Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 404

Newsletter N°404 - Martedì 25 luglio 2017
NOVITÀ DA RIFIUTILAB
RAPPORTO RIFIUTI SPECIALI – EDIZIONE 2017
E' stato presentato a Roma lo scorso 17 luglio il sedicesimo Rapporto Rifiuti Speciali di ISPRA. In generale nel 2015 cresce la produzione di rifiuti Speciali in Italia (136 milioni di tonnellate +2,4% rispetto al 2014), il metodo di gestione maggiormente usato è il recupero di materia ( 65,1% dei rifiuti gesttiti).
VARIAZIONI DEL CONTRIBUTO CARTA E PLASTICA
Il Consiglio di Amministrazione CONAI, sentito il parere di Comieco e Corepla, ha deliberato l’aumento del contributo ambientale per gli imballaggi in carta da 4 a 10 Euro/t e per gli imballaggi in plastica da 188 a 208 Euro/t, a partire dal 1° gennaio 2018.
I DATI COREVE SULLA RACCOLTA DEL VETRO DEL 2017
CoReVe – Consorzio Recupero Vetro, ha diffuso i dati della raccolta differenziata del vetro relativi al 2016. Nel complesso il settore ha recuperato il 2,1% di materiale rispetto al 2015, attestandosi a circa 1.864.000 tonnellate. Nel comunicato stampa i dati di dettaglio del settore comprensivi dei benefici ambientali.
FINESTRA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI a cura di Mario Santi – rifiutologo@hotmail.it
ESTATE TEMPO DI ECO FESTE. UN “MODELLO” POSITIVO, QUELLO DEL COMUNE DI PARMA.
Da qualsiasi parte vi troviate avrete intorno a voi sagre o feste popolari, spesso (ma non sempre) con un’attenzione all’ambiente. Cerchiamo di capire come possono essere veramente “eco”feste.
NOVITÀ DA ACQUALAB
AUTORITÀ PER L’ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO: RELAZIONE ANNUALE 2017
L'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico ha reso disponibili nel proprio sito i due volumi che compongono la Relazione annuale 2017. La presentazione ufficiale si terrà a Roma il prossimo 4 ottobre.
WATER MANAGEMENT IN EUROPE: PRICE AND NON-PRICE APPROACHES TO WATER CONSERVATION
Il rapporto Water management in Europe: price and non-price approaches to water conservation riassume i risultati di una nuova ricerca, coordinata dall'agenzia europea per l’ambiente, che fornsce un'analisi aggiornata e valuta gli aspetti economici dell'offerta e della domanda del settore idrico doestico in Europa.
ENEA, SOLUZIONI PER AREE UMIDE CONTRO DEFICIT IDRICO, INQUINAMENTO E PERDITA BIODIVERSITÀ
Enea nell’ambito del progetto “WaterDROP” per la gestione integrata delle risorse idriche nel bacino del Mediterraneo, ha sperimentato un progetto che prevede di riutilizzare le acque reflue trattate e sfruttare le potenzialità autodepurative dei sistemi naturali per recuperare, riqualificare e ampliare le aree umide soggette a deficit idrici e a processi di inquinamento, coniugando economicità e basso impatto ambientale. Il Modello è stato sperimentato per la Palude Torre Flavia ma è risultato facilmente replicabile anche in aree simili.
CALL FOR PAPERS: 2018 WORLD WATER CONGRESS EXHIBITION
IWA invita a formulare proposte per gli eventi e le sessioni (sessioni scientifiche, workshop interattivi, eventi formativi, forum regionali) per il prossimo evento internazionale IWA , che si terrà a Tokyo a settembre 2018, inviando all'organizzazione abstract di documenti scientifici / tecnici / politici relativi ai temi del Congresso entro il 1 ° ottobre 2017.
NOVITÀ DA ENERGIALAB
PROROGA DI UN ANNO PER L’EFFICIENZA ENERGETICA NELLE SCUOLE
Il Ministero dell'Ambiente ha prorogato al 30 giugno 2018 la scadenza per la presentazione delle domande per gli interventi di efficientamento energetico degli edifici scolastici. Il Fondo consente di finanziare anche opere di adeguamento alla normativa antisismica, fino ad un massimo del 50% del valore del progetto.
DISPONIBILE L’ENERGY EFFICIENCY REPORT DI ‘ENERGY STRATEGY GROUP DEL POLITECNICO DI MILANO
È stato presentato a Milano l'Energy Efficiency Report dell'Energy Strategy Group del Politecnico di Milano. Il report affronta, attraverso un'analisi empirica del mercato e degli operatori coinvolti, il tema dell'efficienza energetica in Italia e in Europa, focalizzandosi sulle peculiarità del contesto competitivo che caratterizzano i differenti mercati.
6°RAPPORTO ANNUALE SULL’EFFICIENZA ENERGETICA DELL’ENEA
Il 6°Rapporto Annuale sull’Efficienza Energetica dell’ENEA è stato presentato a Roma lo scorso 11 luglio. Secondo il rapporto negli ultimi tre anni gli ecobonus hanno attivato circa un milione di interventi per oltre 9,5 miliardi di euro di investimenti, di cui 3,3 miliardi nel solo 2016. Al 2016 risultano effettuate 15mila diagnosi energetiche di aziende e le richieste di incentivi sul “Conto Termico” per interventi di efficienza della PA locale sono cresciute del 300%. Grazie ai minori consumi, dal 2005 ad oggi sono stati risparmiati 3,5 miliardi di euro di importazioni di petrolio e gas. Tuttavia, ostacoli di tipo economico-finanziario e, soprattutto nel settore pubblico, la scarsa conoscenza degli strumenti e delle opportunità di interventi migliorativi frenano la diffusione dell’efficienza energetica.
NOVITÀ DA BONIFICHELAB
MERCURIO, GOVERNO AVVIA RECEPIMENTO ULTIME NORME INTERNAZIONALI
Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale Angelino Alfano e del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare Gian Luca Galletti, lo scorso 21 luglio ha approvato un disegno di legge di ratifica ed esecuzione della Convenzione di Minamata sul mercurio, con annessi, fatta a Kumamoto il 10 ottobre 2013.
ANNUARIO DEI DATI AMBIENTALI 2017: FOCUS BONIFICHE MASSA CARRARA
La testata giornalistica "il Tirreno" propone un focus sul tenma dei sisti inquinati in toscana tratto dal annuario dei dati ambientali curato da ARPAT. L'attenzione si cala in particolare sulla provincia di Massa Carrara dove il numero dei terreni interessati da bonifica, invece di diminuire, aumenta negli anni.
NOVITÀ DA ARIALAB
INQUINAMENTO ATMOSFERICO DALL’AGRICOLTURA: L’AMMONIACA SUPERA I LIMITI DI EMISSIONE NEL 2015
Secondo la relazione (annual European Union emission inventory report 1990-2015 under the UNECE Convention on Long-range Transboundary Air Pollution (LRTAP)) dall'agenzia europea per l'ambiente (EEA) pubblicata nei giorni scorsi, nel 2015 le emissioni di ammoniaca sono aumentate in diversi Stati membri dell'Unione europea e complessivamente nell’intera Unione ed hanno superato i rispettivi limiti di emissione di NH3 ai sensi della Convenzione UNECE. Circa il 94% delle emissioni di ammoniaca provengono dall'agricoltura, principalmente da attività quali l'immagazzinamento del letame, la diffusione di sospensioni e l'impiego di concimi inorganici di azoto.
NOVITÀ DA MOBILITÀLAB
MOBILITÀ IN-SOSTENIBILE, AUTO PRIVATA BATTE TRASPORTO PUBBLICO. ROMA MAGLIA NERA
Si è svolto a Roma lo scorso 16 luglio il convegno “Mobilità In-sostenibile. Obiettivi pubblici e ruolo dei privati per cambiare la situazione delle città italiane” organizzato da Legambiente per avviare un confronto, insieme a diversi interlocutori istituzionali e politici, esperti del settore, sul tema della mobilità e sulle nuove politiche da adottare, perché il diritto alla mobilità è una questione nazionale che riguarda milioni di cittadini oltre che essere un tema ambientale, di dignità e di diritto allo spostamento.
NASCE IN ITALIA IL PRIMO MARCHIO DI LOGISTICA SOSTENIBILE
SosLog – Associazione per la Logistica Sostenibile e Lloyd’s Register, annunciano il lancio di un PROTOCOLLO che mira a riconoscere, attraverso uno specifico MARCHIO, l'impegno delle imprese per una maggiore sostenibilità ambientale, economica e sociale dei propri processi di logistica e supply chain.
RASSEGNA STAMPA
CRISI IDRICA 2017: RECYCLING INDUSTRY FA IL PUNDO DELLA SITUAZIONE
Un articolo di Recycling industry fa il punto della crisi idrica che sta colpendo il nostro paese. Le regioni maggiormente colpite quelle del centro e del nord: Emilia Romagna, Umbria, Marche ma dati vengono proposti anche per situazioni particolarmente critiche in Lazio, Tosacana e Nord Itala.
GLI INDICATORI DEL CLIMA IN ITALIA NEL 2016. ANNO XII
E' stato pubblicato il XII rapporto Gli indicatori del clima in Italia che illustra l’andamento del clima nel corso del 2016 e aggiorna la stima delle variazioni climatiche negli ultimi decenni in Italia.
EMILIA-ROMAGNA, AL VIA IL PORTALE PER LE PMI SUGLI INCENTIVI PER LE DIAGNOSI ENERGETICHE
È online il portale dedicato al Programma regionale dell'Emilia-Romagna finalizzato a sostenere la realizzazione di diagnosi energetiche nelle piccole e medie imprese o l'adozione di sistemi di gestione dell'energia conformi alle norme ISO 50001.
BONIFICHE IN ITALIA, NUOVA STAGIONE DI COLLABORAZIONE PUBBLICO-PRIVATO
Syndial (Eni) ha promosso a Roma il convegno "Le attività di bonifica in Italia. Un percorso comune pubblico e privato verso la sostenibilità", il 20 luglio scorso. L'evento, al quale sono intervenuti rappresentanti del mondo accademico, giuridico e istituzionale, e concluso dall'intervento dell’on. Alessandro Bratti, Presidente della Commissione di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, ha inteso dare evidenza di come le attività di bonifica, in un'ottica di sostenibilità ambientale, economica e sociale siano strategiche per il sistema Paese.
AGENDA
REMTECHEXPO2017
dal 20/09/2017 al 22/09/2017
ECOMONDO2017
dal 07/11/2017 al 10/11/2017