L’impegno di APPA per la ricerca sull’inquinamento atmosferico

APPA, l’agenzia per l’ambiante del Trentino Alto Adige, partecipa, in qualità di partner, a due progetti cofinanziati dal Programma per l’ambiente e l’azione per il clima LIFE 2014-2020:

  • progetto BrennerLEC (Brenner Lower Emissions Corridor – link)
  • PREPAIR (Po Regions Engaged to Policies of AIR – link ),

entrambi i progetti sono strategici per le politiche di riduzione dell’inquinamento atmosferico, in quanto agiscono sulle sorgenti emissive più rilevanti in Trentino.

Il progetto BrennerLEC prevede azioni mirate alla creazione di un corridoio a ridotte emissioni di inquinanti lungo l’asse autostradale del Brennero, attraverso politiche innovative di gestione dinamica dei flussi autostradali e la sperimentazione della riduzione dinamica dei limiti di velocità per automobili e veicoli leggeri. In questo contesto APPA gestisce una stazione di monitoraggio lungo il tratto trentino dell’autostrada A22, in prossimità del casello di Rovereto Sud.

Il progetto PREPAIR coinvolge per 7 anni le Regioni e le Agenzie per l’ambiente del Bacino padano in azioni coordinate e sinergiche in quattro settori emissivi: combustione domestica della legna, trasporti, efficientamento energetico e agricoltura. All’interno del progetto APPA coordina attività relative alla formazione di progettisti, installatori e manutentori di impianti domestici a biomassa, spazzacamini e fumisti, di sensibilizzazione sulle buone pratiche e educazione nelle scuole, mentre APRIE coordina le azioni legate all’efficientamento energetico degli edifici privati (condomini), industriali e pubblici.

Fonte: APPA
Articolo completo al seguente link

Potrebbero interessarti anche...