Mercurio, Governo avvia recepimento ultime norme internazionali

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale Angelino Alfano e del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare Gian Luca Galletti, lo scorso 21 luglio ha approvato un disegno di legge di ratifica ed esecuzione della Convenzione di Minamata sul mercurio, con annessi, fatta a Kumamoto il 10 ottobre 2013.
L’obiettivo della Convenzione è la protezione della salute e dell’ambiente dalle emissioni e dai rilasci antropogenici di mercurio e di composti del mercurio. Il testo prevede misure per ridurre i livelli di mercurio nell’ambiente, contemperando l’esigenza di armonizzazione con le politiche di sviluppo nazionali. Sono previste altresì misure per lo stoccaggio temporaneo del mercurio, per i rifiuti contenenti mercurio e i siti contaminati e il Ministero dell’ambiente è designato quale autorità nazionale competente per l’attuazione per le disposizioni stabilite dalla Convenzione.

Il comunicato stampa della Presidenza del Consiglio dei Ministri disponibile al seguente link – Fonte: Presidenza del Consiglio dei Ministri

Potrebbero interessarti anche...