Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 185

Newsletter N°185 - Martedì, 13 gennaio 2009
NOVITA' DA RIFIUTILAB
D.L. 208/2008 - MISURE STRAORDINARIE IN MATERIA DI RISORSE IDRICHE E DI PROTEZIONE DELL'AMBIENTE
Nella Gazzetta Ufficiale n. 304 del 31 dicembre 2008 è stato pubblicato il Decreto Legge n. 208 del 30 dicembre 2008 Misure straordinarie in materia di risorse idriche e di protezione dell'ambiente. Il decreto legge contiene varie, modifiche e proroghe tra cui, in particolare:
- la proroga al 31 dicembre 2009 del termine di cui all’art. 17, commi 1, 2 e 6 del D.Lgs 36/2003 relativi ai criteri di ammissibilità dei rifiuti in discarica;
- la proroga al 31 dicembre 2009 del divieto di conferimento in discarica dei rifiuti con P.C.I. maggiore di 13.000 kJ/kg;
- il mantenimento fino al 31 dicembre 2009 dell’attuale regime di prelievo relativo al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti adottato nei Comuni (Tarsu);
- la proroga al 13 agosto 2009 dell’applicazione della tariffazione ai rifiuti assimilati per le quantità conferite al servizio di gestione dei rifiuti urbani.
ATTI DEL CONVEGNO 'LA GESTIONE DEI RIFIUTI NELL'AREA DEL MEDITERRANEO: ESPERIENZE A CONFRONTO'
Si segnalano gli atti del convegno organizzato a Napoli da Federambiente in data 5 dicembre 2008 dal titolo 'La gestione dei rifiuti nell'area del Mediterraneo: esperienze a confronto'.
ATTI DEL CONVEGNO 'IL RUOLO DELLE MULTIUTILITIES NELLA RICERCA E NELL'INNOVAZIONE TECNOLOGICA'
Rifiutilab segnala la pubblicazione degli atti del convegno tenutosi a Forlì in data 11 dicembre 2008 dal titolo 'Il ruolo delle Multiutilities nella Ricerca e nell'Innovazione Tecnologica. L'innovazione tecnologica nel settore delle Energie Rinnovabili e del Risparmio Energetico.'
GUIDA AL CONTRIBUTO AMBIENTALE 2009
Rifiutilab segnala che nel sito del Conai è disponibile la nuova Guida con i principali aggiornamenti ed il calendario degli adempimenti Conai 2009.
LEGGE 210/2008
Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 2 del gennaio 2009 la Legge LEGGE 30 dicembre 2008 , n. 210 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 6 novembre 2008, n. 172, recante misure straordinarie per fronteggiare l'emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania, nonche' misure urgenti di tutela ambientale.
Tra le principali modifiche apportate al testo del D.L. 172/2008 vi è anche l'introduzione del reato di incendio di rifiuti per il quale sono previste sanzioni economiche.
FORMAZIONE: LA GESTIONE DEI RIFIUTI
MILANO, dal 17 al 19 febbraio 2009 si terrà il Corso di Alta Formazione di TuttoAmbiente su "LA GESTIONE DEI RIFIUTI: dal DLvo 152/06 alla Dir. 98/2008/CE. Analisi tecnico-normativa". Trattasi del più completo ed autorevole corso di formazione ed aggiornamento per tutti gli operatori (pubblici e privati) della gestione dei rifiuti. I docenti: Maglia, Medugno, Taina, Onori, Ramacci, Pipere, Musmeci, Sunseri, Nepi, Gorio, Pierobon e Farotto.
NOVITA' DA ACQUALAB
SEGNALI AMBIENTALI 2009, PRINCIPALI TEMI AMBIENTALI PER L’EUROPA
Segnali ambientali è una relazione pubblicata dall’Agenzia europea dell’ambiente (AEA) all’inizio di ogni anno che, sotto forma di resoconti, fornisce istantanee degli argomenti più interessanti per il dibattito politico sull’ambiente e per il grande pubblico riguardo all’anno che sta iniziando.
Le principali sfide del 2009 sul tema dell'acqua riguardano la siccità, le modalità per affrontare le crisi immediate e le risposte strutturali a lungo termine.

NOVITA' DA ENERGIALAB
2008 RECORD PER L'EOLICO: I DATI ANEV-APER-ENEA-GSE
Migliore risultato di sempre per l’eolico in Italia con 1.010,40 MW installati e oltre 6 TWh di energia prodotta pari al consumo domestico di 6,5 milioni di italiani e 4,5 milioni di ton di CO2 risparmiate. I dati consuntivi del 2008 confortano sulla bonta' delle attivita' di supporto dell'ANEV al settore e danno ancora una volta la misura della reale potenzialita' di questa fonte nel nostro paese. Significativo e' il fatto che il dato corrisponde pienamente a quello che l'ANEV ha pubblicato nello studio previsionale del 2005, e supera quello del potenziale eolico del 2008.
NOVITA' DA RIFIUTILAB PER FEDERAMBIENTE
RIFIUTILAB PER FEDERAMBIENTE
Rifiutilab ricorda agli associati Federambiente che nell' area dedicata, e' possibile utilizzare software di progettazione di sistemi di igiene urbana, consultare documenti sulle tematiche di attualità nel mondo dei rifiuti, navigare tra links appositamente selezionati dal Team di Rifiutilab
RASSEGNA STAMPA
LEGGE PER IL SETTORE AGRICOLO: LE VINACCE SONO SOTTOPRODOTTI SOLO A DETERMINATE CONDIZIONI
Le vinacce, vergini o esauste, le bucce, i vinaccioli e i raspi derivanti dal processo di vinificazione e distillazione, quando sono ...
CENTRO COORDINAMENTO PILE ED ACCUMULATORI
In data 23/12/2008 è stato costuito il “Centro Coordinamento Pile ed Accumulatori” (in sigla CdCPA), avente il compito di ottimizzare le ...
RIFIUTI: ACCORDO EMERGENZA SALENTO; I PUNTI SALIENTI
Questi i punti salienti dell'accordo sottoscritto oggi nella prefettura di Lecce per affrontare l'emergenza rifiuti e rimuovere le ...
LE SCADENZE DEL 2009, DAL CLIMA ALLE FORESTE
L'indiscutibile protagonista del calendario 2009 sul fronte ambientale sara' il tema dei cambiamenti climatici, ma non mancheranno ...
AGENDA
LA NUOVA DIRETTIVA CE SUI RIFIUTI. DIRETTIVA CE 19 NOVEMBRE 2008, N. 98
Milano, 29/01/2009
LE VALUTAZIONI AMBIENTALI EX ANTE VAS, VIA E IPPC ALLA LUCE DEL D.L.VO N. 152/06
Roma, 05/02/2009
IL NUOVO MUD 2009
Verona, 13/02/2009
LA GESTIONE DEI RIFIUTI DAL D.L.VO 152/06 ALLA DIRETTIVA CE N. 98/08. ANALISI TECNICO-NORMATIVA
Milano, dal 17/02/2009 al 19/02/2009
IL TESTO UNICO AMBIENTALE. ANALISI OPERATIVA DEL D.L.VO 152/06 DOPO LE RIFORME
Firenze, dal 30/03/2009 al 03/04/2009
BICA 2009
Roma, dal 10/03/2009 al 11/03/2009
ISTRUZIONE PERMANENTE - TECNOLOGIE PER IL BIOWASTE
Milano, dal 23/02/2009 al 26/02/2009
VIII° SEMINARIO 'VERSO IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE RIFIUTI'
Genova, 09/02/2009
METALRICICLO 2009
Montichiari, brescia (italy), dal 02/04/2009 al 04/04/2009