Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 413

Newsletter N°413 - Martedì 5 dicembre 2017
NOVITÀ DA RIFIUTILAB
LE PRESENTAZIONI DEL WORKSHOP ASSOARPA SU TEORIA E PRATICA DELL’ANALISI DEL CICLO DI VITA
AssoArpa, ha organizzato il 23 e 24 novembre a Milano un workshop su: Life Cycle Assessment (LCA) teoria e pratica dell’analisi del ciclo di vita , di cui ora sono disponibili le presentazioni.
LA COMUNICAZIONE AMBIENTALE COME STRUMENTO DI CONTRASTO AL LITTERING
Il convegno Per un’Italia più pulita – Presentazione del DM 15/2/2017 (rifiuti di prodotti da fumo e di piccolissime dimensioni), che si è tenuto a Roma lo scorso 22 novembre, è stato l'occasione per fornire spunti operativi sulle declinazioni pratiche del Decreto. In questa occasione sono state presentate le linee guida nazionali per la comunicazione contro il littering il cui formato ebook è disponibile gratuitamente on-line.
QUANTO SPENDONO GLI ITALIANI PER I RIFIUTI? L’INDAGINE DELL’OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DI CITTADINANZATTIVA
E'stato pubblicato l'annuale indagine dell'Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva sui costi sostenuti dai cittadini per lo smaltimento dei rifiuti in tutti i capoluoghi di provincia, prendendo come riferimento nel 2017 una famiglia tipo composta da 3 persone ed una casa di proprietà di 100 metri quadri. La ricerca è disponibile online, gratuitamente dietro registrazione, sul sito www.cittadinanzattiva.it
ONLINE GLI ATTI DEI CONVEGNI CURATI DA UTILITALIA AD ECOMONDO
Utilitalia comunica che ha messo a disposizione online gli atti dei convegni che ha organizzato nel contesto della fiera Ecomondo2017.
RICICLABILITÀ DEGLI IMBALLAGGI CELLULOSICI: IL METODO ATICELCA SI RINNOVA
E’ stata completata la revisione del metodo di prova Aticelca 501 - Analisi del livello di riciclabilità di materiali e prodotti a prevalenza cellulosica ora disponibile per gli operatori della filiera carta.
L’ITALIA HA IL PRIMATO EUROPEO PER LA PERCENTUALE DI OLI ESAUSTI AVVIATI A RIGENERAZIONE
È stato presentato ad Ecomondo il Green Economy Report del Consorzio Nazionale per la Gestione, Raccolta e Trattamento degli Oli Minerali Usati (CONOU). Oltre 177mila tonnellate di olio lubrificante usato raccolte nel 2016, il 98% delle quali avviate al riciclo tramite rigenerazione.
TARIFFAZIONE PUNTUALE: VERSO UN REGOLAMENTO COMUNE
Lo scorso 20 novembre a Bologna Regione Emilia - Romagna, Anci e Altersir hanno organizzato un incontro per discutere gli strumenti e le opportunità della tariffazione puntuale. Presenti amministratori pubblici e i tecnici di Comuni, gestori di servizi e associazioni di categoria. All’incontro (“È il primo di un percorso che ci porterà al regolamento definitivo”, ha specificato l’assessore Gazzolo) sono state presentate alcune esperienze modello: quelle di Parma, di Carpi (Modena) e di San Giovanni in Marignano (Rimini), 3 dei 48 Comuni in cui la tariffazione puntuale è già realtà ed è stato illustrato il Regolamento tipo per l’applicazione della tariffa puntuale. La regione Emilia Romagna ha reso disponibile online la documentazione del convegno
FINESTRA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI a cura di Mario Santi – rifiutologo@hotmail.it
MEGLIO PRENDERSI PRIMA. CHIEDIAMOCELO PER TEMPO: SI PUÒ ESSERE ETICI E LIMITARE LO SPRECO A NATALE?
Dipende da noi, non è colpa della pubblicità e della distribuzione commerciale; ma ci dobbiamo pensare per tempo e bisogna saper scegliere L’idea mi è venuta considerando quanto allucinante sia culturalmente, oltre che dal...
NOVITÀ DA ACQUALAB
LEGGE 20 NOVEMBRE 2017, N. 167 DISPOSIZIONI PER L’ADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI DERIVANTI DALL’APPARTENENZA DELL’ITALIA ALL’UNIONE EUROPEA: FOCUS TUTELA DELLE ACQUE, SCARICHI ED EMISSIONI INDUSTRIALI
È stata pubblicata in GU (Serie Generale n.277 del 27-11-2017) ed entrerà in vigore il 12 dicembre prossimo la legge europea 2017 ovvero legge 20 novembre 2017, n. 167 Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea . La legge ai capi VI e VII contiene Disposizioni in materia di tutela dell'ambiente (capo VI) e Disposizioni in materia di energia e di fonti rinnovabili (Capo VII).
LA DEPURAZIONE DELLE ACQUE REFLUE IN ALTO ADIGE: PASSATO, PRESENTE E SFIDE FUTURE
Il tema della depurazione delle acque in Alto Adige è stato al centro di un convegno tecnico dal titolo “25 anni di Kläranlagennachbarschaften (KAN)” o “Incontri di vicinato”, tenutosi a Lana il 23 novembre ed organizzato dall’Appa Bolzano in collaborazione con il consorzio austriaco Österreichischer Wasser- und Abfallwirtschaftsverband ÖWAV.
DISPONIBILI GLI ATTI DEL CONVEGNO NAZIONALE SULLO STATO DI ATTUAZIONE DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO. NAPOLI 15.11.2017
Sono disponibili online gli atti del convegno Nazionale sullo stato di attuazione del Servizio Idrico Integrato tenutosi lo scorso 15 novembre a Napoli, presso l' Università Federico II,che è stato occasione di discussione sul tema del servizio idrico integrato fra esponenti delle Istituzioni, dei Gestori, degli Imprenditori e degli Accademici provenienti dalle diverse Regioni italiane.
ACQUA, GALLETTI: “IMPORTANTI SCELTE ETICHE NELLA GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE”
Il ruolo del Ministero dell’Ambiente nella programmazione e nel governo della risorsa idrica è stato il tema cardine della conferenza “Il futuro della gestione della risorsa idrica: tutela e sostenibilità”, organizzata dalla Direzione Generale per la Salvaguardia del territorio e delle acque presso l’Auditorium del Ministero dell’Ambiente (in collaborazione con Sogesid, Pon Govenance e capacità istituzionale 2014-2010, Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio, l’Agenzia per la coesione territoriale e il Fondo Europeo di Sviluppo regionale), per discutere della nuova governance distrettuale della risorsa acqua nel contesto nazionale e comunitario.
NOVITÀ DA ENERGIALAB
IL PATTO DEI SINDACI PER IL CLIMA E L’ENERGIA: ATTUARE I SE(C)AP E MASSIMIZZARE LE SINERGIE CON LE STRATEGIE NAZIONALI DI ENERGIA E ADATTAMENTO
Si è tenuto a Roma lo scorso 30 novembre il workshop Il Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia: attuare i SE(C)AP e massimizzare le sinergie con le strategie nazionali di energia e adattamento nel quale si è discusso del ruolo dei governi locali impegnati nel Patto dei sindaci per il clima e l’energia nella traduzione della strategia nazionale sull’energia e del piano di adattamento al livello locale in una prospettiva di sviluppo sostenibile territoriale.
LAZIO GREEN: I NUOVI BANDI PER L’EFFICIENZA E LA SOSTENIBILITA’
La Regione Lazio attraverso appositi bandi innovativi del progetto Lazio Green mette a disposizione oltre 41,5 milioni di euro tra finanziamenti a tasso zero e fondo perduto per investimenti delle imprese e oltre 13,5 milioni per Comuni ed enti locali. Attraverso i bandi sarà possibile acquistare un taxi ecologico, di ristrutturare la propria azienda e farla diventare green, di intervenire sugli edifici pubblici nei piccoli Comuni e tanto altro.
PUBBLICATO IL RAPPORTO ENVIRONMENTAL INDICATOR REPORT 2017 DELL’ AGENZIA EUROPEA PER L’AMBIENTE
Il rapporto Environmental Indicator Report 2017 dell'Agenzia Europea per l’Ambiente fornisce una panoramica dei progressi compiuti dall'UE per raggiungere 29 obiettivi di politica ambientale rilevanti per il raggiungimento di quanto contenuto nel 7 ° Programma di Azione Ambientale (EAP). La relazione annuale utilizza sempre lo stesso pacchetto di indicatori aggiornandoli con gli ultimi dati disponibili in modo da fornire una panoramica dei progressi fatti. In base a quanto si legge nel report sono state fatte diversi progressi per raggiungere i risultati fissati ma il raggiungimento degli obiettivi pertinenti entro il 2020 rimane un sfida.
L’UE È ANCORA SULLA BUONA STRADA PER RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI IN MATERIA DI ENERGIE RINNOVABILI ED EFFICIENZA ENERGETICA, MA I PROGRESSI STANNO RALLENTANDO
L’Agenzia Europea per l'Ambiente ha recentemente pubblicato l’analisi annuale sui progressi dell'UE verso i suoi obiettivi in materia di energie rinnovabili ed efficienza energetica. Secondo i dati preliminari dell'AEA la quota delle energie rinnovabili nel mix energetico dell'UE continua a crescere, raggiungendo una quota stimata del 16,9% del consumo finale lordo di energia dell'UE nel 2016. Il ritmo complessivo di crescita e diffusione dell’energia da fonti rinnovabili nell’ UE a partire dal 2005 sarebbe sufficiente per raggiungere l'obiettivo del 20% di consumo di energia rinnovabile entro il 2020 e per aumentare tale percentuale almeno del 27% entro il 2030. Tuttavia, la crescita delle energia da fonti rinnovabili nel 2015 e Il 2016 è stato più lento rispetto agli anni precedenti.
NOVITÀ DA BONIFICHELAB
APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA RELATIVA AL BANDO PER LA PROGETTAZIONE DEGLI INTERVENTI DI RIMOZIONE DELL’AMIANTO DAGLI EDIFICI PUBBLICI
Con Decreto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare n. 510/2017 del 27 novembre 2017 è stata approvata la graduatoria relativa ai finanziamenti di cui al Decreto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare n. 1/STA del 10 gennaio 2017 per la progettazione degli interventi di rimozione dell’amianto dagli edifici pubblici, con priorità agli edifici scolastici e alle situazioni di particolare rischio (amianto friabile).
NOVITÀ DA ARIALAB
LA COMMISSIONE EUROPEA HA PUBBLICATI I NUOVI AIR QUALITY INDEX AND ATLAS
Lo scorso 16 novembre la Commissione Europea e l'Agenzia europea dell'ambiente hanno lanciato i nuovi indici di qualità dell'aria, e l'Atlante della qualità dell'aria, sviluppati dal Commission's Joint Research Centre. L' indice di qualità dell'aria consente ai cittadini di monitorare la qualità dell'aria in tempo reale. L'atlante della qualità dell'aria mappa le origini del particolato fine. Entrambi gli strumenti contribuiranno a facilitare la strada a misure mirate per migliorare la qualità dell'aria e sensibilizzare i cittadini sulla situazione della qualità dell'aria in Europa.
LA COMMISSIONE PROPONE NUOVI OBIETTIVI PER LE EMISSIONI MEDIE DI CO2 DEL NUOVO PARCO AUTOVETTURE E VEICOLI LEGGERI.
La Commissione Europea ha proposto nuovi obiettivi per ridurre le emissioni medie di CO2 delle autovetture e dei furgoni nuovi destinati, tali obiettivi sono destinati ad accelerare la transizione verso veicoli a basse o a zero emissioni.
NOVITÀ DA MOBILITÀLAB
A PARMA C’È IL PROGETTO “SOSTENIBILITÀ IN AZIONE” FINANZIATO IN PARTE DAL MINISTERO DELL’AMBIENTE
Il Comune di Parma ha vinto il bando del Ministero per attuare gli interventi del Piano urbano per la mobilità sostenibile. Il progetto finanziato si chiama “Parma, sostenibiltà in azione!” Dal ministero riceverà 967.000 euro che copriranno il 57% del costo complessivo.
TRASPORTI, LA REGIONE EMILIA – ROMAGNA PUBBLICA IL RAPPORTO DI MONITORAGGIO 2017
E' stato pubblicato dalla regione Emilia-Romagna il "Rapporto annuale di monitoraggio della mobilità e del trasporto 2017", un documento che raccoglie e analizza dati, azioni e programmi nei diversi settori d'intervento e che offre un panorama a trecentossessanta gradi sulla mobilità e sui trasporti in Emilia-Romagna.
RASSEGNA STAMPA
AGICI LANCIA L’OSSERVATORIO “SUSTAINABLE WATER INDUSTRY”
Agici, società di ricerca e consulenza specializzata nel settore delle utilities, delle rinnovabili, delle infrastrutture e dell’efficienza energetica lancia “Observatory for a Sustainable Water Industry” (Oswi). L’obiettivo dell’osservatorio sarà quello di al dibattito sul settore idrico attraverso un’articolata attività di ricerca suddivisa.
LA DEPURAZIONE IDRICA IN ITALIA: DA CRITICITÀ AD OPPORTUNITÀ
Si è tenuto a Firenze lo scorso 20 ottobre 2017 il convegno La depurazione idrica in Italia: da criticità ad opportunità organizzato da Legambiente Toscana. Il convegno ha offerto un momento di riflessione sulla situazione dei sistemi di depurazione del Servizio idrico integrato. La sintesi di ARPATnews.
AMBIENTE: ENEA SIGLA ACCORDO CON STRUTTURA DI GOVERNO SULLA GESTIONE DELLE ACQUE REFLUE URBANE
Nei giorni scorsi è stato firmato un Protocollo di intesa tra il Commissario Straordinario di Governo per gli interventi urgenti di adeguamento dei sistemi di collettamento, fognatura e depurazione, prof. Enrico Rolle, e il presidente dell’ ENEA, prof. Federico Testa che ha lo scopo di soluzioni sostenibili per la gestione, raccolta, depurazione e riutilizzo dei reflui urbani e superare le criticità ambientali connesse con la localizzazione delle reti fognarie e degli impianti di trattamento, attraverso studi di fattibilità e scenari di intervento tecnico-economici, anche in aree di pregio naturalistico e ad elevata vulnerabilità ambienta
NASCE NED LA APP CHE SEGNALA SU SMARTPHONE CONSUMI DI LAVATRICE E FRIGO
Si chiama Ned la app che aiuta l'utente a risparmiare energia elettrica ed avere informazioni sull'efficienza dei propri elettrodomestici, ma fornisce anche l'indicazione su dove acquistare al prezzo più conveniente quello nuovo. La App, creata da Midori una start up torinese, è stata premiata come il miglior prodotto tra le start up nell'ambito di Smart Building sezione dedicata all'innovazione negli edifici di Sicurezza 2017.
AMBIENTE: UN MARE DI PLASTICA, ENEA ANNUNCIA I RISULTATI DEGLI STUDI
Secondo studi ENEA presentati nell’ambito del worskhop “Marine litter: da emergenza ambientale a potenziale risorsa” (1 dicembre, Roma), oltre l’80% dei rifiuti raccolti sulle spiagge italiane è rappresentato da plastiche e microplastiche che per le dimensioni inferiori a 5mm, non vengono trattenute dagli impianti di depurazione delle acque reflue. Durante il convegno sono stati presentati gli studi di caratterizzazione delle plastiche presenti in mare, laghi e fiumi e sulle spiagge cercando di capire quai sono i fattori che producono il marine litter ed impostando alcune basi per ragionare sulla sua prevenzione.
AGENDA
PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO "L'ITALIA DEL RICICLO 2017"
14/12/2017