Newsletter Rifiutilab

Labelab Newsletter
Newsletter N°436 - Martedì 23 Ottobre 2018
NOVITÀ DA RIFIUTILAB
ECOMONDO – DAL 6 AL 9 NOVEMBRE TORNA A RIMINI L’APPUNTAMENTO DI RIFERIMENTO PER LA GREEN E CIRCULAR ECONOMY
Dal 6 al 9 novembre a Rimini torna Ecomondo l'appuntamento di riferimento per la green e circular economy. Giunta alla 22esima edizione la fiera si conferma leader nell’area euro-mediterranea del settore per l'incontro tra i diversi operatori del settore green.
SERVIZI DI AUTODEMOLIZIONE ON-LINE: UNA PRECISAZIONE DALL’ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI
L’Albo Nazionale Gestori Ambientali ha risposto al quesito inviato da FISE Unicircular sull’eventuale obbligo di iscrizione all’Albo nella cat. 8 (commercio ed intermediazione dei rifiuti senza detenzione) di quelle aziende che pubblicizzano on line servizi di demolizione di veicoli a fine vita provvedendo, per conto del cittadino che ha intenzione di disfarsi del proprio veicolo, a reperire l'impianto autorizzato che provvede al trasporto, alla demolizione e alla cancellazione dal PRA del veicolo
RAPPORTO BANCA MONDIALE SUL RICICLO
È stato pubblicato nuovo Rapporto sui rifiuti della Banca Mondiale “What a Waste 2.0: A Global Snapshot of Solid Waste Management to 2050 (Che spreco 2.0: un’istantanea globale sulla gestione dei rifiuti solidi al 2050) del Gruppo della Banca Mondiale (WB)” che fa il quadro sulla gestione dei rifiuti a livello globale. Secondo il Rapporto la crescita dei rifiuti è in costante aumento ed i maggiori responsabili sono i paesi alto reddito. Occorre una corretta gestione, specie nei paesi in via di sviluppo, per dar vita ad un’economia circolare, in cui i prodotti sono progettati per durare a lungo e per essere riutilizzati e riciclati con evidenti ricadute positive anche per la salute umana. Senza un’azione urgente, fra 30 anni i rifiuti globali aumenteranno del 70% rispetto ai livelli attuali.
TORINO, 8 OTTOBRE: CONVEGNO ‘RIFIUTI SPECIALI: I PROBLEMI DI IERI, LE OPPORTUNITÀ DI DOMANI’
Il convegno Rifiuti speciali: i problemi di ieri, le opportunità di domani Quale la discarica del futuro? Quale futuro per la discarica? ,promosso da Barricalla Spa in collaborazione con FISE Assoambiente, si è svolto lo scorso 8 ottobre a Torino. Al centro della discussione il futuro delle discariche di rifiuti al quale hanno preso parte i principali rappresentanti del settore, chiamati ad avviare un confronto sul tema e sulle sue possibili soluzioni. Il video completo da La Nuova Ecologia web TV
IMBALLAGGI IN ALLUMINIO LINEE GUIDA PER UNA PROGETTAZIONE ECOSOSTENIBILE
Imballaggi in Alluminio, linee guida per una progettazione ecosostenibile pubblicato dal sito freebook di EdizioniAmbiente è uno strumento dedicato al mondo delle imprese, produttrici e utilizzatrici, che ha come obiettivo quello di mettere in evidenza le performance tecniche e ambientali del packaging in alluminio in ogni fase del suo ciclo di vita. Le linee guida sono disponibili gratuitamente.
CONVEGNO “INNOVAZIONE TECNOLOGICA DELLE MATERIE PLASTICHE NELL’ECONOMIA CIRCOLARE IN SICILIA” – TUTTE LE SLIDES
Disponibili online gli atti del convegno "Innovazione tecnologica delle materie plastiche nell’economia circolare in Sicilia” tenutosi lo scorso 16 ottobre a Palermo.
LE CERTIFICAZIONI DI SOSTENIBILITÀ E IL RUOLO DEL PACK: DAL “MADE GREEN IN ITALY” AGLI OBIETTIVI 2030 – DISPONIBILI LE PRESENTAZIONI DELLA CONVENTION DEL 5 OTTOBRE 2018 DEL CLUB CARTA E CARTONI
Sono disponibili online gli atti del convegno Le certificazioni di sostenibilità e il ruolo del pack”, organizzato dal Club Carta e Cartoni di Comieco tenutosi lo scorso 5 ottobre all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Dal dibattito è emerso come i consumatori sono sempre più sensibili alla tematica della sostenibilità e sempre più attenti all'impronta ambientale di ciò che acquistano. E' quindi importante comunicarlo e comunicare ai clienti le modalità di smaltimento dell'imballaggio.
FINESTRA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI a cura di Mario Santi – rifiutologo@hotmail.it
DA 20 ANNI FACCIAMO LA DIFFERENZA; I RISULTATI CONSOLIDATI UN MODELLO DI GESTIONE COMUNALE DI SERVIZIO E TARIFFA DI ECCELLENZA PARTITO DEL 1998.
Tecnici e Amministratori si sono confrontati a Sommacampagna su un modello di gestione comunale dei rifiuti, uno dei primi casi nel nostro paese a mettere insieme gestione domiciliare delle raccolte e tariffa puntuale
NOVITÀ DA ACQUALAB
GRANDE SUCCESSO PER H2O 2018 – IL COMUNICATO STAMPA DI CHIUSURA
ACCADUEO2018 si chiude con un incremento dei visitatori di oltre il 10% e con una crescita nelle presenze di operatori esteri del 20%, rispetto all’edizione 2016 che conferma l'importanza della fiera anche a livello internazionale. La sintesi delle tre giornate nel comunicato stampa di chiusura della manifestazione. L'appuntamento per la prossima edizione è per ottobre 2020.
PRESENTATO IL RAPPORTO ACCADUEO CRESME SULL’INNOVAZIONE E IL MERCATO DELLE RETI.
Si è tenuto lo scorso a Bologna, in occasione di ACCADUEO 2018 il convegno "Diamo Valore all’Acqua: L’innovazione nella manutenzione e gestione delle reti" nel corso del quale è stato presentato anche il Rapporto ACCADUEO CRESME sull’innovazione e il mercato delle reti.
NOVITÀ DA ENERGIALAB
EMISSIONI NAZIONALI DI GAS SERRA: INDICATORI DI EFFICIENZA E DECARBONIZZAZIONE NEI PRINCIPALI PAESI EUROPEI
E' stato pubblicato da Ispra il rapporto “Emissioni nazionali di gas serra: Indicatori di efficienza e decarbonizzazione nei principali Paesi Europei”che esamina le dinamiche temporali di diversi indicatori energetici ed economici del Paese in relazione alle emissioni di gas a effetto serra e propone il confronto con quelli dei principali Paesi europei. In articolare, gli indicatori nazionali italiani mostrano: un’elevata efficienza energetica ed economica; un’intensità energetica tra le più basse nella UE e, sebbene l’intensità di carbonio europea sia mediamente inferiore a quella nazionale tuttavia l’intensità di carbonio del mix fossile nazionale è tra le più basse in Europa per la maggiore quota di gas naturale rispetto alla media dei Paesi europei.
CONVEGNO: EFFICIENZA ENERGETICA, LA SFIDA DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE ITALIANO. ONLINE GLI ATTI
Il convegno Il patrimonio immobiliare italiano: un'infrastruttura strategica al servizio del sistema energetico del Paese si è tenuto lo scorso 19 ottobre a Roma alla Camera dei Deputati. Il convegno è stato organizzato da Kyoto Club con il sostegno di Knauf Insulation e il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e Green Building Council Italia. Dal convegno emerge che il rinnovamento del parco edifici e del costruito del nostro Paese è un’azione necessaria per abbattere le emissioni climalteranti, rispettare gli impegni presi con l’Accordo di Parigi e contribuire a raggiungere i target europei previsti dal Quadro per il Clima e l’Energia (-40% di emissioni al 2030 rispetto al 1990), ma è anche un'operazione win –win che fa bene all’ambiente e fa bene all’economia
LEGGE REGIONALE DEL PIEMONTE 3 AGOSTO 2018, N. 12. PROMOZIONE DELL’ISTITUZIONE DELLE COMUNITÀ ENERGETICHE
La Legge regionale del Piemonte 3 agosto 2018, n. 12. Promozione dell’istituzione delle comunità energetiche ha come base l’incentivo dell’Autoproduzione e condivisione dell’energia prodotta da fonti rinnovabili superando gli ostacoli della normativa nazionale.
NOVITÀ DA BONIFICHELAB
BONIFICA DI SITI CONTAMINATI, IMPORTANTE SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO
Lo scorso 8 ottobre il Consiglio di Stato ha confermato la sentenza del Tribunale amministrativo regionale (Tar) di Bologna del 15 febbraio 2017, respingendo l’appello della società Solvay. Il ricorso presentato dall’azienda contro Arpae Emilia-Romagna e Comune di Ferrara, si riferiva all’ordinanza con la quale si intimava alla società la bonifica ambientale dell’area ex cave SEF, nel Quadrante est di Ferrara. Con questa nuova sentenza i giudici hanno quindi dato ragione ad Arpae e Comune di Ferrara, ritenendo la Solvay responsabile della contaminazione dell’area che dovrà quindi procedere alla bonifica.
PROGETTAZIONE DEL MONITORAGGIO DI VAPORI NEI SITI CONTAMINATI
La rete nazionale SNPA ha recentemente emanato la delibera 41 3/10/2018 relativa alla Progettazione del monito raggio di vapori nei siti contaminati; Metodiche analitiche per le misure di aeriformi nei siti contaminati; Procedura operativa per la valutazione e l'utilizzo dei dati derivanti da misure di gas interstiziali nell'analisi di rischio dei siti contaminati
NOVITÀ DA ARIALAB
EMISSIONI NAZIONALI DI GAS SERRA: INDICATORI DI EFFICIENZA E DECARBONIZZAZIONE NEI PRINCIPALI PAESI EUROPEI
ISPRA ha recentemente pubblicato il Rapporto Emissioni nazionali di gas serra: Indicatori di efficienza e decarbonizzazione nei principali Paesi Europei che esamina le dinamiche temporali di diversi indicatori energetici ed economici del Paese in relazione alle emissioni di gas a effetto serra e propone il confronto con quelli dei principali Paesi europei.
EMISSIONI CO2 AUTO: IL PARLAMENTO CHIEDE RIDUZIONE DEL 40% ENTRO IL 2030
Lo scorso 3 ottobre, i deputati hanno votato un progetto di legge nel quale hanno proposto di fissare la riduzione delle emissioni delle nuove autovetture al 40% entro il 2030, con un obiettivo intermedio del 20% entro il 2025 (anno di riferimento 2021). Il testo della proposta di legge.
NOVITÀ DA MOBILITÀLAB
DODICESIMO RAPPORTO DI EUROMOBILITY SULLA MOBILITÀ SOSTENIBILE NELLE PRINCIPALI 50 CITTÀ ITALIANE
È stato pubblicato il dodicesimo Rapporto “Mobilità sostenibile in Italia: indagine sulle principali 50 città“, elaborato da Euromobility che fotografa le dinamiche della mobilità nelle principali 50 città italiane.
IL METODO SCIENTIFICO APPLICATO ALLA MOBILITÀ CICLISTICA
Bikeitalia mette a disposizione un ebook gratuito che permette di progettare le piste ciclabili tramite l’applicazione del sperimentale.
RASSEGNA STAMPA
NUOVO CONSORZIO PER LA GESTIONE DELLE BOTTIGLIE IN PET: INTERVISTA A CORIPET
Il 24 aprile 2018 Ministero dell’Ambiente ha riconosciuto ufficialmente il consorzio CORIPET per il riciclo della plastica. CORIPET è costituito al 50% da produttori di acque minerali e beverage e al 50% da riciclatori. Eco dalle Città propone un'intervista al direttore ed al presidente del consorzio al fine di capire meglio chi è il consorzio, il ruolo che avrà nella filiera del riciclo della plastica.
RIVENDING: NUOVA VITA A BICCHIERI E PALETTE DEL CAFFÈ – IL PROGETTO PILOTA A PARMA
Il progetto RiVending prevede di costruire un ciclo virtuoso di recupero e riciclo di bicchieri e palette in plastica per distributori automatici. Il progetto nasce con l’idea di rendere più sostenibile il riciclo dei bicchieri di plastica utilizzati nell’attività di vendita e somministrazione di bevande e prodotti alimentari tramite distributori automatici (vending)- creando un “ciclo chiuso” conforme alle richieste dell’Unione Europea nell’ottica di una efficiente economia circolare.
PARK LITTER 2018, LEGAMBIENTE PRESENTA LA PRIMA INDAGINE NAZIONALE SUI RIFIUTI NEI PARCHI URBANI ITALIANI
Legambiente ha pubblicato la prima indagine nazionale “Park Litter 2018” sui rifiuti nelle aree verdi urbane realizzata nell’ambito della campagna Puliamo il Mondo dalla quale emerge che, come nel caso delle spiagge i rifiuti maggiormente presenti dispersi dall'uomo sono plastica e mozziconi.
STATI GENERALI DEL SUD: OBIETTIVO SULLO STATO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI CARTA E CARTONE NEL MEZZOGIORNO
Qual è la situazione della raccolta differenziata di carta e cartone in Campania e nel Sud Italia? Quali i punti di forza e le criticità? Quali sono le condizioni per lo sviluppo di un modello di economia circolare ancora più efficiente? Su queste domande si è incentrato il dibattito, organizzato da Comieco e Regione Campania, che si è tenuto a Napoli nell’ambito degli Stati Generali del Sud svolti lo scorso 22 ottobre a Napoli.
CONVEGNO: “ECONOMIA CIRCOLARE E MISURE AMBIENTALI PER LA QUALITÀ: IL CASO DELLA CARTA DA RICICLARE ” – MIAC 2018
Atti del convegno: "Economia circolare e misure ambientali per la qualità: il caso della carta da riciclare " - Miac 2018 tenutosi a Lucca lo scorso 12 ottobre 2018.
NASCE IL “VENETIAN GREEN BUILDING CLUSTER”, RETE REGIONALE PER L’INNOVAZIONE NELL’EDILIZIA SOSTENIBILE
Nasce il Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore. La collaborazione tra università e imprese venete garantirà alla rete effcacia e innovazione.
IL 10% PIÙ RICCO DEL MONDO PRODUCE IL 45% DEI GAS SERRA
Il Club di Roma, il think-tank internazionale sullo sviluppo sostenibile fondato nel 1968 da Aurelio Peccei sostiene che il 10% più ricco del mondo produce il 45% delle emissioni complessive di gas serra. L'inquinamento e il consumo di una persona ricca è fino a 50 volte superiore a quello di una persona normale, per non parlare di un abitante dei paesi più poveri.
SMOG IN PIANURA PADANA: 4 REGIONI CHIEDONO ARMONIZZAZIONE NORME
Le regioni Veneto, Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte chiedono l’armonizzazione delle norme sulla qualità aria nella pianura padana entro il 2020. La richiesta è stata formulata dagli assessori regionali all'Ambiente delle quattro Regioni interessate dalla procedura di infrazione comunitaria sugli sforamenti dei limiti delle polveri sottili.
AGENDA
ECOMONDO
dal 06/11/2018 al 09/11/2018
SETTIMANA EUROPEA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI.
dal 17/11/2018 al 25/11/2018
Nota: Ai sensi del Regolamento Ue 2016/679 (GDPR) e del d.lgs. n. 196/2003 (Codice Privacy), la informiamo che è sua facoltà esercitare i diritti di cui all'art. 7 del suddetto Decreto. Per cancellarsi dalla mailing-list cliccare qui