Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 368

Newsletter N°368 - Martedì, 23 febbraio 2016
NOVITA' DA RIFIUTILAB
SMART CITY E TARIFFA PUNTUALE ROAD SHOW DI ANTHEA

Anthea presenta il Road show Smart City e Tariffa Puntuale. Gli incontri hanno lo scopo di presentare, le nuove disposizioni Ministeriali in materia di metodo di calcolo e criteri di misurazione puntuale dei rifiuti, il nuovo modello Smart City proiettato nei servizi ambientali, requisiti del nuovo sistema di gestione, osservatorio ed orientamenti di Amministrazioni Comunali ed Aziende gestori, il ruolo del cittadino informato ed attivo all’interno del nuovo modello.

Prima tappa ad Aprilia Giovedì 3 Marzo (presso Hotel Enea Via del Commercio,1).

RAPPORTO - IL RICICLO DEL VETRO E I NUOVI OBIETTIVI EUROPEI PER LA CIRCULAR ECONOMY

E' stato presentato a Roma nei giorni scorsi il rapporto Il riciclo del vetro e i nuovi obiettivi europei per la circular economy, realizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile per conto di Assovetro, l’Associazione nazionale degli industriali del vetro aderente a Confindustria. Il rapporto offre una panoramica sul presente e sul futuro di questo settore portante dell’economia italiana.

E-WASTE, UN BANDO PER IL RECUPERO DEI METALLI NOBILI

Il progetto life Critical Raw Material Closed Loop Recovery propone un bando di gara, aperto a privati e consorzi, per promuovere la presentazione di progetti innovativi che contengano indicazioni precise e fattibili su modifiche da apportare all’attuale organizzazione delle attività di raccolta e riciclo dei Raee o innovazioni di processo che concorrano a rendere più produttivo e sostenibile il recupero delle materie prime seconde preziose. Il termine ultimo per la presentazione dei progetti è fissato per il 7 aprile 2016.

PROGETTO IMPACTPAPEREC: L'EUROPA SPINGE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DELLA CARTA

Nasce il nuovo progetto di ricerca europeo IMPACTPapeRec che ha come obiettivo quello di aumentare i tassi di raccolta differenziata della carta per il riciclo e di promuovere azioni appropriate per evitare la messa in discarica e l’incenerimento. Il progetto coinvolge otto Paesi europei (Austria, Belgio, Bulgaria, Francia, Germania, Polonia, Romania e Spagna) e creerà anche un manuale di buone prassi replicabili, che anche altri comuni e territori possano adottare.

GLI IMPRENDITORI AGRICOLI POSSONO TRASPORTARE IN CONTO PROPRIO I RIFIUTI PERICOLOSI PRODOTTI DALLA PROPRIA ATTIVITÀ?
Gli imprenditori agricoli possono trasportare in conto proprio i rifiuti pericolosi prodotti dalla propria attività? In base alla La LEGGE 28 dicembre 2015, n. 221 Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali, all’art. 69, reca Disposizioni in materia di gestione di rifiuti speciali per talune attività economiche contenti le norme che rendono possibile questo tipo di trasporto.
FINESTRA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI a cura di Mario Santi – rifiutologo@hotmail.it
LA PREVENZIONE DEI RIFIUTI E IL COLLEGATO AMBIENTALE ALLA LEGGE DI STABILITÀ
Le principali novità e opportunità. Qualche luce sugli indirizzi e molte ombre sull'applicazione. In troppi casi ancora una volta viene riproposto il "rinvio a decreti attuativi", senza peraltro che si siano ancora emanati molti di quelli "pendenti" ...
NOVITA' DA ACQUALAB
SVILUPPO DELLE INFRASTRUTTURE IDRICHE - INVESTIMENTI PUBBLICI NEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

E’stato presentato a Roma lo scorso 10 febbraio il dossier Sviluppo delle infrastrutture idriche - Investimenti pubblici nel servizio idrico integrato. Il quadro che emerge dall’analisi e dalla discussione avvenuta durante l’evento di presentazione è tutt’altro che positivo: servono investimenti nel settore e procedure semplificate in modo da limitare i tempi di finanziamento e realizzazione dei progetti.

DEFINIZIONE DELLE PROCEDURE DI RACCOLTA DATI AI FINI DELL’INDAGINE CONOSCITIVA SULL’EFFICIENZA DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO E DELLA RELATIVA REGOLAZIONE DELLA QUALITÀ PER L’ANNO 2014
L’Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico a supporto di gestori interessati dall’indagine ha pubblicato un manuale che definisce le procedure di raccolta dati ai fini dell’indagine conoscitiva sull’efficienza del servizio idrico integrato e della relativa regolazione della qualità per l’anno 2014.
ABRUZZO: APPROVATO PIANO REGIONALE TUTELA ACQUE

Sono stati approvati dalla Regione Abruzzo due importanti strumenti di programmazione: il Piano regionale di Tutela delle Acque ed il documento strategico per l’elaborazione del suo aggiornamento con profonde modifiche. Contestualmente sono state avviate le attività per giungere al nuovo Prta revisionato e adeguato. Gli obiettivi di tali provvedimenti sono legati alla necessità di colmare il ritardo nella definizione di uno degli strumenti di pianificazione per la tutela della risorsa dall’inquinamento accumulato dalla regione. L’inserimento di tre misure cautelative garantiranno un’immediata e ulteriore tutela delle risorse idriche.

NOVITA' DA ENERGIALAB
EWEA: EOLICO TERZA COMPONENTE DEL MIX EUROPEO
L’ultimo rapporto della European Wind Energy Association (Ewea), pubblicato nelle scorse settimane, evidenzia come l’eolico sia al primo posto tra le fonti di energia rinnovabile nell’unione. Secondo la ricerca all’interno dei i 28 Stati membri dell'UE, gli impianti eolici costituiscono il 44% di tutti i nuovi impianti di energia per un totale di 12.8GW (9.766MW in onshore e 3,034MW offshore). Quasi la metà delle nuove installazioni eoliche nel 2015 sono avvenute in Germania (47% del totale), al secondo posto la Polonia (+1.3GW), seguita dalla Francia (+1 GW). L'Italia si posiziona al nono posto, con 295 MW installati (2,3% dell'Ue).
ECCO IL NUOVO CONTO TERMICO: AMMESSI PIÙ INTERVENTI E INTRODOTTE SEMPLIFICAZIONI
Il 27 gennaio il Ministro dello Sviluppo Federica Guidi ha firmato il Decreto interministeriale 16 febbraio 2016 - Aggiornamento Conto termico (l'incentivo nato nel 2013 per favorire l'efficienza energetica negli edifici), che sarà operativo a 90 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta.
VERSO L'UNIONE DELL'ENERGIA: PRESENTATO IL PACCHETTO SU ENERGIA SOSTENIBILE E SICUREZZA ENERGETICVERSO L'UNIONE DELL'ENERGIA: PRESENTATO IL PACCHETTO SU ENERGIA SOSTENIBILE E SICUREZZA ENERGETIC
La Commissione Europea il 16 febbraio scorso ha presentato un pacchetto in materia di sicurezza energetica contenente le proposte necessarie per preparare l'UE alla transizione energetica globale, come pure a possibili interruzioni dell'approvvigionamento energetico. Il pacchetto contiene misure per rafforzare la resilienza dell'UE in caso di interruzione delle forniture di gas.
RASSEGNA STAMPA
BIOGAS E AGROALIMENTARE DI QUALITÀ, LO STUDIO RIVELA I BENEFICI DEL DIGESTATO

Sono stati presentati, nell’ambito della fiera agricola di Verona, i risultati dei due progetti di ricerca, BiogasDop ...

LA GIUNGLA NORMATIVA EUROPEA SUL DIGESTATO

La rivista Agronotizie propone un articolo contenete un riassunto delle norme vigenti che, pur essendo focalizzato principalmente ...

CONAI, AL VIA LA DIVERSIFICAZIONE CONTRIBUTIVA DEGLI IMBALLAGGI IN PLASTICA
Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi) ha annunciato l’avvio del progetto di diversificazione contributiva per gli imballaggi in plastica. ...
PILE E ACCUMULATORI: CDM APPROVA NUOVE REGOLE

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Matteo Renzi e del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del ...

KYOTO CLUB PUBBLICA IL FREEBOOK "PRATICHE DI SOSTENIBILITÀ+

A completamento delle attività del progetto  Pratiche di Sostenibilità+ Kyoto Club, con il sostegno del Ministero ...

GLI "APPALTI VERDI" SONO OBBLIGATORI - ARPAT PROPONE UNA SINTESI DELLE PRINCIPALI NOVITÀ
La Legge n. 221 del 28 dicembre 2015 (Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento ...
EFESTO, IL DRONE AL SERVIZIO DELL'AGRICOLTURA SOSTENIBILE E DEL RISPARMIO IDRICO
Il Cnr di Pisa ha realizzato Efesto un prototipo di drone finalizzato a ridurre al minimo gli impatti ambientali dei sistemi produttivi ...
AGENDA
IL RUOLO DEL GPP PER LE STRATEGIE DI POLITICA AMBIENTALE ALLA LUCE DEL COLLEGATO AMBIENTALE
Roma, 23/02/2016
IMPIANTI DI DEPURAZIONE AVANZATA
Milano, 25/02/2016
BIOGAS ITALY RIVOLUZIONE AGRICOLA. NUOVE PROSPETTIVE PER IL PIANETA.
Roma, dal 25/02/2016 al 26/02/2016
COLLEGATO AMBIENTALE: CORSO DI FORMAZIONE
Milano, dal 01/03/2016 al 02/03/2016
ODORI. VALUTAZIONE DEL’IMPATTO E SOLUZIONI TECNICHE
Milano, 03/03/2016
IMPIANTI BIOLOGICI DI DEPURAZIONE
Milano, dal 14/03/2016 al 17/03/2016
ALTA SCUOLA DI FORMAZIONE SULLA BONIFICA DEI SITI CONTAMINATI.
Ravenna, dal 18/05/2016 al 20/05/2016
RAVENNA2016 - FARE I CONTI CON L'AMBIENTE
Ravenna, dal 18/05/2016 al 20/05/2016
SUM 2016 – 3° SIMPOSIO SULL’URBAN MINING E SULLA CIRCULAR ECONOMY.
Bergamo, dal 23/05/2016 al 25/05/2016
ACCADUEO 2016
Bologna, dal 19/10/2016 al 21/10/2016
VENICE 2016 SYMPOSIUM
Venezia, dal 14/11/2016 al 17/11/2016