Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 248

Newsletter N°248 - Martedì, 14 dicembre 2010
NOVITA' DA RIFIUTILAB
D.LGS. 205/2010: RECEPITA LA DIRETTIVA 2008/98/CE SUI RIFIUTI
Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 288 del 10 Dicembre 2010 il DECRETO LEGISLATIVO 3 dicembre 2010 , n. 205 'Disposizioni di attuazione della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 novembre 2008 relativa ai rifiuti e che abroga alcune direttive' che entrerà in vigore dal 25.12.2010.
EMISSIONI DI POLVERI FINI E ULTRAFINI DA IMPIANTI DI COMBUSTIONE
Presentata la versione finale dello Studio "Emissioni di Polveri Fini e Ultrafini da impianti di combustione" promosso da Federambiente con la collaborazione di alcune Aziende associate e realizzata da un gruppo di ricercatori indipendenti, condotto mediante rilevazioni “sul campo” mettendo a confronto le emissioni da apparati fissi, in particolare piccole centrali termiche per il riscaldamento domestico alimentate a gasolio, pellet e gas naturale, da termovalorizzatori di rifiuti urbani nonché da autoveicoli.
UNEP: THE EMISSIONS GAP REPORT
Segnaliamo la pubblicazione 'The Emissions Gap Report' realizzata dal Programma per l'Ambiente delle Nazioni Unite (UNEP). Il rapporto, come evidenziato da Ansa.it che "un taglio delle emissioni di CO2 da parte delle aziende addette alla gestione rifiuti, a livello globale, può avere un grande impatto nella lotta contro i cambiamenti climatici.[...] Secondo le stime, il settore della gestione della spazzatura contribuisce con una fetta di circa il 3-5% alle emissioni di gas serra del Pianeta, al pari di quanto prodotto dal trasporto aereo e marittimo. Le discariche che emettono metano vengono considerate le principali fonti di emissioni per il comparto rifiuti, in parte perché il metano si ritiene 25 volte più nocivo nell'arco di un secolo, rispetto alla CO2. Discariche con appositi apparati di recupero del gas sono capaci di catturare dal 50% all'80% di quello emesso. Anche se i paesi in via di sviluppo attualmente generano in media solo una fetta fra il 10% e il 20% dei rifiuti dei paesi ricchi, il dato è in crescita, cos' come le loro economie.
EMILIA ROMAGNA: RAPPORTO RIFIUTI 2010
Presentato il Rapporto 2010 "La gestione dei rifiuti in Emilia-Romagna", realizzato da Arpa in collaborazione con la Regione. Contiene i dati relativi al 2009.
LA VALUTAZIONE DI IMPATTO SULLA SALUTE
Segnaliamo la pubblicazione nell'ambito del progetto Moniter dell secondo volume di "Quaderni di Moniter", collana dedicata ai report conclusivi del progetto, che presenta il lavoro di elaborazione di un percorso di Valutazione di impatto sulla salute (VIS) applicabile alla pianificazione di impianti di incenerimento o combustione di futura realizzazione.
ATTI DEL CONVEGNO: GREEN PUBLIC PROCUREMENT: UN "VERDE" CHE SIA PROPRIO "VERDE": METODOLOGIE E STRUMENTI PER PREDISPORRE ACQUISTI PUBBLICI VERDI
Si segnalano gli atti del convegno Green Public Procurement: Un "verde" che sia proprio "verde": metodologie e strumenti per predisporre Acquisti Pubblici Verdi organizzato da ENEA congiuntamente con il Comitato Nazionale GPP e SCP del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare (MATTM), che si è tenuto il 5 novembre a Rimini nell’ambito della manifestazione Ecomondo 2010 e ha visto la partecipazione di numerosi esperti di ISPRA, CONSIP, enti locali (Regioni, Province e Comuni), consorzi, università e organizzazioni tra cui Rete Italiana LCA e Certiquality.
DOSSIER 2010 - LA PREVENZIONE ECOEFFICIENTE
Conai ha presentato la nuova edizione del "DOSSIER 2010 - LA PREVENZIONE ECOEFFICIENTE" edito dal Gruppo Sole 24 Ore. Il volume presenta una raccolta di oltre 70 esempi concreti di progettazione ecologica del packaging.
FINESTRA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI a cura di Mario Santi – rifiutologo@hotmail.it
IL COORDINAMENTO ITALIANO DEI COMPOSTATORI DOMESTICI È PARTITO!
Ora i compostatori domestico hanno una community con la quale scambiare esperienza e condividere e migliorare la loro azioni. ...
NOVITA' DA ACQUALAB
L'ACQUA CHE MANGIAMO - IL PESANTE TRIBUTO RICHIESTO DALLA COLTURA IRRIGUA
L'agricoltura costituisce un peso crescente per le risorse idriche europee, che rischia di provocare carenze d'acqua e danni agli ecosistemi. Per realizzare l'obiettivo di un uso sostenibile dell'acqua, occorre dare agli agricoltori i giusti incentivi sui prezzi, nonché orientamenti e assistenza. Una relazione dell'Agenzia Europea per l'Ambiente.
NOVITA' DA ENERGIALAB
RAPPORTO ENEA 'ENERGIA E AMBIENTE'
Il Rapporto Energia e Ambiente – Analisi e Scenari - dell’ENEA, giunto alla sua 11a edizione, presenta in maniera sintetica le dinamiche in atto nel sistema energetico nazionale e internazionale, mettendo anche in luce, attraverso le proprie analisi di scenario, i percorsi tecnologici che consentirebbero all’Italia di dirigersi verso uno sviluppo di tipo sostenibile e di avviare un processo di rilancio dell’industria in settori quali l’efficienza energetica, le fonti rinnovabili, il nucleare e l’uso di fonti fossili con tecnologie “pulite” CCS (Carbon Capture and Storage - cattura e sequestro del carbonio).
RASSEGNA STAMPA
“FINANZIARIA 2011”, CONFERMATA LA DEROGA TARSU
Gli Enti locali potranno continuare ad aumentare la tassa sui rifiuti solidi urbani (Tarsu) sino all’attuazione del federalismo fiscale, in ...
AGENDA
CORSO DI FORMAZIONE LA NUOVA GESTIONE DEI RIFIUTI.
Milano, 26/01/2011
CORSO DI FORMAZIONE LA NUOVA GESTIONE DEI RIFIUTI.
Milano, 15/12/2010
METALRICICLO 2011 SALONE INTERNAZIONALE DELLE TECNOLOGIE PER IL RECUPERO E IL RICICLO DEI METALLI FERROSI E NON FERROSI
Montichiari (bs), dal 19/05/2011 al 21/05/2011