Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 403

Newsletter N°403 - Martedì 11 luglio 2017
NOVITÀ DA RIFIUTILAB
22° RAPPORTO ANNUALE DI COMIECO SULLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI CARTA E CARTONE
E' stato presentato a Bari lo scorso 30 giugno il 22° Rapporto Annuale di Comieco sulla raccolta differenziata di carta e cartone. Nel 2016 sono state raccolte oltre 3.2 milioni di tonnellate con una media nazionale di raccolta pro capite supera i 53 kg/ab, dopo anni di stallo si registra un incremento della raccolta superiore al 3%.
MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE: BANDO DA 500 MILA EURO PER PROGETTI CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che è stata indetta una selezione nazionale per il finanziamento di progetti innovativi finalizzati alla limitazione degli sprechi e all'impiego delle eccedenze alimentari. Il bando, previsto dalla legge contro gli sprechi alimentari, prevede lo stanziamento di 500 mila euro. Per ciascun progetto è previsto un finanziamento massimo di 50 mila euro. I progetti potranno essere presentati entro il 27 luglio 2017.
DIMINUISCE DAL 1° GENNAIO 2018 IL CONTRIBUTO AMBIENTALE PER GLI IMBALLAGGI IN ACCIAIO E VETRO
Il Consiglio di Amministrazione CONAI, sentito il parere del Consorzio Ricrea, ha deliberato la diminuzione del Contributo Ambientale per gli imballaggi in acciaio che, dagli attuali 13,00 Euro/ton, passerà a 8,00 Euro/ton. La riduzione sarà operativa a partire dal 1° gennaio 2018.
E’ ONLINE IL NUOVO PROGRAMMA SPECIFICO DI PREVENZIONE – DATI ANNO 2016
E' disponibile nella versione digitale il Programma Specifico di Prevenzione di Comieco. Il documento sintetizza ed evidenzia il lavoro corale svolto dalla struttura nell'anno 2016.
RAPPORTO SOCIALE ECOLIGHT
Ecolight ha presentato il proprio rapporto sociale che contiene il rendiconto dell’attività svolta nel corso del 2016. Il consorzio nel 2016 ha incrementato i propri volumi di quasi il 14% rispetto all’anno precedente ha gestito oltre 23mila tonnellate di RAEE, tra queste, più di 17mila sono piccoli elettrodomestici, tablet e smartphone ed elettronica di consumo non più funzionanti.
CONCLUSO PFU ZERO SULLE COSTE ITALIANE
In un comunicato stampa Ecopneus fa il punto sul progetto PFU Zero sulle coste italiane grazie al quale sono stati correttamente raccolti e gestiti 8.670 PFU raccolti sulle coste in tutta Italia. Nel comunicato stampa EcoTyre ricorda che le raccolte straordinarie di pneumatici abbandonati sono svolte in modalità totalmente gratuita e senza alcun costo per le Amministrazioni locali che ne segnalano la necessità.
DISPONIBILI I DATI A LIVELLO COMUNALE E PROVINCIALE SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI IN EMILIA-ROMAGNA NEL 2016.
Sono disponibili i dati definitivi 2016, a scala comunale e provinciale, assunti con determina dalla Regione Emilia-Romagna, relativi a produzione e gestione dei rifiuti urbani nell´anno 2016.
FINESTRA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI a cura di Mario Santi – rifiutologo@hotmail.it
LA POSITIVA EVOLUZIONE DEL CONCORSO “COMUNI RICICLONI”: ORMAI SI PREMIA SOLO CHI A MONTE CONTIENE LA PRODUZIONE DI RIFIUTI SOTTO I 75 KG/AB/A.
I comuni virtuosi sono solo quelli che contengono la loro produzione dì rifiuto residuo. L’associazione in Consorzi e la tariffa puntuale sono i motori del cambiamento
NOVITÀ DA ACQUALAB
QUINTA RELAZIONE AI SENSI DELL’ARTICOLO 172, COMMA 3-BIS, DEL DECRETO LEGISLATIVO 3 APRILE 2006, N. 152, RECANTE “NORME IN MATERIA AMBIENTALE”
L'Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico ha pubblicato la Quinta Relazione ai sensi dell’articolo 172, comma 3-bis, del Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante Norme in materia ambientale.
CONSULTAZIONE BONUS IDRICO AUTORITÀ PER L’ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO
L'Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico con il documento Consultazione 22 giugno 2017 470/2017/R/idr Bonus sociale idrico per la fornitura del servizio idrico integrato agli utenti domestici economicamente disagiati. Inquadramento generale e primi orientamenti, ha avviato una consultazione che illustra gli orientamenti generali dell'Autorità tesi alla definizione dei criteri e delle modalità operative per l'implementazione della disciplina relativa al bonus sociale idrico, a favore delle categorie di utenza in documentato stato di disagio economico sociale.
NOVITÀ DA ENERGIALAB
ENEA: VI RAPPORTO ANNUALE SULL’EFFICIENZA ENERGETICA
Lo scorso undici luglio a Roma è stato presentato il 6°Rapporto Annuale sull’Efficienza Energetica dell’ENEA . Dal rapporto emerge un quadro ricco di Risultati positivi, ma anche molte criticità e ostacoli sul fronte dell’efficienza energetica nel nostro Paese. Il settore industriale detiene i risultati migliori, la pubblica amministrazione invece è quello che maggiormente necessita di interventi ed investimenti.
ENERGIA: ONLINE IL PORTALE 4E DEDICATO ALL’EFFICIENZA DEL PATRIMONIO EDILIZIO
ENEA annuncia che è online il portale 4E (www.portale4e.it) dedicato all’efficienza energetica degli edifici esistenti, che intende supportare proprietari, progettisti, operatori, investitori e pianificatori nelle azioni e nelle decisioni relative al recupero energetico.
ENERGIA: ONLINE IL PORTALE 4E DEDICATO ALL’EFFICIENZA DEL PATRIMONIO EDILIZIO
ENEA annuncia che è online il portale 4E (www.portale4e.it) dedicato all’efficienza energetica degli edifici esistenti, che intende supportare proprietari, progettisti, operatori, investitori e pianificatori nelle azioni e nelle decisioni relative al recupero energetico.
MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DIRETTA ALLE IMPRESE ITALIANE PER PARTECIPARE AL FORUM INTERNAZIONALE DELL’ENERGIA DI BEIRUT (IBEF) 18- 20 SETTEMBRE 2017
Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, in collaborazione con ICE-Agenzia per la Promozione all’Estero e l’Internazionalizzazione delle Imprese Italiane, sostiene il coinvolgimento di imprese italiane e altri soggetti operanti nel settore ambientale all’8° edizione del Forum Internazionale dell'Energia di Beirut (IBEF) dal 18 al 20 settembre 2017. Le imprese italiane interessate a partecipare sono invitate ad inviare la propria domanda di partecipazione ad ICE-Agenzia entro il 31/7/2017
30 GIUGNO: PRIMA IMMISSIONE IN RETE DI BIOMETANO DA TRATTAMENTO DI RIFIUTI ORGANICI DEL NUOVO IMPIANTO REALIZZATO DALLA MONTELLO S.P.A.
Il 30 giugno è stato immesso per la prima volta in rete biometano da trattamento di rifiuti organici derivante dal nuovo impianto realizzato dalla Montello S.p.A. La MONTELLO S.p.A., con una produzione oraria pari a 3750 Smc di biometano, è il primo esempio di impianto industriale presente in Italia in grado di produrre biometano esclusivamente dal trattamento dei rifiuti organici della raccolta differenziata urbana, opportunamente depurato il gas è equivalente a quello di origine fossile.
NOVITÀ DA BONIFICHELAB
20 AL 22 SETTEMBRE2017 TORNA A FERRARA REMTECH EXPO L’EVENTO DI RIFERIMENTO IN ITALIA SULLE BONIFICHE DEI SITI CONTAMINATI
Dal 20 al 22 settembre2017 torna a Ferrara RemTech Expo l’evento di riferimento in Italia sulle bonifiche dei siti contaminati e la riqualificazione del territorio. Nel contenitore dell’offerta espositiva della fiera anche gli eventi paralleli: Coast (gestione e tutela della costa e del mare), Esonda (dedicata alla protezione dal rischio idrogeologico ed alla manutenzione del territorio), Inertia (riutilizzo dei rifiuti inerti e sugli aggregati naturali, riciclati e artificiali), Sismo (sui temi del rischio sismico, conoscenza, pianificazione e mitigazione).
NOVITÀ DA ARIALAB
INQUINAMENTO ATMOSFERICO IN EUROPA: I PAESI SI SFORZANO DI SODDISFARE I LIMITI DELLE EMISSIONI A CAUSA DELLE EMISSIONI DELL’AGRICOLTURA E DEI TRASPORTI
Secondo gli ultimi dati diffusi dall'Agenzia europea dell'ambiente undici Stati membri dell’Unione hanno superato i massimali di inquinamento atmosferico nel 2015 principalmente a causa delle elevate emissioni di origine agricola e di trasporto, secondo nuovi dati rilasciati nei giorni scorsi (SEE). I Dati diffusi includo informazioni sulle emissioni dei paesi relativi al 2015 e sui massimali nazionali per diversi inquinanti.
LE CENTRALI ELETTRICHE A CARBONE RIMANGONO I MAGGIORI INQUINATORI INDUSTRIALI IN EUROPA
L’Agenzia Europea per l’ambiente ha diffuso la ricerca Releases of pollutants to the environment from Europe’s industrial sector che ha analizzato i dati sulle emissioni dei maggiori impianti industriali, tra cui centrali elettriche, raffinerie petrolchimiche e impianti di trasformazione dei metalli. L'analisi si basa sui dati relativi al 2015, recentemente aggiunti al Registro Europeo per l'Autorizzazione e il Trasferimento di Inquinanti (E-PRTR) (European Pollutant Release and Transfer Register (E-PRTR)). Il registro contiene dati annualmente riportati su 35 000 impianti industriali su 65 attività economiche situate in tutta l'UE, oltre a Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera e Serbia.
NOVITÀ DA MOBILITÀLAB
MUOVERSI IN BICI, LA CLASSIFICA DELLE CITTÀ PIÙ SICURE FATTA DA CHI PEDALA.
I creatori della app WeCity (app nata con lo scopo di premiare la mobilità sostenibile nelle città) alcuni mesi fa si chiesero come contribuire al miglioramento del rapporto tra ciclista urbano e auto in modo da incentivare l'uso della bici. La risposta fu un sondaggio che, tramite la app, chiedeva ai ciclisti urbani di valutare le strade percorse. Il grandissimo numero di risposte ha permesso di creare mappe che leggono la città dal punto di vista di chi pedala ogni giorno nel traffico, dando la possibilità alle amministrazioni di migliorarne la sicurezza. Secondo gli autori della app, considerando le politiche della mobilità e i loro effetti in altre città del nord Europa, incentivare l’uso della bici in città significa non solo favorire un netto miglioramento della qualità dell’aria ma anche decongestionare il traffico rendendo migliori gli spostamenti in auto.
MOBILITÀ SOSTENIBILE – AL VIA LA CAMPAGNA COSMOBIKE PER I COMUNI, SCADENZA BANDO IL 30 LUGLIO
Anci, ministero dell'Ambiente, Cosmobike e la testata Viagginbici.com lanciano il premio "Urban Award": il premio è diretto ai Comuni con più di 20mila abitanti che abbiano avviato o appena approvato progetti di mobilità sostenibile nei propri centri urbani, come ad esempio i progetti di bike to work/bike to school e quelli di mobilità integrata, che saranno privilegiati nella valutazione. Il bando è aperto fino al 30 luglio e la proclamazione dei vincitori avverrà a Verona in occasione del Cosmobike Show, che si terrà dal 15 al 18 settembre
RASSEGNA STAMPA
MINISTERO DELL’AMBIENTE: PROGETTO LIFE DEL MESE DI GIUGNO 2017 ECO-PULPLAST
Il ministero dell'Ambiente nell'abito della vetrina Progetto life del mese presenta LIFE ECO-PULPLAST un progetto che ha l’obiettivo di rappresentare un modello virtuoso di economia circolare e simbiosi industriale all’interno del Distretto Cartario Lucchese.
INAUGURAZIONE IMPIANTO LIFE OPTIMAL 2012 PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DAI REFLUI ZOOTECNICI DEGLI ALLEVAMENTI DI BOVINI DA LATTE NELL’ALTA VALLE D’ISARCO
Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare segnala l’inaugurazione, avvenuta lo scorso 10 luglio, dell’impianto di trattamento dei reflui da allevamento zootecnico della Biogas Wipptal. Impianto che costruisce una filiera di recupero di uno scarto potenzialmente inquinante per l'ambiente trasformandolo in concime di qualità ed energia da utilizzare nella filiera agricola locale.
HERA, AL VIA LA NUOVA CAMPAGNA PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DELL’ORGANICO
È partita in questi giorni nei territori di Bologna, Cesena, Ferrara, Forlì, Modena, Ravenna e Rimini la nuova campagna del Gruppo Hera dedicata all’organico, con lo scopo non solo di aumentare sempre più i livelli della raccolta differenziata di questa frazione, ma soprattutto di elevarne la qualità. Dopo le campagne su vetro e plastica, Hera si dedica ora agli scarti alimentari, per comunicare che differenziare le varie tipologie di rifiuti è semplice e contribuisce ad accrescere il valore dell’impegno di tutti i cittadini.
RIFIUTI NUCLEARI: IL MINISTRO CALENDA PROMETTE ENTRO FINE ANNO LA MAPPA PER LE AREE PER IL DEPOSITO
Il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, durante in audizione davanti alla commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti e degli illeciti a esso connessi, la ‘Ecomafie’ ha fatto sapere che la pubblicazione della Carta delle aree idonee ad ospitare il deposito nazionale dei rifiuti nucleari italiani (Cnapi) slitta e viene rimandata al quarto trimestre del 2017. In precedenza ne era stata annunciata la pubblicazione entro settembre del 2017, ma ci sono stati alcuni ritardi nelle procedure.
ACQUA E CLIMA: A OTTOBRE A ROMA IL SUMMIT DEI GRANDI FIUMI DEL MONDO
Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, in un comunicato stampa ha annunciato che a Roma dal 23 al 25 ottobre 2017 si svolgerà il Summit internazionale Acqua e clima I grandi Fiumi del mondo a confronto. L'evento è organizzato in collaborazione con l’UNECE (Commissione economica per l'Europa delle Nazioni Unite), la Rete Internazionale degli Organismi di Bacino (RIOB) e AquaMadre.
E’ DISPONIBILE IN FORMATO DIGITALE IL VOLUME “PACKAGING NATURALMENTE TECNOLOGICO”
E' disponibile in formato digitale il volume "Packaging naturalmente tecnologico" di Comieco. La pubblicazione ha l'obiettivo di individuare, raccogliere e riportare soluzioni innovative innovative di packaging trasferibili al mondo industriale.
TRENOBUS DELLE DOLOMITI: PER TUTTA L’ESTATE UN SERVIZIO INTERMODALE PER CICLISTI E TREKKER
TrenoBus delle Dolomiti è il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking che da la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di interesse che valgono al territorio bellunese il titolo di patrimonio dell’UNESCO. Anche per quest’estate infatti continua il servizio bus attrezzato per il trasporto delle bici nell’anello dolomitico
ACCORDO TRA ENI, CITTÀ DI TORINO, GTT E AMIAT: GLI AUTOBUS TORINESI SPERIMENTERANNO UN NUOVO CARBURANTE ECOLOGICO
Eni e La Città di Torino insieme a GTT - Gruppo Torinese Trasporti e Amiat, società del Gruppo Iren, hanno firmato oggi un accordo per avviare un progetto di sperimentazione su larga scala basato sull’utilizzo da parte degli autobus torinesi di Eni Diesel+, il nuovo carburante di Eni che contiene il 15% di componente rinnovabile. Sulla base delle ricerche effettuate da Eni, il nuovo carburante permette di ridurre in modo sensibile le emissioni inquinanti in particolare idrocarburi incombusti, ossido di carbonio e particolato.
AGENDA
REMTECHEXPO2017
dal 20/09/2017 al 22/09/2017
ECOMONDO2017
dal 07/11/2017 al 10/11/2017