifiuti (PRGR) è disponibile al seguente link

Il comunicato stampa della regione Abruzzo qui.

Fonte: Regione Abruzzo

Potrebbero interessarti anche...