Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 310

Newsletter N°310 - Giovedì, 29 agosto 2013
NOVITA' DA RIFIUTILAB
RAVENNA2013 - FARE I CONTI CON L’AMBIENTE: MENO 30 GIORNI AL PRIMO EVENTO ITALIANO “GREEN” REALIZZATO “DAL BASSO”.

Mancano solo 30 giorni a Fare i conti con l’ambiente, manifestazione di Ravenna, giunta alla sesta edizione, dedicata ai temi della sostenibilità ambientale e alle buone pratiche in tema rifiuti/acqua/energia. Prenderà il via il 25 settembre (con chiusura il 27) e sarà un evento a km zero (si svolge infatti interamente nel Centro Storico pedonale di Ravenna all'interno di 15 Sale attrezzate, in Piazza del Popolo e nelle principali vie del Centro Storico)

I numeri di questa edizione (oltre 60 iniziative) sono eccezionali e confermato l’elevato spessore contenutistico dell’evento:

Tra i momenti più interessanti e degni di nota segnaliamo:

- la conferenza Labeinnovation Rifiuti: tecnologia, ricerca e nuovi saperi per la gestione dei rifiuti –a cui parteciperà il Dott. Maurizio Pernice (Dir. Gen. Ministero dell’Ambiente). Nel corso della mattinata verrà approfondito lo stato dell’arte del nuovo ATO Regionale Emilia Romagna con il punto di vista dei diversi protagonisti, istituzioni, enti di controllo e gestori. A seguire la presentazione del libro QUALITA’ vs QUANTITA’ dell’Prof. Ing. Andrea Masullo (Presidente del Comitato Scientifico Greenaccord).

-il grande ritorno di Philippe Daverio, dopo i successi degli anni scorsi, con una conferenza sul tema “Fare i conti con l’ambiente: il vero capitale”.

-la Conferenza Internazionale sugli indicatori ambientali e biologici come spie della qualità di un ecosistema: casi di studio dal mondo, rifiuti, acqua, energia…con la partecipazione dei maggiori esperti europei del settore.

-la conferenza su Smart Manufacturing, Digital Start Up ed "effetto Sputnik", dove Fabrizio Cardinali, uno dei principali esperti europei nell'area delle nuove tecnologie per l'addestramento  e il supporto alle performance online, fondatore di numerose start up eLearning in Europa, Australia  e USA e relatore internazionale sullo "Sputnik Effect", presenta (introdotto da Umberto Torelli, giornalista del Corriere della Sera) le nuove sfide formative dello Smart Manufacturing e le nuove frontiere  dell'addestramento on line.

-la conferenza I lavori verdi per i giovani, anche qui Ravenna celebra il grande ritorno di Marco Gisotti, esperto di green jobs: quali sono le professioni del futuro e verso quali settori è più opportuno orientarsi? Una panoramica su quelli che vengono definiti “lavori verdi” e che oggi interessano tutti i settori dell’economia, dalla produzione di energie all’agroalimentare e all’edilizia.

-l’happening/incontro sul tema del ciclo di gestione dei rifiuti urbani,   promosso dall'Associazione ATIA-ISWA Italia, ZERO WASTE: fare i conti con l’ambiente … interventi e testimonianze dei principali protagonisti del settore sui temi caldi:
quanto e come incentivare il recupero di materia  –  Raccolte differenziate, siamo oltre la qualità? Quali esperienze di raccolta  in termini di sostenibilità economica e sociale? A che punto siamo con la prevenzione?

-labecamp: non-conferenza sui temi “green”, vedrà la partecipazione di blogger, giornalisti, esperti ed appassionati di ecologia, tutti accomunati dalla voglia di praticare “conversazioni sostenibili”. Il labecamp 2013 vedrà l’importante partecipazione del network dei “Giornalisti Ambientali” (FIMA – Federazione Italiana Media Ambientali), che proprio in Ravenna ha tratto spunto e forza per nascere e che in Ravenna conferma una delle proprie date “fisiche” nel 2013 dopo l’esordio ad Aprile in occasione del Festival del Giornalismo di Perugia.

IL GRUPPO TARES LANCIA IL CENSIMENTO DELLE CRITICITÀ
Il gruppo TARES lancia il "censimento delle criticità" incontrate da Comuni e Gestori nella fase di prima applicazione della TARES.
In questa lettera (scaricabile cliccando qui) gli scopi dell'iniziativa, il questionario e le modalità per compilarlo.
I primi risultati al Workshop del 27 settembre nel corso di Ravenna2013
MAPPATURA DEI PERICOLI DI INCIDENTE RILEVANTE IN ITALIA - EDIZIONE 2013
Il rapporto contiene i risultati delle attività istituzionali realizzate da ISPRA e MATTM per predisporre ed aggiornare la mappa dei pericoli di incidente rilevante associati alle attività industriali presenti sull’intero territorio nazionale. Il rapporto segue le tre precedenti edizioni pubblicate da ISPRA nel 2000, nel 2002 e nel 2007. L’edizione 2013 è stata arricchita con una specifica appendice contenente informazioni riguardanti la pericolosità sismica associata agli stabilimenti RIR e la valutazione del potenziale impatto sui corpi idrici superficiali indotto dalla presenza di sostanze pericolose per l’ambiente e sostanze petrolifere detenute negli stabilimenti soggetti alla normativa Seveso.
FINESTRA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI a cura di Mario Santi – rifiutologo@hotmail.it
ESTATE TEMPO DI FESTE: ANCHE I FESTIVAL POSSONO RIDURRE I RIFIUTI E MUOVERSI VERSO LA SOSTENIBILITÀ.
Il Ferrara Buskers festival e il suo ruolo di incubatore di atteggiamenti ambientalmente sostenibili: anche la prevenzione dei rifiuti ha il suo peso ...
NOVITA' DA ACQUALAB
ACCADUEO EDIZIONE 2014: NUOVE DATE (22-24 OTTOBRE 2014), NUOVA SEDE STESSA PERIODICITÀ ED AUTONOMIA
Con l’obiettivo di divenire evento ancor più importante a livello nazionale ed internazionale, a partire dal 2014 Accadueo, che manterrà la consueta cadenza biennale, cambierà sede e date trasferendosi nel quartiere fieristico di Bologna d’intesa con Ferrara Fiere, il quartiere che ha ospitato l’evento fino all’ultima edizione del 2012. In concomitanza con ACCADUEO verranno organizzate altre due manifestazioni: Smart City Exhibition, dedicata alla città e Saie dedicata al mondo delle costruzioni, che contribuiranno ad una più ampia e diversificata visitazione da parte di tecnici ed amministratori pubblici.
NOVITA' DA ENERGIALAB
CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER ENERGYMANAGERS E PER ESPERTI IN GESTIONE DELL’ENERGIA. NAPOLI, 14 /18 OTTOBRE 2013
Il corso della durata di 40 ore organizzato in collaborazione con l’ENEA, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile e la FIRE, Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia, rappresenta un’opportunità unica di crescita e aggiornamento per diplomati e laureati in possesso di un’adeguata formazione tecnico-scientifica. L’obiettivo del corso è fornire tutti gli strumenti tecnici, pratici e gli elementi normativi per la formazione di “EnergyManagers” e per esperti in gestione dell’energia.
GUIDA SUL RISPARMIO DI CARBURANTI E SULLE EMISSIONI DI ANIDRIDE CARBONICA DELLE AUTOVETTURE 2013
La guida, la cui pubblicazione è prevista dalla direttiva 1999/94/CEE, recepita in Italia con il decreto del Presidente della Repubblica 17 febbraio 2003, n. 84, fornisce ai consumatori informazioni utili per un acquisto consapevole di autovetture nuove, con lo scopo di contribuire alla riduzione delle emissioni di gas serra e al risparmio energetico.
AGENDA
ECOMONDO 2013
Rimini, dal 06/11/2013 al 09/11/2013
CONVEGNO SERVIZI A RETE TOUR : DALLE SMART GRID ALLE CITTÀ DEL FUTURO
Padova, dal 11/09/2013 al 12/09/2013
ALTA SCUOLA DI FORMAZIONE SULLA BONIFICA DI SITI CONTAMINATI
Ravenna, dal 25/09/2013 al 27/09/2013
REMTECH EXPO 2013 - REMEDIATION TECHNOLOGIES
Ferrara, dal 18/09/2013 al 20/09/2013
ACCADUEO 2014
Bologna, dal 22/10/2014 al 24/10/2014
SARDINIA SYMPOSIUM 2013 - 14TH INTERNATIONAL WASTE MANAGEMENT AND LANDFILL SYMPOSIUM
S. margherita di pula (ca), dal 30/09/2013 al 04/10/2013
SCUOLA ALTA FORMAZIONE > MANAGER E RESPONSABILI AMBIENTALI
Milano, dal 11/11/2013 al 15/11/2013