Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 151

Newsletter N°151 - Martedì, 12 febbraio 2008
NOVITA' DA RIFIUTILAB
RAPPORTO RIFIUTI APAT 2007
Disponibile nel sito dell'APAT il Rapporto Rifiuti 2007 presentato il 6 febbraio nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Roma. Il Rapporto, giunto alla sua decima edizione, è frutto di una complessa attività svolta dall'APAT di raccolta, analisi ed elaborazione di dati. L'edizione, fornisce un'analisi sulla produzione e la gestione dei rifiuti urbani e speciali, sul sistema di produzione degli imballaggi e di gestione dei rifiuti di imballaggio.
L’AVVIO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA NEL SISTEMA INTEGRATO DI GESTIONE DEI RIFIUTI
Rifiutilab presenta un articolo dal titolo "L’avvio della raccolta differenziata nel sistema integrato di gestione dei rifiuti" gentilmente inviato dall'autore Dott. Alberto Pierobon e pubblicato come inserto del n. 9 settembre 2007 della rivista Azienditalia edita da Ipsoa - Wolters Kluwer Italia srl.
D.LGS. 04/2008 DEL 16 GENNAIO 2008
Pubblicato nel Suppl. Ordinario n. 24 alla G.U. del 29 gennaio 2008, il decreto legislativo n. 04/2008 del 16 gennaio 2008, concernente: «Ulteriori modifiche al decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale». Il nuovo decreto correttivo al codice ambientale (D.Lgs n. 152/2006), approvato dal Consiglio dei Ministri il 13 settembre 2007, reca una disciplina unificata in materia di valutazione di impatto ambientale e di smaltimento dei rifiuti. Il decreto correttivo unificato entrerà in vigore il 13 febbraio 2008.
REGISTRO A.E.E.
Il 18 febbraio per i produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche (A.E.E.) scade il termine per l'iscrizione al Registro nazionale istituito con D.M.185/2007. Nel sito internet http://www.registroaee.it/, appositamente creato dal Ministero dell'Ambiente, è disponibile la 'Guida operativa all'iscrizione al Registro Nazionale dei Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche'.
PRODUZIONE DI RIFIUTI URBANI E RIFIUTI DA IMBALLAGGIO NELL'UE
Rifiutilab segnala le valutazioni riferite agli stati membri dell'Unione Europea e pubblicate nel sito della European Environment Agency (EEA) nel gennaio 2008 in merito a:
- produzione di rifiuti urbani;
- produzione e riciclaggio di rifiuti da imballaggio.
PROGETTO R.A.E.E. IN CARCERE
Il “Progetto R.A.E.E, per il Recupero delle Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche in carcere” nasce su iniziativa della partnership del progetto Equal Pegaso e dal forte impegno dell’Amministrazione Penitenziaria Regionale e del Gruppo Hera. Obiettivo dell’iniziativa è l’inserimento dei detenuti in un processo a carattere industriale, in modo da creare una solida opportunità di lavoro e favorirne il loro successivo reinserimento nella vita sociale, una volta scontata la pena. Maggiori dettagli sono disponibili nello speciale dedicato all'iniziativa all'interno del portale Rifiutilab.
NORMATIVA AMBIENTALE REGIONALE: NOVITÀ DALLA TOSCANA
Il Consiglio Regionale della Toscana ha approvato, tramite la LR. 61 del 22 novembre 2007, le 'Modifiche alla legge regionale 18 maggio 1998, n. 25 (Norme per la gestione dei rifiuti e la bonifica dei siti inquinati) e norme per la gestione integrata dei rifiuti': "le prossime scadenze scandite dalla legge regionale prevedono entro il febbraio prossimo la predisposizione dei piano straordinari per l'affidamento del servizio nei tre grandi Ato (Ambiti territoriali ottimali) che entro il prossimo mese di maggio dovranno prendere il posto degli attuali dieci. Entro il marzo 2009 gli attuali Ato dovranno affidare la gestione del servizio integrato, mentre tutte le necessità impiantistiche e di sviluppo del sistema dovranno essere pianificate unitariamente entro il luglio 2009."
Nella seduta del 14/01/2008 l'assessore regionale alla tutela ambientale e rifiuti ha presentato alla Giunta la situazione regionale.
PIACENZA, 15/02/2008 > LA CORRETTA CLASSIFICAZIONE RIFIUTI
A Piacenza, il giorno 15 febbraio 2008, si terrà il Corso intensivo di formazione di TuttoAmbiente su "RIFIUTI: la corretta CLASSIFICAZIONE E DOCUMENTAZIONE" alla luce del nuovo decreto correttivo al T.U.A. Docente: Dott. Paolo PIPERE.
PIACENZA, 10-14/03/2008 > FORMAZIONE: LA RIFORMA DEL TESTO UNICO AMBIENTALE
A Piacenza, dal 10 al 14 marzo prossimo, si terrà il Corso di Alta Formazione di TuttoAmbiente: "TESTO UNICO AMBIENTALE DOPO LA RIFORMA operata dal DLvo 4/2008 (analisi giuridico-operativa)". Si tratta di un'analisi complessiva e dettagliata del DLvo 152/06 dopo quasi due anni dalla sua entrata in vigore alla luce di tutte le modifiche intervenute. Alcuni fra i più autorevoli esperti (Maglia, Galotto, Pernice, Mininni, Taina, Franco, Leoni, Parrinello, Prati, Muratori) delle singole materie affrontano in questo Corso tutte le innovazioni apportate, con particolare riguardo agli aspetti pratici che coinvolgono sia le imprese che le pubbliche amministrazioni. L'attestato di frequenza rilascaito dal IAL-FVG può essere utilizzato nelle progressioni di carriera. Info: convegni@tuttoambiente.it; tel. 0523.315305.
I SOFTWARE DI RIFIUTILAB
PROGETTA FACILE!
Questo e' lo slogan dei servizi offerti da Labelab a chi desidera progettare servizi di igiene urbana, valutare gli aspetti tecnico-economici di spazzamento, raccolte differenziate e non, attrezzature. E' possibile anche simulare l'effetto economico dell'applicazione della Tariffa Rifiuti alle diverse realtà locali. I software, versatili e veloci da utilizare, permettono di valutare, grazie alla possibilità di memorizzare piu' scenari di un diverso servizio, gli impatti delle differenti scelte tecniche o gestionali. Visitate I Software di Labelab per scoprire le diverse opportunità che i software on-line offrono!
NOVITA' DA ACQUALAB
ACQUALAB INCONTRI - CALL FOR PAPERS
Il 15 febbraio scade il termine del Call for Papers di Acqualab Incontri 2008 (Ferrara, 22 maggio 2008).
Ricordiamo che, come per le edizioni 2004 e 2006, Acqualab Incontri è uno spazio aperto per presentazioni, discussioni, confronti, dibattiti su esperienze specifiche, azioni locali, attività pilota, casi “esemplari ed esemplificativi”, è finalizzata alla selezione delle migliori soluzioni adottate per la riduzione dei consumi, il riutilizzo dell’acqua, la qualità e prezzi dell’acqua, la comunicazione pubblica e l’acqua su internet, le tecnologie appropriate per i paesi in via di sviluppo. Il Convegno è rivolto, in prevalenza, a quella molteplicità di casi eccellenti che per il loro carattere locale non hanno avuto lo spazio che meriterebbero. Tutti gli interessati, insieme a quelli selezionati da Acqualab, potranno optare per dare visibilità alle proprie iniziative, nel corso di H20, attraverso la presentazione di una comunicazione orale o di un e-poster (pubblicazione sul sito Acqualab).
NOVITA' DA ENERGIALAB
IL FINANZIAMENTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CON LA CESSIONE CREDITI DERIVATO DAL CONTO ENERGIA
Un altro passo verso la semplificazione delle procedure per la realizzazione degli impianti fotovoltaici è stato effettuato, ancora una volta, dal Gestore dei Servizi Elettrici (GSE), relativamente alle semplificazioni di accesso al credito per tali impianti.
NOVITA' DA RIFIUTILAB PER FEDERAMBIENTE
RIFIUTILAB PER FEDERAMBIENTE
Rifiutilab ricorda agli associati Federambiente che nell'area dedicata, e' possibile utilizzare software di progettazione di sistemi di igiene urbana, consultare documenti sulle tematiche di attualità nel mondo dei rifiuti, navigare tra links appositamente selezionati dal Team di Rifiutilab!
RASSEGNA STAMPA
DISCARICHE ABUSIVE: NUOVA PROCEDURA UE
La Commissione europea ha aperto un'altra procedura di infrazione contro l'Italia per la situazione delle discariche abusive. Dopo quella ...
UE: NUOVO PACCHETTO SU ENERGIA E CLIMA
La Commissione europea ha adottato oggi un importante pacchetto di proposte che darà attuazione agli impegni assunti dal Consiglio europeo ...
RIFIUTI TOSSICI DA VENEZIA ALLA CAMPANIA, 13 ANNI DI CARCERE
Amianto, solfuri, idrocarburi per migliaia di tonnellate di rifiuti tossici sono stati trattati in modo illecito a Venezia e spedite in ...
RIFIUTI PERICOLOSI, A GIUGNO SUMMIT INTERNAZIONALE DELLA BASEL CONVENTION
Bali è ormai diventata la capitale mondiale dei summit ambientali: il Jakarta Post dà oggi la notizia che l’isola indonesiana ospiterà a ...
AGENDA
LA CORRETTA CLASSIFICAZIONE RIFIUTI
Piacenza, 15/02/2008
FORMAZIONE: LA RIFORMA DEL TESTO UNICO AMBIENTALE
Piacenza, dal 10/03/2008 al 14/03/2008
CORSO DI FORMAZIONE GESTIONE DEI RIFIUTI DA AMIANTO
Piacenza, 22/02/2008
ROMENVIROTEC-SEP
Bucarest, romania, dal 21/04/2008 al 24/04/2008
SALONE DEL NATURALE E DEL WELLNESS
Palermo, dal 09/05/2008 al 11/05/2008
SEMINARIO - LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI CARTA E CARTONE IN BASILICATA: VANTAGGI E OPPORTUNITÀ PER COMUNI, GESTORI E PIATTAFORME
Potenza, 14/03/2008
LA GESTIONE DEI RIFIUTI D’IMBALLAGGIO SPIEGATA AGLI OPERATORI
Roma, 11/03/2008
IV° FORUM INTERREGIONALE SUL COMPOSTAGGIO
Torino, 05/03/2008
SEMINARIO MUD 2008 ANALISI DELLE MODALITÀ DI COMPILAZIONE
Roma, 03/03/2008
SEMINARIO FINANZIAMENTI AMBIENTALI UE 2007/2013
Milano, 20/02/2008
9° PREMIO ECOLOGIA LAURA CONTI 2008
Mestre (ve), dal 13/02/2008 al 31/08/2008