La Regione Molise stanzia 43milioni di euro per ridurre le perdite degli acquedotti

La giunta della regione Molise a luglio ha approvato un Piano inerente le perdite idriche, la riqualificazione degli impianti di fognatura e depurazione al fine di ridurre la dispersione idrica, dall’attuale 70%, al 20%. Il piano, frutto di un lavoro di indagine puntuale, prevede investimenti per un importo complessivo di poco superiore ai 43 milioni di euro. Saranno realizzati interventi sulle reti fognarie: miglioramento del sistema, potenziamento e ottimizzazione funzionale degli impianti di depurazione attraverso la manutenzione delle opere, incremento della capacità depurativa degli impianti, introduzione di sistemi di telecontrollo e automazione dei processi depurativi, introduzione di misuratori di portata, e infine, l’estensione dell’attuale sistema fognario mediante l’allacciamento alla rete di nuove zone di territorio urbanizzato e mediante la realizzazione di sistemi nuovi per agglomerati e unità abitative sparse.

Potrebbero interessarti anche...