Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 114

Newsletter N°114 - Martedì, 4 luglio 2006
NOVITA' DA RIFIUTILAB
ON LINE IL RAPPORTO RIFIUTI 2005 APAT-ONR
Rifiutilab segnala che il Rapporto Rifiuti 2005 è disponibile on line nel sito dell'APAT. Il Rapporto è frutto di una complessa attività di raccolta ed elaborazione di dati svolta dall’APAT, in collaborazione con ONR, in merito alla produzione e alla gestione dei rifiuti urbani, dei rifiuti speciali e di altri particolari flussi di rifiuti sia a livello nazionale sia nel dettaglio regionale. Chiude il Rapporto un'appendice dedicata ai veicoli ...
UNA STRATEGIA REGIONALE PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE DI SERVIZIO PUBBLICO LOCALE
La pubblicazione "Una strategia regionale per l’internazionalizzazione delle imprese di servizio pubblico locale", fa parte della serie Quaderni.Net e costituisce, con particolare riferimento alla realtà della Regione Toscana, un'ausilio nelle attività di internazionalizzazione delle aziende di servizio pubblico locale, con particolare riferimento al servizio idrico, alla gestione del gas e dei rifiuti urbani, al trasporto pubblico locale.
RIFIUTILAB SEGNALA LA PUBBLICAZIONE DEL RAPPORTO ECOMAFIA 2006 REDATTO DA LEGAMBIENTE
Il Rapporto Ecomafia 2006, l'annuale dossier di Legambiente, indaga i fenomeni di illegalità ambientale in Italia e i mercati globali dell'ecocriminalità. Oltre 400 pagine tutte dedicate all'intreccio tra mafia e aggressioni all'ambiente: traffici illegali di rifiuti, abusivismo edilizio, commercio illegale di specie protette ma anche i numeri delle attività di repressione da parte delle forze dell'ordine.
I SOFTWARE DI RIFIUTILAB
ESPERIENZA E VELOCITA’
ESPERIENZA e VELOCITA’: due requisiti che differenziano gli innovativi software on-line Rifiutilab, contenuti nell’area riservata. Lavorare on-line consente di avere a disposizione preziosi strumenti di progettazione e analisi tecnica-economica sempre aggiornati e non richiede l’installazione di supporti particolari sul proprio computer. Sono rivolti a comuni, ATO, utilities, stakeholders, tecnici, amministratori, progettisti. Scoprili su http://software.labelab.it !
NOVITA' DA ACQUALAB
ACQUALAB SI RINNOVA!
Acqualab cambia aspetto e segue le orme del sito rifiutilab.it, migliorando la navigabilità e le funzionalità messe a disposizione. Scoprite tutte le novità direttamente sul sito! Inoltre questa settimana Acqualab vi presenta una interessante tesi su "Uso sostenibile e metodologie di incremento della risorsa idrica" a cura di Paolo Carretto
NOVITA' DA ENERGIALAB
QUINTO ARTICOLO DELLA SERIE "FONTI RINNOVABILI E BIOMASSE"
Da quando, con il protocollo di Kyoto, la necessità di ricorrere a fonti alternative per soddisfare la crescente fame di energia del mondo sviluppato si è fatta più pressante, le fonti rinnovabili in genere sono state oggetto di numerosi studi volti a chiarire le loro reali prospettive di sviluppo. Ci si chiedeva, in particolare, se la conversione energetica di tali risorse potesse soddisfare criteri di sostenibilità sotto tutti i punti di vista: energetico, tecnico ed economico.
Per quanto riguarda le biomasse, i maggiori problemi si riscontrarono sul fronte della sostenibilità tecnica ed economica della conversione energetica di tali fonti di energia: scarsi rendimenti degli impianti ed elevati costi di investimento, uniti ad un sistema di incentivi poco efficace, furono la causa dell’iniziale insuccesso delle biomasse come fonte di energia. Tuttavia, da qualche anno a questa parte le cose sono notevolmente cambiate.
RASSEGNA STAMPA
APPROVATO DAL CDM UNO SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO DI MODIFICA AL TESTO UNICO SULL'AMBIENTE
Via libera del Consiglio dei ministri alla modifica del decreto legislativo 152/2006 in materia ambientale. ''Oggi e' stato approvato il ...
PISA E IL PORTA A PORTA: GLI ESTREMISMI PORTANO SEMPRE FUORI STRADA
A Pisa un referendum blocca il progetto del Comune, che ora tornerà ai cassonetti. Sul banco degli imputati anche una campagna di ...
RIFIUTI E VIA, MONITO UE ALL'ITALIA
La Commissione europea ha deciso di procedere nei confronti dell'Italia per quattro infrazioni della normativa comunitaria riguardante la ...
RIFIUTI CAMPANIA: FIRMATA ORDINANZA
E' stata firmata dal presidente del Consiglio, Romano Prodi, l'ordinanza per fronteggiare l'emergenza rifiuti in Campania. Il testo prevede ...
NUOVE PROCEDURE DI VIA, VAS E IPPC: PROROGATE AL 31 GENNAIO 2007
Il Decreto "Milleproroghe" posticipa al 31 gennaio 2007 l'entrerà in vigore della 2.a parte del D.Lgs. 152/06 (VAS, la VIA e IPPC). Il ...
AGENDA
METALRICICLO - MOSTRA-CONVEGNO SULLE TECNOLOGIE PER IL RECUPERO E IL RICICLO DEI ROTTAMI METALLICI
Montichiari - brescia, dal 14/09/2006 al 16/09/2006
CONVEGNO PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Bologna, 07/07/2006
VALUTAZIONE E GESTIONE DEL RISCHIO NEGLI INSEDIAMENTI CIVILI ED INDUSTRIALI
Pisa, dal 17/10/2006 al 19/10/2006