Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 231

Newsletter N°231 - Mercoledì, 14 luglio 2010
NOVITA' DA RIFIUTILAB
PERCORSO LABMEETING 2 - VERSO LE GARE: APPROFONDIMENTI NORMATIVI - TECNICI - ECONOMICI - INNOVAZIONI (SALA 2)
All'interno dell'evento Ravenna2010, che prenderà il via il 29 settembre 2010 sono previsti 4 percorsi di formazione e approfondimento a numero chiuso. Si tratta di veri e propri momenti formativi e di approfondimento relativi a tematiche di interesse per operatori, professionisti, enti locali, svolti con l'ausilio di software dedicati e case-studies. Si alterneranno come docenti 60 tra i maggiori esperti provenienti dalle principali istituzioni, centri di ricerca, aziende, società di progettazione e consulenza.
Nello speciale di oggi presentiamo il Percorso 2 dedicato ai RIFIUTI. Il corso si svolge nelle giornate del 29 e 30 settembre e sarà declinato in 4 LabMeeting.
LABMEETING E
- RIFIUTI URBANI - VERSO LA GARA ELEMENTI TECNICI ECONOMICI DI ANALISI
Inquadramento normativo e giuridico con focus su perimetro di programmazione e affidamenti - Overview europea gestione dei rifiuti nei principali paesi europei: performance, innovazioni e strutturazione del mercato- La proposta tecnologica e gestionale degli impianti e dei servizi: la strategia del sistema integrato e il percorso verso le gare - Casi di studio ed esperienze
LABMEETING F
- RIFIUTI URBANI - GLI SCENARI TECNICI ECONOMICI AMBIENTALI DEL CICLO
La gestione integrata dei rifiuti urbani: analisi economica di scenari alternativi - L'esperienza dell'Agenzia Regionale della Catalogna sui diversi sistemi organizzativi: dal porta porta, ai cassonetti stradali (laterali e bilaterali), dai semi interrati ai cassonetti sotterranei, alle tubovie nei diversi contesti territoriali gestiti - Benchmark - Esperienze sulla gestione dei rifiuti urbani: efficienze ambientali, impatti, costi, tariffe alle utenze - Case-Study Amiu Alessandria: dalla raccolta integrale porta a porta al sistema integrato
LABMEETING G
- RIFIUTI URBANI - I PIANI FINANZIARI E LA DETERMINAZIONE DEI COSTI TARIFFARI
Analisi economica delle singole risorse impiegate. Costi operativi (diretti e indiretti), costi di struttura e generali, remunerazione del capitale investito - Quadro di sintesi degli indicatori economici e confronti nei diversi sistemi organizzativi - Analisi tecnico-economica degli impianti di smaltimento e trattamento dei rifiuti in merito a: caratteristiche tecniche; caratteristiche economiche; identificazione delle principali voci di costo; tariffe industriali; - Analisi delle tariffe di smaltimento rifiuti: l'esperienza degli impianti padovani. Il benchmark tariffe impianti rifiutilab/Ente Bacino Padova 2
LABMEETING H
- GESTIONE E INNOVAZIONE NEI CENTRI DI RACCOLTA (CDR)
Scenario normativo e aggiornamenti regolamentatori - Ruolo e strategia dei CdR nella gestione integrata dei rifiuti urbani, negli imballaggi, nei rifiuti assimilati e nella gestione dei RAEE - Linee guida progettuali, dimensionamento, elenco flussi potenziali, gestione operativa, comunicazione, segnaletica, ecc. - Aspetti caratteristiche per specifiche tipologie di rifiuto (ad esempio Pericolosi, RAEE), casi di studio, esercitazioni

Il programma completo è disponibile al seguente link (anche in PDF)
Condizioni Agevolate per Iscrizioni entro il 31 Agosto 2010
Per maggiori informazioni sull'evento, sui programmi di dettaglio dei labMeeting, Workshop, Conferenza ed Eventi Culturali e per le iscrizioni: http://www.ravenna2010.it/
FINESTRA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI a cura di Mario Santi – rifiutologo@hotmail.it
PRESENTATA LA VERSIONE ITALIANA DELLA PRIMA GUIDA EUROPEA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI
La scorsa settimana non tutti hanno ricevuto la notizia della "Finestra sulla Prevenzione dei Rifiuti", che riproponiamo oggi scusandoci col curatore e coi lettori per l'inconveniente.