Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 406

Newsletter N°406 - Martedì 5 settembre 2017
NOVITÀ DA RIFIUTILAB
RETRACE, UN PROGETTO PER “RIDISEGNARE” LE POLITICHE DI PROGETTAZIONE IN PIEMONTE – DI ANTONIO CASTAGNA
Segnaliamo l'intervento di Antonio Castagna, responsabile scientifico del Tavolo del Riuso, che riassume una conversazione con Silvia Barbero, ricercatrice del Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino e Vincenzo Zezza, dirigente responsabile della competitività della Regione Piemonte, sul progetto europeo Retrace, che ha come ambizioso obiettivo quello di contribuire a trasformare il Piemonte in “un territorio a economia circolare”.
COMUNICAZIONE, ATTREZZATURE, TANTE OPPORTUNITÀ ATTRAVERSO I BANDI DEI CONSORZI E DEGLI ENTI LOCALI
Dalle Regioni una serie di bandi per la comunicazione ed attrezzature del settore rifiuti.
PROTOCOLLO DI INTESA TRA REGIONE EMILIA-ROMAGNA, ATERSIR ED ANCI IN MATERIA DI TARIFFAZIONE PUNTUALE
La Regione Emilia-Romagna, ATERSIR ed ANCI a fine Agosto hanno firmato un protocollo d'intesa in materia di tariffazione puntuale, come "azione cardine per il raggiungimento degli obiettivi regionali di recupero e di prevenzione nella produzione dei rifiuti”. Il protocollo d'intesa nasce dalla necessità di incentivare le iniziative volte ad agevolare l’introduzione dei sistemi di tariffazione puntuale entro il 2020 assicurando il massimo coordinamento istituzionale e garantendo un’azione sistematica sul territorio che sia in grado di orientare le politiche ed i percorsi amministrativi dei Comuni. Il protocollo è stato ratificato e pubblicato con delibera della giunta regionale n° 1159 del 2 agosto 2017 e pubblicato sul BUR n.239 del 23.08.2017 periodico (Parte Seconda).
LIGURIA E EMILIA-ROMAGNA FIRMANO PATTO PER LO SVILUPPO DEI SETTORI RIFIUTI, ACQUA E INFRASTRUTTURE
I presidenti della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e della Liguria, Giovanni Toti, lo scorso trentuno agosto hanno firmato a Genova un protocollo d’intesa per rafforzare la collaborazione in settori chiave per la valorizzazione e l’attrattività dei rispettivi territori. Il protocollo prevede potenziamento della viabilità, ferroviaria in particolare, ed uno scambio in cui la Regione Emilia - Romagna accoglie nei ropri impianti rifiuti liguri per far fronte alle emergenze della regione, la Liguria invece concede maggiri rilasci didrici dalla Diga del Brugneto per far fronte ealle emergenze idriche della val Trebbia.
FINESTRA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI a cura di Mario Santi – rifiutologo@hotmail.it
RIPARTIAMO DALLO SPRECO ALIMENTARE: BANDI E INIZIATIVE CHE SI DIFFONDONO …
Il che fa ben sperare che l’applicazione della legge anti spreco porti ad una svolta, operativa e culturale capace di invertire la tendenza
NOVITÀ DA ACQUALAB
SICCITÀ: IRPI CNR ESAMINA L’UMIDITÀ DEL SUOLO
Negli ultimi mesi il nostro territorio ha vissuto una profonda siccità, Irpi Cnr ha esaminato l’umidità del suolo utilizzando un dataset di umidità del suolo satellitare, disponibile dal 1978 a livello mondiale evidenziando e monitorando le anomalie climatiche di questa estate.
LINEE GUIDA PER LA VALUTAZIONE DELLE TENDENZE ASCENDENTI E D’INVERSIONE DEGLI INQUINANTI NELLE ACQUE SOTTERRANEE (DM 6 LUGLIO 2016)
Le linee guida di ISPRA sono pubblicate in adempimento a quanto previsto dal DM del 6 luglio 2016 modifica l’allegato 1 del D.lgs n. 152/2006 che richiede delle linea guida per valutare le tendenze ascendenti e l’inversione delle tendenze relative agli inquinanti nelle acque sotterranee
CALL FOR PAPERS: 2018 WORLD WATER CONGRESS EXHIBITION
IWA invita a formulare proposte per gli eventi e le sessioni (sessioni scientifiche, workshop interattivi, eventi formativi, forum regionali) per il prossimo evento internazionale IWA , che si terrà a Tokyo a settembre 2018, inviando all'organizzazione abstract di documenti scientifici / tecnici / politici relativi ai temi del Congresso entro il 1° ottobre 2017.
NOVITÀ DA ENERGIALAB
SHAPING THE FUTURE OF ENERGY IN EUROPE
Secondo gli ultimi dati diffusi dalla UE nel rapporto Signals 2017 - Shaping the future of energy in Europe: Clean, smart and renewable i paesi europei consumano meno energia rispetto a 10 anni fa, principalmente grazie ad un aumento dell'efficienza energetica. L'Europa utilizza sempre meno combustibili fossili grazie al risparmio energetico e all'impiego dell'energia rinnovabile che si sta diffondendo più rapidamente di quanto previsto.
NOVITÀ DA BONIFICHELAB
BONIFICHE DALL’AMIANTO, CON IL CODICE TRIBUTO VIA LIBERA AL CREDITO D’IMPOSTA
Con la risoluzione 109/E/2017 dello scorso 8 agosto viene istituito il codice tributo 6877 che consente l’utilizzo in compensazione del credito d’imposta del 50% per i costi sostenuti dai titolari di reddito d’impresa, nel corso del 2016, per interventi di bonifica dall’amianto su beni e strutture produttive situati in Italia.
TRA DUE SETTIMANE 20 AL 22 SETTEMBRE2017 TORNA A FERRARA REMTECH EXPO, L’EVENTO DI RIFERIMENTO IN ITALIA SULLE BONIFICHE DEI SITI CONTAMINATI
Dal 20 al 22 settembre2017 torna a Ferrara RemTech Expo l'evento di riferimento in Italia sulle bonifiche dei siti contaminati e la riqualificazione del territorio. Nel contenitore dell'offerta espositiva della fiera anche gli eventi paralleli: Coast (gestione e tutela della costa e del mare), Esonda (dedicata alla protezione dal rischio idrogeologico ed alla manutenzione del territorio), Inertia (riutilizzo dei rifiuti inerti e sugli aggregati naturali, riciclati e artificiali), Sismo (sui temi del rischio sismico, conoscenza, pianificazione e mitigazione).
NOVITÀ DA ARIALAB
OBBLIGATORIE DAL 1° SETTEMBRE PROVE NUOVE E PIÙ EFFICACI DELLE EMISSIONI DEGLI AUTOVEICOLI
A partire dal 1º settembre 2017, prima di poter circolare sulle strade europee i nuovi modelli di autoveicoli dovranno superare prove aggiornate più affidabili delle emissioni in condizioni di guida reali ("emissioni reali di guida", Real Driving Emissions - RDE) nonché una prova di laboratorio migliorata. Le nuove prove delle emissioni garantiranno risultati più attendibili e contribuiranno a ripristinare la fiducia relativamente alle prestazioni dei nuovi autoveicoli. Le prove rappresentano una delle diverse importanti attività che la Commissione porta avanti per un'industria automobilistica pulita, sostenibile e competitiva.
IL TEMA DELL’INQUINAMENTO MARITTIMO È ENTRATO NEL DIBATTITO PUBBLICO
Cittadini per l'aria fa il punto sulle iniziative promosse dall'associazione e di risultati raggiunti in un anno di attività. Il successo maggiore, secondo l'associazione è sicuramente essere riusciti a porre nel dibattito sull'inquinamento dell'aria le emissioni dovute alla navigazione, in particolare delle grandi navi. Grazie all'intervento di cittadini per l'aria sono state attivate attività di monitoraggio della qualità dell'aria e promossi i primi convegni alla ricerca di tecnologie per ridurre le emissioni dei motori delle navi.
ISCAPE: CAMPAGNA DI MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELL´ARIA A BOLOGNA
Studiare in dettaglio come si disperdono le sostanze inquinanti nei canyon urbani e in particolare se e come la vegetazione può modificare le condizioni meteorologiche locali, e quindi ridurre l´inquinamento, nelle strade cittadine. E' l'obiettivo della campagna di monitoraggio del progetto Iscape attivo in questo periodo a Bologna.
NOVITÀ DA MOBILITÀLAB
SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE: DAL 16-22 SETTEMBRE 2017
Si terrà dal 16 al 22 settembre in tutta l’Unione Europea la Settimana europea per la mobilità sostenibile (european mobility week).Il tema del 2017 è incentrato sulla condivisione dei mezzi di trasporto Sharing gets you further. Utilizzando forme di trasporto condivise possiamo ridurre le nostre spese e abbassare l'impronta di carbonio. Meglio di tutti, possiamo incontrare nuove persone e rendere il nostro viaggio più socievole. Nel 2017, european mobility week invita i politici locali e il pubblico a sperimentare i vantaggi della mobilità condivisa.
DOPO FIRENZE ANCHE A MILANO PARTE IL BIKE SHARING A FLUSSO LIBERO
A Milano parte in questi giorni il servizio di bike sharing a flusso libero. Il servizio ‘free floating’ prevede che le bici possano essere prelevate, grazie ad una app dedicata, e parcheggiate alla fine dell’uso lungo i bordi delle strade laddove non ci sia sosta riservata o divieto e in tutte le aree di sosta per velocipedi presenti in città: oltre 670 postazioni per un totale di 8.300 posti (in stalli o rastrelliere) diffusi sul territorio.
VICENZA: PERI-METRÒ, NEL 2018 TRASPORTO PUBBLICO A CHIAMATA PER LE ZONE PERIFERICHE DELLA CITTÀ
A Vicenza nella primavera del 2018 prenderà il via il progetto Peri-Metrò, nell’ambito del Bando periferie, che offrirà il trasporto pubblico a chiamata nelle zone periferiche della città integrando le corse esistenti e comprendendo così anche le fasce orarie ora non disponibili.
RASSEGNA STAMPA
PLASTICA E PLASMIX, UNA NOTA DI ENZO FAVOINO (ZERO WASTE) FA ULTERIORE CHIAREZZA SUL PROCESSO DI RICICLO
Enzo Favoino (Zero Waste) in una nota rilasciata alla rivista online EcodalleCittà fa chiarezza sul processo di riciclo del Plasmix.
REGIONE PUGLIA – EMILIANO:”UN MILIONE DI EURO DALLA REGIONE PER INTERVENTI STRAORDINARI DI PULIZIA E RIMOZIONE DI RIFIUTI DALLE STRADE”
In un comunicato stampa il presidente della Regione Puglia fa il punto sugli interventi finanziati per l'emergenza rifiuti abbandonati in regione. Oltre un milione di euro per aiutare i comuni a sostenere i costi della raccolta straordinaria di rifiuti in quelle zone come svincoli stradali, strade comunali, tratti di campagna particolarmente difficili, che sono state compromesse dall'abbandono, da parte di cittadini o turisti, di rifiuti. Ma il vero problema rimangono i rifiuti urbani (e non solo) abbandonati illecitamente nelle proprietà private nelle quali né la regione, né i comuni e nemmeno gli operatori delle aziende posso accedere.
LA REGIONE AVVIA IL PROGETTO PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE IN SABINA
Entra nel vivo il progetto della Regione Lazio per sostenere questa nuova opportunità di trasporto e sviluppo del territorio e diffondere la cultura della Mobilità Elettrica. In particolare, in questa prima fase si svilupperà la mobilità elettrica nelle aree dei comuni Sabini che hanno aderito al Contratto di Fiume.
CERNOBBIO, STUDIO FS ITALIANE – AMBROSETTI: RISPARMI FINO A 12 MILIARDI DI EURO CON TRASPORTI URBANI EFFICIENTI
Possibili risparmi complessivi fino a 12 miliardi di euro all’anno, quasi un punto in percentuale del Prodotto Interno Lordo, con trasporti urbani più efficienti è quanto emerge dallo studio condotto da The European House – Ambrosetti in collaborazione con FS Italiane, presentato lo scorso 1 settembre a Cernobbio dall’ad e dg del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Renato Mazzoncini.
TUTTA LA PLASTICA CHE BEVIAMO
Repubblica propone uno studio che rileva la presenza di fibre di plastica nelle acque correnti di tutto il mondo. La Orb Media, un sito di informazione non profit di Washington, in collaborazione con i ricercatori dell’Università statale di New York e dell’Università del Minnesota, a testato 159 campioni di acqua potabile di città grandi e piccole nei cinque continenti. L’ottantatré per cento di questi campioni, a New York, conteneva microscopiche fibre di plastica. Molte sono le domande che apre la ricerca che costituisce Luna base di partenza per sudi in un tema poco noto.
AGENDA
REMTECHEXPO2017
dal 20/09/2017 al 22/09/2017
SARDINIA SYMPOSIUM 2017
dal 02/10/2017 al 06/10/2017
ACQUA E CLIMA. I GRANDI FIUMI DEL MONDO A CONFRONTO
dal 23/10/2017 al 25/10/2017
ECOMONDO2017
dal 07/11/2017 al 10/11/2017
XIX EDIZIONE DELLA CONFERENZA NAZIONALE SUL COMPOSTAGGIO E DIGESTIONE ANAEROBICA. SESSIONE PLENARIA
09/11/2017