Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 378

Newsletter N°378 - Martedì, 21 giugno 2016
NOVITA' DA RIFIUTILAB
PARTIRE DAL BASSO PER COMPRENDERE GESTIONE E PROVENTO DI UN SERVIZIO PUBBLICO

Segnaliamo il testo Partire dal basso per comprendere gestione e provento di un servizio pubblico di Alberto Pierobon pubblicato nella rivista Azienditalia n. 5/2016

NASCE IL SISTEMA NAZIONALE PER LA PROTEZIONE DELL’AMBIENTE (SNPA): DIECIMILA ADDETTI SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE
È stata approvata definitivamente la riforma del Sistema nazionale per la protezione dell’Ambiente e la disciplina dell’ISPRA. In base alla norma il sistema sarà formato a rete dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, ISPRA, e da 21 agenzie regionali (ARPA) e provinciali (APPA). Il Sistema dovrà seguire il monitoraggio dello stato dell'ambiente e della sua evoluzione, controllare i fattori di inquinamento delle matrici ambientali e delle pressioni sull'ambiente. In questo sistema L'ISPRA ha compiti di indirizzo, coordinamento e intervento nelle vicende più rilevanti.
ACCORDO QUADRO ANCI-CONAI: PROROGATO AL 30 GIUGNO IL BANDO ATTIVITÀ DI COMUNICAZIONE LOCALE
Anche quest’anno, per contribuire allo sviluppo dell’attività di comunicazione a supporto della gestione del servizio di raccolta differenziata organizzato dagli enti locali o dai soggetti da essi delegati, Conai insieme Anci mettono a disposizione un milione e cinquecentomila euro ripartiti in tre macro-area geografica la cui scadenza è stata prorogata al 30 giugno 2016.
APPROVAZIONE DEL CONTRIBUTO 2016 PER LA GESTIONE DEGLI PNEUMATICI FUORI USO

E' stato pubblicato in gazzetta ufficiale il Decreto direttoriale 1° giugno 2016 inerente l'approvazione del contributo ambientale per gli pneumatici fuori uso derivanti da demolizione dei veicoli a fine vita per l'anno 2016. Il decreto è disponibile al seguente link.

CONOE, RACCOLTE 62MILA TONNELLATE DI OLI VEGETALI ESAUSTI: +44%

È stato presentato a Roma lo scorso 7 giugno il primo bilancio degli impatti ambientali ed economici del CONOE curato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. Il CONOE è attivo dal 2001 e raccoglie olii di origine vegetale usati provenienti in gran parte dal settore della ristorazione. In base al report Conoe nel 2015 ha raccolto il 22% del potenziale raccoglibile,  di questi l’85% viene avviata a rigenerazione per la produzione di biodisel. Questo quantitativo è pari a 53mila tonnellate, materia che è stata usata per produrre 49 tonnellate di biodisel consentendo un risparmio sulla bolletta energetica del Paese di 17 milioni di euro.

FINESTRA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI a cura di Mario Santi – rifiutologo@hotmail.it
DALLE “RICREAZIONI DI LEGNO” UN BELL'ESEMPIO DI ARTE E DESIGN DEL RIUSO. UNA RIFLESSIONE E UN'INTERVISTA ALLA CURATRICE – IRENE IVOI
Dalla pubblicazione di questo bel lavoro e dalla discussione con Irene Ivoi (ideatrice e curatrice) alcuni spunti sul riuso e sulla sua centralità produttiva, culturale e della gestione dei rifiuti in una economia e in una società che si vogliono ...
NOVITA' DA ACQUALAB
IL RECUPERO DELLE ACQUE: SICUREZZA IDRAULICA E RISPARMIO DELLA RISORSA IDRICA

Si è svolto mercoledì 15 Giugno all’università di Parma il convegno Il recupero delle acque: sicurezza idraulica e risparmio della risorsa idrica. Il convegno ha ribadito l’importanza di fare il possibile affinché le reti idriche siano manutenute correttamente e non debbano esserci grandi sprechi e la necessità di rimettere il tema dell’acqua al centro dell'amministrazione pubblica e della politica perché gli investimenti vanno programmati e declinati con una certa regolarità. I temi trattati nella giornata hanno toccato sia gli aspetti tecnici della depurazione che la salvaguardia del paesaggio è anche tutela idraulica.

RICERCA SUI RISCHI LEGATI ALLA GESTIONE IDRICA, ANCORA MOLTA STRADA DA FARE PER LE SOCIETÀ EUROPEE
stato pubblicato il rapporto State of play in corporate water stewardship pubblicato da CDP, organizzazione internazionale no profit e leader mondiale nella rendicontazione ambientale. Il rapporto offre uno spaccato dello stato dell’arte delle azioni intraprese dalle aziende europee nei confronti della gestione delle risorse idriche. I dati CDP aiutano ad analizzare come le aziende si stanno muovendo in determinati ambiti e permettono di capire come intendono attrezzarsi di fronte ai rischi, sempre più spesso percepiti anche come delle opportunità nel settore idrico.
NOVITA' DA ENERGIALAB
ENERGY EFFICIENCY REPORT 2016
È stato presentato a Milano l’Energy Efficiency Report dell’Energy Strategy Group del Politecnico di Milano. Il report affronta, attraverso un’analisi empirica del mercato e degli operatori coinvolti, il tema dell’efficienza energetica in Italia e in Europa, focalizzandosi sulle peculiarità del contesto competitivo che caratterizzano i differenti mercati.
GENERAZIONE DISTRIBUITA: SONO 657MILA I PICCOLI IMPIANTI, QUASI UN QUARTO DELLA PRODUZIONE
L’Autorità dell’energia ha pubblicato Monitoraggio dello sviluppo degli impianti di generazione distribuita per l’anno 2014 ovvero dei piccoli impianto di produzione energetica. Secondo il monitoraggio nel 2014 i nuovi impianti quasi 70 mila in più rispetto al 2013 ( 657 mila in tutto), per una potenza installata di oltre 30 mila MW, circa un quarto di quella nazionale.
LEGAMBIENTE PRESENTA: COMUNI RINNOVABILI 2016
21/06/2016 È stato presentato a Roma il rapporto Comuni Rinnovabili 2016 di Legambiente, realizzato con il contributo di Enel Green Power che racconta il successo delle fonti pulite nel territorio italiano, con numeri e buone pratiche Secondo il rapporto i risultati sono positivi dello sviluppo delle fonti rinnovabili e la situazione relativa agli investimenti. L’Italia è infatti il primo Paese al mondo per incidenza del solare rispetto ai consumi elettrici (l’8,1%, pari al fabbisogno di 9,1 milioni di famiglie). Nel 2015 attraverso le rinnovabili si è garantito il 35,5% dei consumi elettrici e il 17% di quelli complessivi Il numero di nuovi impianti, dopo la fine del conto energia si è ridotto notevolmente il numero dei nuovi impianti con 930 MW installati a fronte dei 13.194 MW installati nel biennio 2011-2012.
RASSEGNA STAMPA
ENEA E MINISTERO DEI BENI CULTURALI INSIEME PER TAGLIARE LA BOLLETTA ENERGETICA DI MUSEI E PALAZZI STORICI
Il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT) e l’ ENEA hanno firmato un accordo della durata di tre anni che ...
IL MUSEO NAZIONALE DELL'EBRAISMO ITALIANO E DELLA SHOAH PRIMO PROGETTO REGISTRATO GBC HISTORIC BUILDING
Il progetto del MEIS (Museo Nazionale dell’Ebraismo italiano e della Shoah) è il primo edificio storico registrato con il protocollo GBC ...
CLIMA ED ENERGIA. CONFRONTO A VENEZIA SU NUOVO PATTO DEI SINDACI E STRATEGIE EUROPEE. ASSESSORE REGIONALE: ‘’NEL VENETO SENSIBILITA’ AMBIENTALE DIFFUSA’’

Si è tenuto a Venezia lo scorso 17 giugno il convegno Nuovo Patto dei Sindaci: esperienze a confronto. Il Patto dei Sindaci ...

AMBIENTE: NASCE PIATTAFORMA CONOSCENZE, ONLINE LE MIGLIORI PRATICHE

È tata presentata a Roma lo scorso 14 giugno la Piattaforma delle Conoscenze – Buone pratiche per l’ambiente e il ...

RIFIUTI. RESTANO IN PROCEDURA DI INFRAZIONE 155 DISCARICHE ITALIANE
Alla data odierna in Italia restano ancora in procedura di infrazione Ue 155 discariche. Lo ha dichiarato il sottosegretario all'Ambiente, ...
L’AMIANTO DIETRO CASA. CENSITI 44MILA LUOGHI CONTAMINATI
Il sottosegretario all'Ambiente, Silvia Velo rispondendo in aula alla Camera a un'interrogazione del Movimento 5 stelle ha fatto il punto ...
ARPACAL: UN METODO DI MISURAZIONE DEL RADON IN ACQUA IN ARMONIA CON LA NATURA

Arpa Calabria durante il convegno nazionale Il controllo degli agenti fisici: ambiente, territorio e nuove tecnologie ...

AGENDA
ACCADUEO 2016
Bologna, dal 19/10/2016 al 21/10/2016
ECOMONDO2016
Rimini, dal 08/11/2016 al 11/11/2016
VENICE 2016 SYMPOSIUM
Venezia, dal 14/11/2016 al 17/11/2016