Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 387

Newsletter N°387 - Martedì, 15 novembre 2016
NOVITA' DA RIFIUTILAB
SONO PIÙ DI 4000 LE AZIONI DELL’8A EDIZIONE DELLA SETTIMANA EUROPEA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI
La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti rappresenta la principale e più ampia campagna di informazione e sensibilizzazione dei cittadini europei circa l’impatto della produzione di rifiuti sull’ambiente. L’obiettivo primario della Settimana è il coinvolgimento attivo di cittadini, istituzioni e imprese L’Italia nel 2016 si presenta come la nazione europea da cui arriva il maggior numero di proposte per la settimana Sono infatti 4419 le azioni approvate nel nostro Paese per l’ottava edizione della SERR – Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (European Week for Waste Reduction), che prenderà il via in tutta Europa sabato 19 novembre e si concluderà domenica 27 novembre. Tema di questa edizione è la riduzione dell’impatto ambientale degli imballaggi, che ha riscontrato l’adesione di circa il 95% delle azioni approvate. Il 22 e 23 novembre il Ministero dell’Ambiente organizzerà come azione SERR gli Stati Generali dell’Educazione Ambientale, durante i quali sarà lanciato il piano di prevenzione dei rifiuti.
STATI GENERALI DELLA GREEN ECONOMY: PER LA GREEN ECONOMY ITALIANA ARRIVA IL DECALOGO VERDE
A conclusione degli Stati Generali della Green Economy è stato presentato dal Consiglio Nazionale della green economy un pacchetto di proposte di policy composto da 64 organizzazioni di imprese verdi nella giornata conclusiva degli Stati Generali della green economy, necessarie per avviare l’Italia sulla strada della green economy e attivare uno sviluppo durevole, una ripresa degli investimenti e dell’occupazione.
Il pacchetto è composto da dieci punti chiave raccolti in un documento pubblicato nel sito web degli Stati Generali
CALL-FOR-ABSTRACT 3°CONVEGNO INNOVAZIONI E TENDENZE NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI
Sarà aperto fino al 30 novembre 2016 il Call-for-abstract del terzo Convegno su Innovazioni e Tendenze nella Gestione dei Rifiuti organizzato dal Centro Studi MatER (Materia ed Energia da Rifiuti). Gli abstract in italiano e inglese dovranno pervenire esclusivamente attraverso la piattaforma predisposta e dovranno essere redatti secondo il template e le istruzioni scaricabili nel sito web dell'evento.
CALL-FOR-ABSTRACT 3° WORKSHOP "RIFIUTI E LIFE CYCLE THINKING" VERSO UN UTILIZZO CIRCOLARE DELLE RISORSE
E' aperta la call for papers avente tema: Il ruolo delle metodologie Life Cycle Assessment (LCA), Life Cycle Costing e Social LCA, da sole o in combinazione con altri strumenti di valutazione, nell'analizzare impatti e benefici della gestione e del trattamento dei rifiuti: casi applicativi innovativi e progressi metodologici.
MENO RIFIUTI URBANI CONFERITI IN DISCARICA: I DATI DELL'AGENZIA EUROPEA PER L'AMBIENTE
Il Documento Municipal waste management across European countries raccoglie gli ultimi dati disponibili sulle pratiche di gestione dei rifiuti dei paesi Europei osservati dall’EEA Nel complesso in Europa il tasso di riciclo dei rifiuti negli ultimi dieci anni osservati (2004-2014) è costantemente aumentato come è diminuito il ricorso alla discarica. Il report evidenzia tuttavia grosse differenze di risultati nei paessi osservati e, se alcuni hanno decisamente migliorato la loro percentuale di RD altri invece hanno un trend molto lento, per questi ultimi il raggiungimento dell'obiettivo del 20% di RD al 2020 sarà particolarmente impegnativo.
Il Rapporto sottolinea l'importanza di superare le diversità metodologiche nel calcolo della RD e nella gestione dei rifiuti urbani ed urbani assimilati al fine di poter dare parametri certi all'Agenzia e poter verificare maggiormente l'efficacia delle politiche europee in materia.
LEGAMBIENTE ED ENEA PRESENTANO IL PRIMO STUDIO PRELIMINARE SUL MICROLITTER NEGLI ECOSISTEMI LACUSTRI, MICROPLASTICHE IN TUTTI I LAGHI MONITORATI
Legambiente ed ENEA hanno presentato ad Ecomondo un’analisi che illustra quante e quali plastiche sono presenti nei nostri laghi e mari e si spiaggiano sulle nostre coste. L’analisi riporta i dati dei campionamenti eseguiti durante le campagne estive di Legambiente Goletta Verde e Goletta dei laghi 2016, indirizzate non solo a fare la conta delle tipologie di materiale dei rifiuti trovati e la loro caratterizzazione chimica, ma anche a individuare soluzioni per il loro possibile recupero, progetto che gode della partnership di Mareblu e di Novamont. Particolarmente rilevante è l’analisi effettuata sui laghi, la prima a livello nazionale, che rileva come anche questi corpi idrici non siano esenti dal problema delle microplastiche, ritrovate in tutti i campionamenti eseguiti. Il monitoraggio, che prende in considerazione cinque laghi italiani (Maggiore, Iseo, Garda e i laghi di Bolsena e Albano nel Lazio), conferma purtroppo quanto già osservato per gli studi effettuati in mare.
SIGLATO ACCORDO DI SUSSIDIARIETÀ CARPI–COREPLA PER IL RITIRO DEGLI IMBALLAGGI SECONDARI E TERZIARI DELLE UTENZE COMMERCIALI E INDUSTRIALI
È stato firmato da Corepla e dal Consorzio Autonomo di Riciclo Plastica Italia (CARPI) un accordo di collaborazione per agevolare il conferimento degli imballaggi in plastica provenienti da superfici private commerciali ed industriali. L’accordo è volto ad implementare sul territorio nazionale la rete di piattaforme Corepla al servizio delle aziende che non riescono a valorizzare autonomamente i propri rifiuti di imballaggio in plastica. Alle piattaforme già convenzionate con Corepla si sono infatti aggiunte quelle del Consorzio CARPI che entrano a pieno titolo a far parte del network per il ritiro degli imballaggi secondari e terziari delle utenze commerciali e industriali dando così un supporto alle imprese con spirito di sussidiarietà in un’ottica di economia circolare. I vantaggi saranno sia per gli utilizzatori che producono il rifiuto che ottengono la garanzia di un servizio capillare sul territorio, sia per il recuperatore che ottiene la garanzia di far parte di una rete strutturata di operatori, al riciclatore una fornitura costante di materiale in qualità e quantità
NOVITA' DA BONIFICHE LAB!
BONIFICA SITI CONTAMINATI: NON PUÒ ESSERE IMPOSTA AI PROPRIETARI NON RESPONSABILI
Il Consiglio di Stato, Sez. VI, con la sentenza n. 4647 del 7 novembre 2016 ha affermato il divieto per la P.A. di imporre la bonifica dei siti contaminati ai proprietari dei terreni che non siano responsabili dell’inquinamento e, per converso, la possibilità di chiedere a questi ultimi il rimborso delle spese di bonifica nei limiti del valore del terreno.
NOVITA' DA ARIA LAB!
RAPPORTO AMBIENT AIR POLLUTION: A GLOBAL ASSESSMENT OF EXPOSURE AND BURDEN OF DISEASE
L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha recentemente diffuso il rapporto Ambient air pollution: a global assessment of exposure and burden of disease , l'analisi è stata condotta dall'università di Bath, nel Regno Unito ed ha preso in considerazione i dati, rilevati attraverso satelliti e rilevatori di terra, provenienti da 3.000 luoghi, sia urbani che rurali, in tutto il mondo. Il quadro che emerge evidenzia come Mediterraneo orientale, Sud-est asitico e Pacifico occidentale: queste, secondo l'Oms, le aree esposte a livelli di inquinamento particolarmente alti. Il report individua anche cause e possibili strategie per migliorare la qualità dell'aria.
NOVITA' DA MOBILITA' LAB!
QUADRO DI VALUTAZIONE DEI TRASPORTI 2016: L'UE È AL LAVORO PER RAFFORZARE IL MERCATO INTERNO
È stata pubblicata nelle settimane scorse l'edizione 2016 del Quadro di valutazione dei trasporti dell'UE, nel quale sono messi a confronto i risultati degli Stati membri in 30 categorie relative a tutti gli aspetti dei trasporti. L'obiettivo del quadro di valutazione è aiutare gli Stati membri a individuare i settori che richiedono investimenti e interventi in via prioritaria. Dal report si evidenzia come come l'UE stia approfondendo ulteriormente il mercato interno dei trasporti e promuovendo la transizione verso una mobilità a basse emissioni.
FINESTRA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI a cura di Mario Santi – rifiutologo@hotmail.it
A ECO MONDO SI È FATTO IL PUNTO SULLO STATO DELL’ARTE DEL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI
testo momentaneamente non disponibile
NOVITA' DA ACQUALAB
HERA: LA RICERCA DI PERDITE NELLE RETI IDRICHE VIAGGIA ATTRAVERSO LO S PAZIO
Hera ha sperimentato una nuova tecnologia per contrastare il fenomeno delle perdite occulte dalle reti idriche: particolarmente sofisticata e tecnologicamente avanzata, attraverso l’uso dei satelliti permette una precisione ancora maggiore nell’individuazione delle perdite dai tubi interrati. L’innovativa tecnologia si basa sull’analisi, mediante un algoritmo, di una scansione del sottosuolo. I dati ottenuti attraverso la scansione vengono ripuliti dalle informazioni distorte e incrociati con lo schema della rete acquedottistica. In questo modo s’individua una mappa nella quale sono evidenziati punti della rete in cui sono presenti possibili perdite. La vera e propria ricerca fughe in loco viene svolta in seguito con i metodi tradizionali, ma, grazie alla precisione del nuovo sistema, in ambiti assai più circoscritti.
SERVIZIO IDRICO, CRONACA DI UNA METAMORFOSI DI STAFFETTA ACQUA
Da quattro anni Staffetta Acqua osserva e documenta la lenta ma incisiva trasformazione che il settore idrico ha in atto dal 2012 era l'avvio della regolazione nazionale indipendente affidata all'allora Autorità per l'energia elettrica e il gas. In occasione di Ecomondo la rivista online ha proposto una sintesi ed uno speciale che racconta e pone diversi approfondimenti su quanto successo in questi anni
AVVIO DI PROCEDIMENTO PER L'ADOZIONE DI DIRETTIVE VOLTE AL CONTENIMENTO DELLA MOROSITÀ NEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO, AI FINI DI EQUITÀ SUGLI ALTRI UTENTI
L'Autorità per l'energia elettrica il gas ed il servizio idrico avvisa che ha emanato un provvedimento per avviare il procedimento per l'adozione di direttive volte al contenimento della morosità nel servizio idrico integrato, ovvero in ciascuno dei singoli servizi che lo compongono,ai fini di equità sugli altri utenti,integrando al contempo il procedimento di cui alla deliberazione 87/2013/R/idr.
NOVITA' DA ENERGIALAB
IN GAZZETTA UFFICIALE IL DECRETO SULL’EFFICIENZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI
È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto del Ministero dello sviluppo economico del 16 settembre 2016 Modalità di attuazione del programma di interventi per il miglioramento della prestazione energetica degli immobili della pubblica amministrazione centrale. L'obiettivo è mettere in efficienza almeno il 3%/anno della superficie utile del patrimonio edilizio dello Stato, in base a quanto previsto dalla direttiva europea 2012/27 sull’efficienza energetica.
BIOMETANO, PUBBLICATE LE NUOVE PROCEDURE PER RICHIEDERE GLI INCENTIVI
Il GSE ha pubblicato una nuova versione delle Procedure applicative per il calcolo e il rilascio degli incentivi relativi al biometano, previsti dal DM 5 dicembre 2013.
EU FIRMLY ON COURSE TO REACH 2020 TARGET, DESPITE A SLIGHT INCREASE IN GREENHOUSE GAS EMISSIONS IN 2015
Sono stati pubblicati dall’agenzia europea per l’ambiente (EEA) due nuovi studi: Trends and Projections in Europe 2016: Tracking progress towards Europe climate and energy targets e Approximated EU greenhouse gas inventory: Proxy GHG emission estimates for 2015 che forniscono valutazioni aggiornate dei progressi dell'Unione europea e degli stati europei verso gli obiettivi sulla mitigazione del cambiamento climatico. Prossimamente sarà pubblicato un aggiornamento del rapporto Trends and Projections in Europe 2016: Tracking progress towards Europe climate and energy targets con una valutazione dei progressi compiuti in obiettivi di energia.
RASSEGNA STAMPA
PROGRAMMA SPERIMENTALE NAZIONALE DI MOBILITÀ SOSTENIBILE CASA-SCUOLA E CASA-LAVORO
E' stato pubblicato su Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - Serie Generale n. 239 del 12 ottobre 2016 il Programma ...
EMISSIONI GLOBALI DI CO2, TERZO ANNO DI BASSA CRESCITA CONSECUTIVO. GRAZIE ALLA CINA
E’ stato pubblicato il rapporto Global Carbon Budget 2016 nella rivista Earth System Science Data redatto da un foltissimo team ...
ECOSISTEMA URBANO 2016, IL RAPPORTO DI LEGAMBIENTE SULLA QUALITÀ DELLA VITA NELLE CITTÀ ITALIANE
E’ stato presentato martedì 15 novembre a Bari la XXIII edizione delrapporto Ecosistema Urbano 2016 realizzato da Legambiente ...
DISPONIBILE ONLINE BIOGAS INFORMA NR.17
E' disponibile online la versione digitale dell'ultimo numero di Biogas Informa. Numerosi e ricchi gli approfondimenti contenuti, tra di ...
PIANO DI SICUREZZA DELL’ACQUA (PSA) DI CAPRAROLA COME MODELLO DI GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE
La gestione idrica del Comune di Caprarola è stata presentata ad Ecomondo come un modello sostenibile da far conoscere ed imitare. ...
EMILIA ROMAGNA: INCENTIVI PER LE AZIENDE AGRICOLE CHE RIDUCONO I CONSUMI IDRICI
Le nuove regole fissano un meccanismo finalizzato a incentivare il risparmio dell'acqua. Per promuovere l'installazione di idonei ...
LA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN BASILICATA
Presentati i dati sulla produzione dei rifiuti e la raccolta differenziata dalla regione Basilicata relativi al 2015: le province ...
COMIECO SOSTENIBILE - EDIZIONE 2016
È disponibile la nuova versione di Comieco Sostenibile: la pubblicazione che illustra la responsabilità sociale, ambientale ed economica ...
NASCE “IO PENSO CIRCOLARE”. UN PREMIO PER L’ECONOMIA CHE RIUSA E NON SPRECA
La Stampa Tuttogreen con Aquafil e il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, hanno dato vita alla ...
I VINCITORI DEL BANDO CONAI PER LA PREVENZIONE 2016
CONAI pubblica la lista dei casi di imballaggi virtuosi ammessi e premiati con l’edizione 2016 del Bando CONAI per la Prevenzione: 74 i ...
UNO CONTRO ZERO, ARRIVANO I RAEEBOX PER I NEGOZI
Per supportare l’obbligo per i grandi punti vendita di ritirare gratuitamente i rifiuti elettronici di piccole dimensioni, il consorzio ...
EURVEN: OGNI MESE SOTTRATTI ALLA DISCARICA 27 MILIONI DI BOTTIGLIE DI PLASTICA
Eurven, alla vigilia della partecipazione ad Ecomondo, ha lanciato i dati della raccolta trammite i suoi sistemi incentivanti: 27 milioni ...
AGENDA
LE ANALISI GRANULOMETRICHE NEI SEDIMENTI MARINI ROMA, 17 NOVEMBRE
Roma, 17/11/2016
L’ECONOMIA CIRCOLARE NELLA FILIERA CARTARIA: BEST PRACTICE E ULTERIORI POTENZIALITÀ
Roma, 29/11/2016
CORSO ANALISI DI RISCHIO (ADR) SITI CONTAMINATI E RISK-NET (MODULO AVANZATO) - 4 EDIZIONE
Roma, dal 01/12/2016 al 02/12/2016
CORSO ANALISI DI RISCHIO (ADR) SITI CONTAMINATI E RISK-NET (MODULO BASE) - 4 EDIZIONE
Roma, 30/11/2016
RIFIUTI E LIFE CYCLE THINKING" VERSO UN UTILIZZO CIRCOLARE DELLE RISORSE
Milano, 15/02/2017
3° CONVEGNO MATER. INNOVAZIONI E TENDENZE NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI
Piacenza, dal 22/05/2017 al 23/05/2017