Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 164

Newsletter N°164 - Giovedì, 24 luglio 2008
NOVITA' DA RIFIUTILAB
SPECIALE RAVENNA2008: FOCUS PERCORSO LABMEETING 2 - 'FRONTIERE' NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI: PIANI AMBITO, APPALTI, BONIFICHE, ANAEROBICO
All’interno dell’evento Ravenna 2008, che prenderà il via l’8 ottobre 2008 sono previsti 4 percorsi di formazione e approfondimento a numero chiuso rivolti ai professionisti, aziende, ATO ed Enti Locali. Nello speciale di oggi parliamo del Percorso 2 dedicato alle tematiche piano d’ambito, gestioni associate per i rifiuti urbani, appalti, capitolati, case-study, bonifiche, analisi di rischio, gestione delle discariche, biogas, digestione anaerobica, potenziale di biometanazione. Il corso si svolge nelle giornate dell’8 e 9 ottobre e viene declinato in 4 LabMeeting:
LabMeeting E
La redazione del Piano d’Ambito: analisi case-study, strumenti, presentazione percorso guida con focus gestioni associate
– Obiettivi: Analisi critica delle attuali modalità organizzative, con individuazione dei benchmark di riferimento. Individuare le strategie ottimali per il medio-lungo periodo. Dettagliare con valutazioni tecnico-economiche il percorso di costruzione del Piano.
LabMeeting F
L’appalto dei servizi di igiene urbana: analisi gare in corso, modelli di riferimento, indicazioni
– Obiettivi: Presentare le diverse casistiche di appalto per la gestione dei rifiuti urbani e dei servizi di igiene urbana. Comprendere la centralità del progetto pre-appalto evidenziandone gli aspetti e caratteristiche peculiari. Delineare il percorso di gara fino alla predisposizione della documentazione ufficiale.
LabMeeting G
Analisi di rischio e le discariche: concetti generali, normative, casi di studio
– Obiettivi: Fornire i concetti base dell'analisi di rischio e presentare esempi di applicazione di tale metodologia di studio anche nella gestione delle discariche.
LabMeeting H
Dalle biomasse al biogas: tecniche di misura del potenziale di biometanazione e tecnologie di digestione anaerobica
– Obiettivi Le energie da fonti rinnovabili sono un settore in forte crescita. Fra le fonti rinnovabili la digestione anaerobica, e la conseguente produzione di biogas, è una delle tecnologie più promettenti. Può infatti fornire energia elettrica, calore, fungere da sostituto per gas naturale. Il suo potenziale di sviluppo in Italia è assai elevato. Essa ha inoltre il pregio non secondario di migliorare la qualità agronomica dei reflui avviati alla digestione e di ridurre le emissioni in atmosfera di metano e di esalazioni maleodoranti dai contenitori di stoccaggio.
Il programma completo è disponibile al seguente link http://www.ravenna2008.it/?dl_id=23
Per maggiori informazioni sull’evento, sui programmi di dettaglio dei labMeeting, Workshop, Conferenza ed Eventi Culturali e per le iscrizioni: http://www.ravenna2008.it/
NOVITA' DA ACQUALAB
SPECIALE RAVENNA2008: FOCUS PERCORSO LABMEETING 4 - 'FRONTIERE' NELLA GESTIONE DEI SERVIZI IDRICI: DEPURAZIONE, REFLUI, ACQUE METEORICHE, TARIFFA
All’interno dell’evento Ravenna 2008 il Percorso Labmeeting 4 è dedicato alle tematiche della depurazione, dei reflui zootecnici, della gestione delle acque meteoriche e della tariffa di depurazione e fognatura per le attività produttive.
Il corso si svolge nelle giornate dell’8 e 9 ottobre e viene declinato in 4 LabMeeting:
LabMeeting O
La depurazione delle acque: sistemi innovativi e a basso impatto ambientale
– Obiettivi: La depurazione delle acque reflue urbane ed industriali rappresenta un tema di grandissima attualità dovuta essenzialmente ai seguenti fattori: costo dell'energia, tariffa di depurazione, aumento costi di smaltimento dei fanghi, problematiche di impatto ambientale. Oggigiorno, tuttavia  sono disponibili tecnologie innovative in grado di offrire una depurazione di qualità e consentire il riutilizzo delle acque. Questo labmeeting vuole porre l'accento sulle problematiche ancora aperte nel settore dei trattamenti depurativi fornendo esempi pratici di applicazioni reali con tecnologie avanzate ed a basso impatto ambientale.
LabMeeting P
Sistemi integrati aerobico-anaerobico per il trattamento dei reflui zootecnici
– Obiettivi: Il presente labmeeting tratta di uno dei tempi più attuali ed interessanti nell’ambito della depurazione delle acque: il trattamento dei refui zootecnici. Ciò è determinato da un lato dalle recenti disposizioni normative sulla necessità di ridurre il carico di azoto nel terreno e dall’altro dagli incentivi (certificati verdi) riguardanti l’impiego/vendita di energie rinnovabili ricavabili dal trattamento dei reflui stessi (biogas).
LabMeeting Q
La corretta gestione delle acque meteoriche: aspetti normativi, tecnici, progettuali e casi pratici
– Obiettivi: La gestione delle acque meteoriche di dilavamento è divenuta di grande attualità a seguito dell'emanazione di recenti disposizioni normative sia a livello nazionale che locale. Peraltro, anche in campo tecnico-scientifico sono tuttora in corso ricerche volte ad indagare vari aspetti specifici, essendo comunque accertata l'importanza della corretta gestione delle acque meteoriche di dilavamento negli interventi di salvaguardia ambientale.
LabMeeting R
La determinazione della tariffa di depurazione e fognatura per le attività produttive
– Obiettivi: Descrizione specifica della metodologia per la determinazione dei coefficienti specifici di costo e per la determinazione del costo complessivo di depurazione sostenuto nell'Ambito Territoriale Ottimale, ai sensi dell'art. 20 del DPGR n. 49/2006.
Il programma completo è disponibile al seguente link http://www.ravenna2008.it/?dl_id=25
NOVITA' DA ENERGIALAB
SPECIALE RAVENNA2008: FOCUS PERCORSO LABMEETING 3 - DA KYOTO... RISPARMIO ENERGETICO... SOLARE TERMICO, FOTOVOLTAICO, EOLICO
All’interno dell’evento Ravenna 2008 il Percorso Labmeeting 3 è dedicato ad approfondimenti su kyoto, risparmio energetico, fonti rinnovabili, solare termico, fotovoltaico, conto energia, eolico. Il corso si svolge nelle giornate dell’8 e 9 ottobre e viene declinato in 4 LabMeeting:
LabMeeting I
Dal protocollo di Kyoto al regolamento edilizio: panoramica sullo stato dell'arte del risparmio energetico
– Obiettivi: Il corso mira a fornire informazioni di base sui cambiamenti climatici introducendo al protocollo di Kyoto ed alle sue implicazioni sui singoli stati che hanno aderito in vista della scadenza del 2012 e delle trattative sul cosìdetto Post-Kyoto. Verranno affrontati e discussi gli orientamenti strategici e normativi a livello internazionale, gli orientamenti del mercato, le prospettive e gli ultimi risultati della ricerca dell'IPCC sui cambiamenti climatici, le prospettive e le novità nel settore della ricerca sulle fonti rinnovabili.
LabMeeting L
Risparmio&Solare. Prospettive e soluzioni per l'uso dell'energia termica solare
– Obiettivi: Il corso mira presentare lo stato della ricerca in Italia e nel mondo sui temi dello sfruttamento dell'energia solare per fini termici, sia per il riscaldamento che per il raffrescamento anche in termini di risparmio energetico.
LabMeeting M
Conto energia e dintorni - Prospettive e soluzioni per il fotovoltaico in Italia
– Obiettivi: Il corso mira a fornire un quadro completo dello stato dell'arte del fotovoltaico in Italia e della ricerca avanzata in atto. Verranno inoltre affrontate le problematiche normative esistenti in Italia in tale settore.
LabMeeting N
Energia Eolica, tra aree di pregio e vento scarso: prospettive e soluzioni
– Obiettivi: Il corso mira presentare la situazione Italiana in campo Eolico con particolare riferimento alle aree con venti di bassa intensità ed alta turbolenza.