Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 247

Newsletter N°247 - Giovedì, 25 novembre 2010
NOVITA' DA RIFIUTILAB
RECEPITA LA DIRETTIVA UE 2008/98/CE IN MATERIA DI RIFIUTI
il Consiglio dei Ministri, nella seduta n.114 del 18/11/2010, ha approvato definitivamente lo schema di D.Lgs. n.250 che recepisce la Direttiva UE 2008/98/Ce in materia di rifiuti.
Per l''effettiva entrata in vigore si rimane in attesa nella pubblicaizone nella Gezzetta Ufficiale.
Segnaliamo il testo approvato scaricabile dal sito di Reteambiente
PROVINCIA DI TORINO: RAPPORTO SULLO STATO DEL SISTEMA DI GESTIONE DEI RIFIUTI 2010
Rifiutilab segnala la pubblicazione del RAPPORTO SULLO STATO DEL SISTEMA DI GESTIONE DEI RIFIUTI 2010 della Provincia di Torino con dati 2009.
TORINO, 30/11/2010 - CONVEGNO DI PRESENTAZIONE DELLO STUDIO SULL'APPLICABILITÀ DEI TRATTAMENTI MECCANICO-BIOLOGICI NEL CICLO INTEGRATO DEI RIFIUTI URBANI DELLA PROVINCIA DI TORINO
ATO-R ha il piacere di invitarVi al Convegno di presentazione dello Studio sull'applicabilità dei trattamenti meccanico-biologici nel Ciclo Integrato dei Rifiuti Urbani della provincia di Torino, che si terrà il giorno 30 novembre 2010, come da Programma allegato. Le iscrizioni potranno pervenire entro venerdì 26 novembre alla Segreteria di ATO-R, via mail (info@atorifiutitorinese.it) o via fax (011 618009). Per qualsiasi informazione rivolgersi al n. 011 19681903.
SMALTIMENTO IN DISCARICA: TASSE E TARIFFE IN EUROPA
Rifiutilab segnala l'aggiornamento di settembre 2010 del quadro di sintesi delle tariffe e delle tasse relative allo smaltimento nei princiapli stati europei realizzato dal CEWEP
LIVING PLANET 2010
Segnaliamo il rapporto Living planet 2010 realizzato dal WWF in cui, sulla base di un set di indicatori, sono descritti i cambiamenti subiti da biodiversità, quantità e qualità degli ecosistemi, livello di consumo delle risorse naturali.
LA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN ITALIA: ESPERIENZE A CONFRONTO
Nel convegno vengono presentate alcune delle più significative esperienze realizzate dalle imprese associate e viene discussa, in modo approfondito e con l'ausilio dei dati riscontrati sul campo, questa importante fase della gestione dei rifiuti, strumento fondamentale per ottenere elevate percentuali di recupero di materia dagli stessi. A confronto le scelte e i risultati ottenuti nella gestione industriale dei rifiuti, evidenziandone i comportamenti virtuosi e le soluzioni operative adottate per risolvere i più comuni problemi riscontrati.
MINISTERO DELL’AMBIENTE: FINANZIAMENTO PER PROGETTI DI EDUCAZIONE ED INFORMAZIONE AMBIENTALE
Il Ministero dell’Ambiente destina 1.500.000 euro per il “co-finanziamento di specifici progetti di promozione dello sviluppo sostenibile di livello nazionale o interregionale, con particolare riferimento alle priorità politiche individuate nella Direttiva annuale del Ministro stesso. I progetti verranno selezionati attraverso procedure di evidenza pubblica riservate ad associazioni, fondazioni ed organizzazioni non governative operanti nel settore della tutela ambientale.
La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 17 dicembre 2010.
FINESTRA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI a cura di Mario Santi – rifiutologo@hotmail.it
LA SECONDA SETTIMANA EUROPEA PER LA PREVENZIONE DEI RIFIUTI 20 – 28 NOVEMBRE. UN EVENTO INTERNAZIONALE SU PREVENZIONE DEI RIFIUTI E MUSEO DELLA RUMENTA.
Come mettere la prevenzione al centro della gestione sostenibile dei rifiuti - Genova e la Liguria si muovono e guardano all'Europa ...
NOVITA' DA ACQUALAB
MONITORAGGIO OSSERVATORIO PREZZI E MERCATI DI INDIS-UNIONCAMERE
Milano è tra le città più convenienti per il costo dell’acqua: una famiglia tipo di 3 persone spende annualmente nella città della Madonnina meno di un terzo di quanto paghi un analogo nucleo familiare a Firenze. E per i rifiuti? 2,5 volte meglio Campobasso di Cagliari. E’ quanto mostra un monitoraggio ancora in corso sulle tariffe locali condotto dall'Osservatorio "Prezzi e Mercati" di INDIS, Istituto dell'Unioncamere specializzato nella distribuzione, che fornisce un’idea chiara dei differenziali di spesa e di andamento da un territorio all’altro.
NOVITA' DA ENERGIALAB
CORSI EMAS ED ECOLABEL
La Scuola EMAS ed Ecolabel di Forlì-Cesena e Ravenna ha attivato i Corsi di Aggiornamento (32 ore) su: La Gestione Sostenibile dell’Energia; EMAS in Ambiti Produttivi Omogenei; Emission Trading ed il mercato delle quote di CO2. Scadenza iscrizioni 26 novembre.
RASSEGNA STAMPA
APPALTI VERDI: PARTE IL NUOVO SISTEMA DI RILEVAZIONE
A decorrere dal 9 novembre 2010 le Pubbliche Amministrazioni sono obbligate a comunicare all'Autorità per la Vigilanza sui contratti ...
AGENDA
ATO FORLÌ-CESENA: PRESENTAZIONE DEL PROGETTO LAST MINUTE MARKET
Forlì, 26/11/2010
CONVEGNO DI PRESENTAZIONE DELLO STUDIO SULL'APPLICABILITÀ DEI TRATTAMENTI MECCANICO-BIOLOGICI NEL CICLO INTEGRATO DEI RIFIUTI URBANI DELLA PROVINCIA DI TORINO
Torino, 30/11/2010
CONVEGNO INTERNAZIONALE COME METTERE LA PREVENZIONE AL CENTRO DELLA GESTIONE SOSTENIBILE DEI RIFIUTI
Genova, 26/11/2010
CORSO DI FORMAZIONE SISTRI - ADEMPIMENTI, CRITICITÀ, SOLUZIONI
Bologna, 25/11/2010
CORSO DI FORMAZIONE LA NUOVA GESTIONE DEI RIFIUTI.
Roma, 03/12/2010
CORSO DI FORMAZIONE LA NUOVA GESTIONE DEI RIFIUTI.
Milano, 15/12/2010
METALRICICLO 2011 SALONE INTERNAZIONALE DELLE TECNOLOGIE PER IL RECUPERO E IL RICICLO DEI METALLI FERROSI E NON FERROSI
Montichiari (bs), dal 19/05/2011 al 21/05/2011