L’Italia è il primo paese al mondo per uso di energia solare: è l’8% dei consumi

È stato recentemente pubblicato dall’Agenzia internazionale dell’energia pubblica il rapporto Snapshot of Global PV Markets. Dal rapporto l’Italia risulta essere il primo paese al mondo per copertura della domanda di energia elettrica da fotovoltaico Seguono il nostro paese la Grecia (7,4 per cento) e dalla Germania (7,1 per cento). La capacità produttiva mondiale del fotovoltaico nel 2015 è cresciuta di 50 GW (gigawatt), arrivando ad almeno 227 GW. La crescita maggiore è stata in Cina, con 15,3 gigawatt in più nel 2015, seguita da Giappone (11 GW), Usa (7 GW), Ue (7 GW) e India (2 GW). La regione Asia-Pacifico rappresenta da sola il 59% del mercato globale dell’energia solare. Dopo Italia, Grecia e Germania, i paesi che utilizzano di più il fotovoltaico sono il Belgio e il Giappone (intorno al 4%), poi la Bulgaria, la Repubblica ceca e l’Australia (intorno al 3,5%). La Cina è solo 21/a, con solo l’1% del suo fabbisogno coperto dal sole. Peggio ancora gli Usa, al 25% posto con meno dell’1%. Nel nostro pese il picco delle installazioni si è raggiunto nel 2011 da allora tutti i governi hanno posto ostacoli invece di accompagnare la crescita. Il rapporto è disponibile al seguente link.

Potrebbero interessarti anche...