Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 290

Newsletter N°290 - Giovedì, 12 luglio 2012
NOVITA' DA RIFIUTILAB
FARE I CONTI CON L’AMBIENTE RIFIUTI, ACQUA, ENERGIA > RAVENNA2012: DISPONIBILI I PROGRAMMI DEI LABMEETING - TUTTI GLI EVENTI SONO GRATUITI - APERTE LE ISCRIZIONI
Si terrà a Ravenna dal 26 al 28 settembre “Fare i conti con l’ambiente”, evento a km zero sui temi della sostenibilità. La manifestazione mantiene il suo carattere “open content” e rende gratuiti anche i momenti formativi dei LabMeeting con un’iniziativa “charity” di raccolta fondi in favore delle popolazioni colpite dal sisma in Emilia.
Sono ufficialmente aperte le iscrizioni a Fare i conti con l’ambiente, manifestazione di Ravenna, giunta alla quinta edizione, dedicata ai temi della sostenibilità ambientale e alle buone pratiche in tema rifiuti/acqua/energia.
Prenderà il via il 26 settembre (con chiusura il 28) e sarà un evento a km zero (si svolge infatti interamente nel Centro Storico pedonale di Ravenna all'interno di 12 Sale attrezzate, in Piazza del Popolo e nelle principali vie del Centro Storico).
Manifestazione Open, gratuita e solidale - Tutti gli eventi saranno gratuiti.
Considerato il momento finanziario recessivo, e il taglio nelle aziende e negli enti dei budget relativi alla “formazione”, tutti i labmeeting (che rappresentano la fase di formazione della manifestazione) saranno gratuiti. Per garantire corrette modalità di iscrizione ai labmeeting viene richiesto agli interessati di devolvere un contributo a favore delle popolazioni colpite dal sisma del maggio 2012 nell’Emilia per un valore minimo di almeno 25 euro a giornata. (Nota - Il percorso labmeeting Acqua n° 1 è organizzato dall’Associazione IWC e ospitato all’interno della manifestazione (sono richieste le sole spese vive)).
Ravenna2012 si conferma una delle manifestazioni “green” più originali del panorama italiano, con un format che miscela contenuti dall’alto valore tecnico-scientifico calati all’interno di un “palcoscenico” particolare come il centro storico della città.
Efficace e originale è anche lo sviluppo "dal basso" dell'iniziativa, con il coinvolgimento di tutti gli attori (istituzioni, associazioni di categoria, imprese, ecc) attraverso la regia di labelab, gruppo di professionisti operante nel settore dei rifiuti, dell’acqua, dell’energia con un team di 50 professionisti nazionali ed internazionali e con la collaborazione del Comune di Ravenna e di altri 28 enti patrocinatori.
Nel sito www.ravenna2012.it sono disponibili i programmi dei Labmeeting e i dettagli di tutte le iniziative. I numeri di questa edizione (60 iniziative !) sono eccezionali e confermato l’elevato spessore contenutistico dell’evento:
6 Conferenze
16 Workshop
20 Labmeeting
12 Eventi Culturali
Labecamp
Incontri dedicati
Web Interviste con i protagonisti
International Web Conference on Energy and Environment – Rio + 20
Il prefisso “PRO” caratterizza gli obiettivi di quest’edizione:
- PROgettualità, per ideare, innovare, investire, aiutare
- PROduttività, dall’efficienza alle nuove tecnologie e meccatronica
- PROgrammazione, dalla regolazione efficace alla semplificazione amministrativa
- PROfessionalità, le risorse umane e i green jobs
MILANO, 11/10/2012 > CORSO DI FORMAZIONE 'LA NUOVA GESTIONE DELLE TERRE E ROCCE DA SCAVO'
Terre e rocce: rifiuto, non rifiuto, sottoprodotto? In questi ultimi mesi abbiamo assistito a numerose modifiche normative che hanno profondamente inciso nella corretta gestione di interventi complessi come quelli legati alla riqualificazione delle aree industriali e agli interventi edilizi in generale che prevedono l’esecuzione di scavi con produzione di terre e rocce, di riporti e di rifiuti da demolizione. Il corso di formazione consentirà di far conoscere operativamente alle aziende del settore edilizio, alle aziende del settore gestione rifiuti, alle pubbliche amministrazioni come affrontare tali elementi dal punto di vista amministrativo e tecnico con particolare riferimento al nuovo regolamento attuativo e di comprendere quale sarà l’impatto organizzativo del sistema e quali procedure dovranno essere adottate nelle concrete situazioni. Ampio spazio per i quesiti.
FIRENZE, 17/09/2012 - 19/09/2012 > THE WORLD SOLID WASTE CONGRESS 2012
Congresso Mondiale sui Rifiuti Solidi 2012, organizzato da ATIA-ISWA ITALIA, il membro Nazionale di ISWA per l’Italia, nella città di Firenze da Lunedì 17 Settembre a Mercoledì 19 Settembre 2012. Durante i tre giorni dell’evento si incontreranno professionisti, funzionari di governo, scientifici, accademici e imprese di primo piano del settore. Firenze 2012: un perfetto momento di networking Il Congresso si terrà al Palazzo dei Congressi adiacente alla stazione centrale Santa Maria Novella, nel centro della città.
DOSSIER COMUNI RICICLONI 2012
Si segnala lo speciale del semestrale Rifiuti Oggi di Legambiente dedicato all'edizione 2012 dell'iniziativa Couni Ricicloni.
INDAGINE FEDERAMBINETE SU OCCUPAZIONE E COSTO DEL LAVORO
Federambiente ha illustrato, presso la sede della Camera di Commercio, l'indagine che è stata svolta non soltanto per analizzare i fenomeni e le evoluzioni intervenute all'interno della categoria nell'ultimo quinquennio, ma anche per comprendere meglio l'ambito di intervento dei vari istituti previsti dal CCNL ed i loro effetti sul rapporto di lavoro.
FINESTRA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI a cura di Mario Santi – rifiutologo@hotmail.it
IL 17 LUGLIO A REGGIO EMILIA UN INCONTRO DI LAVORO PER CHIAMARE UNIVERSITÀ, ASSOCIAZIONI, ENTI LOCALI AL CONFRONTO SU ESPERIENZE E PROSPETTIVE DI INTERVENTI NEL SETTORE DEI RIFIUTI
Da questo workshop si aspetta uno sviluppo sullo sviluppo delle rete dei musei e laboratori sui rifiuti (dopo il primo insediamento genovese). ...
NOVITA' DA ACQUALAB
DISPONIBILI LE PRESENTAZIONI DI ACQUALAB INCONTRI 2012
Sono disponibili le presentazioni degli interventi svolti durante la giornata Acqualab Incontri, tenutasi durante AccaDueO 2012 a Ferrara
NOVITA' DA ENERGIALAB
L'IEA PREVEDE UN'ACCELERAZIONE DELLE RINNOVABILI NEI PROSSIMI 5 ANNI
La generazione di energia elettrica da fonti rinnovabili continuerà a crescere rapidamente nei prossimi 5 anni, secondo l'ultimo rapporto dell'Agenzia Internazionale dell'Energia. Nonostante le incertezze economiche in molti Paesi, la generazione elettrica da idroelettrico, solare, eolico e altre rinnovabili è previsto che cresca più del 40%.
RASSEGNA STAMPA
SPENDING REVIEW: AMBIENTE E ENTI LOCALI
Il Dl 95/2012 che prevede l’accorpamento delle attuali Province conferma la competenza delle stesse sull’ambiente (soprattutto per il ...
RICERCA E INNOVAZIONE: UE INVESTE 8,1 MILIARDI DI EURO
La Commissione europea ha annunciato l'ultimo e il più grande gruppo di inviti a presentare proposte di ricerca nell'ambito del suo Settimo ...
AGENDA
CORSO DI FORMAZIONE 'LA NUOVA GESTIONE DELLE TERRE E ROCCE DA SCAVO'
Milano, 11/10/2012
RAVENNA2012: FARE I CONTI CON L'AMBIENTE
Ravenna, dal 26/09/2012 al 28/09/2012
REMTECH EXPO 2012
Ferrara, dal 19/09/2012 al 21/09/2012
86° CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ GEOLOGICA ITALIANA
Arcavacata di rende (cs), dal 18/09/2012 al 20/09/2012
THE WORLD SOLID WASTE CONGRESS 2012
Firenze, dal 17/09/2012 al 19/09/2012
VENICE 2012 QUARTO SIMPOSIO INTERNAZIONALE SU ENERGIA DA BIOMASSE E RIFIUTI
Venezia, dal 12/11/2012 al 15/11/2012