Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 158

Newsletter N°158 - Martedì, 27 maggio 2008
NOVITA' DA RIFIUTILAB
EMERGENZA RIFIUTI: D.L. 90/2008
Pubblicato in G.U. n. 120 del 23/05/2008 il DECRETO-LEGGE 23 maggio 2008, n. 90 " Misure straordinarie per fronteggiare l'emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania e ulteriori disposizioni di protezione civile."
Il decreto prevede:
- la nomina del Capo del Dipartimento della Protezione Civile, dott. Guido Bertolaso, a Sottosegretario di Stato presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri con responsabilità dirette nel coordinamento di tutte le azioni atte a fronteggiare l’emergenza rifiuti in Campania, fermo restando l’attuale incarico e le relative competenze in materia di protezione civile e di grandi eventi;
- l’apertura di alcune discariche e la realizzazione di termovalorizzatori, oltre a quello di Acerra che verrà completato.
Il provvedimento, inoltre, contiene:
- norme volte a contenere ed a contrastare efficacemente quelle azioni che mirano ad ostacolare la regolare gestione del ciclo dei rifiuti;
- disposizioni sull’informazione ai cittadini che hanno come obiettivo primario il potenziamento della raccolta differenziata.
ATTI DEL CONVEGNO: 'ECOLABEL: IL MARCHIO EUROPEO COME STRATEGIA E OPPORTUNITÀ'
Pubblicati gli atti del convegno 'Ecolabel: il marchio europeo come strategia e opportunità' tenutosi a Cervia (RA) il 13 maggio 2008 e organizzato dalla Camera di Commercio di Ravenna. Tra gli interventi segnaliamo la presentazione tenuta dell'ing. Montresori e dedicata a Ravenna2008 l'evento organizzato da Labelab 8,9,10 ottobre 2008.
Oltre agli interventi dei relatori, nella pagina è possibile scaricare specifica documentazione sul marchio Ecolabel.
ATTI DEL SEMINARIO COME SI RIDUCONO I RIFIUTI - ESPERIENZE A CONFRONTO
Nel sito Rifiuti 21 Network pubblicati gli atti del Seminario COME SI RIDUCONO I RIFIUTI - ESPERIENZE A CONFRONTO organizzato dalla Provincia di Torino (Assessorato allo Sviluppo Sostenibile e Pianificazione Ambientale) e dal gruppo di lavoro Rifiuti 21 Network (del Coordinamento nazionale delle Agende 21 italiane).
ATTI DEL WORKSHOP ISWA IN ROMANIA
Si segnalano gli atti del workshop che ISWA Italia ha organizzato in Romania a Bucharest il 22 aprile 2008 e incentrato sulla normativa europea e sulle “best practices”. L’organizzazione è stata curata da ISWA Italia e la Fiera di Padova con relatori da Austria, Gran Bretagna e Danimarca e Italia.
PIANO D’AZIONE NAZIONALE PER IL GPP
Il Piano d’Azione Nazionale per il GPP recepito con Decreto Interministeriale n. 135 dell'11 Aprile 2008 e pubblicato in gazzetta ufficiale n. 107 dell'8 maggio 2008, ha l’obiettivo di dare la più ampia diffusione a questo strumento presso le Amministrazioni italiane. Con questo Piano, condiviso con i Ministeri interessati e con altri soggetti strategici, il nostro paese intende fornire un importante contributo nella direzione dello sviluppo sostenibile e dell’innovazione del nostro sistema produttivo.
RAEE: INTESA SUL CORRISPETTIVO DA RICONOSCERE AI COMUNI PER LA GESTIONE DEI RAEE
ANCI, il Centro di Coordinamento RAEE, ANIE, FEDERAMBIENTE e FISE ASSOAMBIENTE hanno raggiunto una Intesa sul corrispettivo da riconoscere ai Comuni per la gestione dei RAEE dopo il 1º gennaio 2008. Questo Accordo – previsto dal Decreto 185 / 2007 – aggiunge un importante tassello al quadro delle regole del sistema, stabilendo uno standard tecnico, qualitativo e ambientale di riferimento per quanti operano nel trattamento dei rifiuti tecnologici per conto dei quattordici Sistemi Collettivi ad oggi costituiti dai produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (AEE) per far fronte ai propri obblighi gestionali e finanziari in materia di RAEE e presenti nell’ambito del Centro di Coordinamento RAEE. L’Accordo mira a superare le attuali criticità connesse ad un diversificato livello autorizzativo territoriale e quindi di efficacia ambientale dei singoli impianti, che non permette una corretta competitività e lo sviluppo tecnologico delle aziende. Per il mercato dei RAEE si prevede nel futuro prossimo una consistente crescita, non solo perchè la legge fissa un obiettivo di 4 kg l’anno per abitante alla fine del 2008, ma soprattutto per le esperienze più avanzate realizzate nel nord Europa, dove già si raccolgono più di 10 Kg per abitante all’anno. Il nostro Paese è oggi a circa 1,4 kg all’anno per abitante, pari a circa 100mila tonnellate/anno gestite.
MODENA, 10/06/2008 > WORKSHOP: ACQUISTI VERDI E RACCOLTA DIFFERENZIATA
Rifiutlab segnala il workshop dal titolo “Acquisti Verdi e raccolta differenziata”, patrocinato dal Coordinamento Nazionale delle Agende 21 locali e dal Comune e la Provincia di Modena. Il workshop prenderà in esame le modalità e le procedure operative che consentono di rendere l'acquisto dei sistemi per la raccolta differenziata uno strumento di attuazione delle procedure di Green Public Procurement (GPP).
MODENA, 29/05/2008 > ASPETTI LEGALI E TECNICI NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI
Il tema della Gestione dei Rifiuti così come rivisto dal Codice dell'ambiente e dagli ultimi aggiornamenti è materia di estremo interesse per tutti i gestori di rifiuti: dal produttore al destinatario finale, passando per il trasportatore e per l'intermediario. Tutti questi soggetti sono possibili soggetti passivi di sanzioni amministrative e penali in relazione alla condotta assunta od omessa ed al grado di responsabilità. Dolo o colpa, principio di causalità, elemento soggettivo od oggettivo costituiscono i fondamenti per capire la configurazione o le cause di esclusione di tali precetti spesso di difficile comprensione. Nella giornata verranno illustrati non solo i dettami normativi, ma anche quelli tecnici correllati, nel quadro più ampio della comprensione della disciplina al fine di illustrare tutti gli aspetti fondamentali per la corretta gestione dei rifiuti. Il seminario si svolgerà presso la PROMEC - Camera di Commercio di Modena, Via Ganaceto 134, come da programma riportato, dalle ore 9:30 alle ore 16:30.
I SOFTWARE DI RIFIUTILAB
CALCOLA GLI EFFETTI DEL PASSAGGIO DA TARSU A TARIFFA!
Grazie all'innovativo Simulatore Tariffa di rifiutilab, è possibile, con pochi click, vedere i risultati che si possono ottenere passando dalla TARSU alla Tariffa. Prova anche tu su http://software.rifiutilab.it !
NOVITA' DA ACQUALAB
ATTI DEL CONVEGNO: ACQUALAB INCONTRI 2008
Sono disponibili su Acqualab.it le presentazioni e i poster dell'edizione 2008 di "Acqualab Incontri: Le Buone Pratiche nell'uso dell'Acqua". Acqualab ringrazia i relatori ed i visitatori che hanno contribuito alla buona riuscita dell'evento.
ERRATA CORRIGE: PRESENTAZIONE DATI MEDI DEL TARIFFOMETRO PER LE SINGOLE REGIONI
Il sito Acqualab.it pubblica in una nota i dati medi della spesa del servizio idrico integrato per ciascuna Regione Italiana. Tali valori sostituiscono quelli precedentemente pubblicati, nel periodo febbraio – maggio 2008, all’interno di una newsletter di Accadueo (feb. 08) e nel supplemento n. 10 del 20.05.2008 Ambiente & Sicurezza - Il Sole 24 Ore. Nello specifico era presente un valore erroneo come dato medio nella Regione Umbria; di questo ci scusiamo. Le tabelle ed i grafici presentati sostituiscono quindi integralmente i dati precedentemente pubblicati.
NOVITA' DA ENERGIALAB
L'ENERGIA DA NUCLEARE E LE RINNOVABILI
E' notizia dibattuta da oramai parecchi giorni, il possibile ritorno al nucleare anche in Italia. Gli aspetti (economici, ambientali, socio-politici) da considerare ed analizzare per una rientro in "pompa magna" del nucleare sono tanti. Riportiamo il contributo dell'Ing. Filippo Barattini della società ESCO EnergyPie, sulle considerazioni economiche legate al nucleare in contrapposizione a quelle legate alle fonti energetiche rinnovabili.
NOVITA' DA RIFIUTILAB PER FEDERAMBIENTE
RIFIUTILAB PER FEDERAMBIENTE
Rifiutilab ricorda agli associati Federambiente che nell'area dedicata, e' possibile utilizzare software di progettazione di sistemi di igiene urbana, consultare documenti sulle tematiche di attualità nel mondo dei rifiuti, navigare tra links appositamente selezionati dal Team di Rifiutilab.
RASSEGNA STAMPA
GOVERNO: INTERROTTI I LAVORI DELLA COMMISSIONE VIA
Napoli, 26 maggio – Il decreto sui rifiuti della Campania emanato la settimana scorsa interviene su tante cose, e fra l’altro ha azzerato ...
EMERGENZA RIFIUTI: SI RIPARTE DA BERTOLASO
Come ampiamente previsto il primo segnale del governo per fronteggiare l´emergenza rifiuti in Campania arriva con la nomina a ...
EMERGENZA RIFIUTI: NOMINA DEI COMMISSARI AD ACTA
Il Commissario delegato per l'emergenza rifiuti in Campania rende noto di aver proceduto alla nomina dei Commissari ad acta, incaricati di ...
AGENDA
WORKSHOP: ACQUISTI VERDI E RACCOLTA DIFFERENZIATA
Modena, 10/06/2008
SALONE DEL NATURALE E DEL WELLNESS
Palermo, dal 10/10/2008 al 12/10/2008
RIFIUTI, AMBIENTE, SALUTE
Padova, dal 04/06/2008 al 05/06/2008
ASPETTI LEGALI E TECNICI NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI
Modena, 29/05/2008
RAVENNA 2008 RIFIUTI, ACQUA, ENERGIA: SVILUPPO LOCALE & VALORIZZAZIONE ECONOMICA
Ravenna, dal 08/10/2008 al 10/10/2008