Newsletter Rifiutilab

Labelab Newsletter
Newsletter N°437 - Martedì 6 Novembre 2018
NOVITÀ DA RIFIUTILAB
IN CORSO A RIMINI LA 22ESIMA EDIZIONE DI ECOMONDO, GRANDE SUCCESSO PER GLI STATI GENERALI DELLA GREEN ECONOMY
E' in corso fino venerdì prossimo a Rimini la 22esima edizione di Ecomondo una fiera che si evolve anche nella comunicazione grazie ad una app che permette di avere sempre a portata di mano nel proprio smatrtphone tutto ciò che accade in fiera . Già registrato il grandissimo successo (oltre 2500 iscritti) per gli Stati generali della green economy che hanno prodotto i primi documenti.
LABELAB AD ECOMONDO! PAD. D6 STAND 002
Labelab vi aspetta ad Ecomondo per presentare le sue attività, i partner e i professionisti della rete e l’iniziativa Ravenna2019 Fare i conti con l’ambiente.
PRESENTATO IL RAPPORTO GREENITALY 2018
GreenItaly 2018: il nono rapporto di Fondazione Symbola e Unioncamere è stato presentato lo scorso 30 ottobre a Roma. Dal Rapporto emerge che in Italia un’azienda italiana su quattro, il 24,9% dell’intera imprenditoria extra-agricola (nel manifatturiero il rapporto arriva quasi ad una su tre (30,7%)) hanno investito in in prodotti e tecnologie green per ridurre l’impatto ambientale, risparmiare energia e contenere le emissioni di CO2. Ciò si traduce in aumento della competività delle aziende, della qualità dei prodotti e dell'occupazione.
COMIECO ALLA RICERCA DI NUOVI IMPIANTI PER LA SELEZIONE DEI POLIACCOPPIATI
Comieco è alla ricerca di nuovi impianti per la selezione dei poliaccoppiati per cui ha lanciato un comunicato stampa ufficiale in cui ricerca impianti che vogliano investire in questo settore.
PRESENTATO A MILANO ECOSISTEMA URBANO 2018
Il Rapporto Ecosistema urbano di Legambiente è stato presentato alla Triennale di Milano lo scorso 29 ottobre. Giunto alla sua venticinquesima edizione, offre un quadro nazionale delle performance ambientali delle città italiane. Tra le novità di quest’anno anche l’analisi della capacità dei Comuni di smaltire i propri rifiuti nel proprio territorio "spazzatour" che sarà oggetto di un approfondimento completo il prossimo anno.
NOVITÀ DA ACQUALAB
ACQUE E RISCHIO INDUSTRIALE IN EMILIA-ROMAGNA, AGGIORNATO IL PORTALE DATI AMBIENTALI
Nel portale Dati ambientali Emilia-Romagna sono disponibili gli aggiornamenti al 2017 con i dati e le valutazioni relativi ai temi Acque superficiali e Rischio industriale. Consultabili e scaricabili le elaborazione grafiche (grafici e mappe) e le relative tabelle dati. (vai ai dati Acque superficiali) (vai ai dati Rischio industriale)
RISOLUZIONE AGENZIA ENTRATE N. 68/E DEL 21 SETTEMBRE 2018
L’Agenzia delle Entrate ha risposto ad un parere presentato da un Comune che gestisce direttamente il servizio idrico integrato e provvede, trimestralmente, ad emettere bollette-fatture ai sensi del decreto del Ministero delle Finanze 24...
NOVITÀ DA BONIFICHELAB
TERRA DEI FUOCHI, CONFRONTO TRA ISTITUZIONI A SALERNO
La seconda edizione del convegno Risanamento dei siti contaminati in Regione Campania promosso dall’università di Salerno, si è tenuta lo scorso 19 ottobre, è stata l’occasione per fare il punto sullo stato dei lavori nella cosiddetta “Terra dei fuochi”. Avanza la conoscenza sullo stato dei terreni, resta difficile gestire le bonifiche.
NOVITÀ DA ARIALAB
L’AGENZIA EUROPEA PER L’AMBIENTE FA IL PUNTO SULL’INQUINAMENTO: DISPONIBILI 2 NUOVI REPORT
L’Agenzia Europea per l’ambiente ha recentemente pubblicato 2 report che analizzano lo stato della qualità dell’aria in Europa:
  • Air quality in Europe — 2018 report
  • Recent trends and projections in EU greenhouse gas emissions.
ACCIAIERIE E AMBIENTE. IL MONITORAGGIO DEGLI IMPATTI SULLA QUALITÀ DELL’ARIA
Nei giorni 29 e 30 ottobre si è tenuto ad Aosta il Convegno “Acciaierie e Ambiente – Il monitoraggio degli impatti sulla qualità dell’aria”. La rete ambienteinforma-snpa rende disponibili le presentazioni dei relatori.
NOVITÀ DA MOBILITÀLAB
TRASPORTI, LA REGIONE EMILIA -ROMAGNA PUBBLICA IL RAPPORTO DI MONITORAGGIO 2018
LA regione Emilia-Romagna ha pubblicato il "Rapporto annuale di monitoraggio della mobilità e del trasporto 2018", un documento corposo che raccoglie e analizza dati, azioni e programmi nei diversi settori d'intervento e che offre un panorama a trecentossessanta gradi sulla mobilità e sui trasporti in Emilia-Romagna.
MANUTENZIONE STRADE, UN PIANO GREEN PER TAGLIARE CO2 E RISPARMIARE RISORSE
Fondazione dello Sviluppo Sostenibile e SITEB hanno elaborato uno studio che dimostra i benefici dell’applicazione di tecniche di green sulla manutenzione stradale.
RASSEGNA STAMPA
AGRICOLTURA, PER COMBATTERE LA SICCITÀ LA REGIONE FINANZIA LA REALIZZAZIONE DI UNA RETE DI PICCOLI INVASI: PRONTI 18 MILIONI
La Regione Emila-Romagna ha annunciato un finaziamento 17,8 milioni di euro per costruire una rete di 18 invasi di stoccaggio con una capacità complessiva di circa 2,4 milioni di metri cubi di acqua che sorgeranno in tempi brevi in varie zone della Regione e saranno a disposizione degli agricoltori per irrigare i campi in caso di stagioni siccitose. I contributi saranno erogati attraverso due bandi del Programma regionale di sviluppo rurale (Psr) 2014-2020 e destinati ad aziende private e consorzi di bonifica.
OSSERVATORIO WASTE WATCHER 2018: “OGNI ITALIANO SPRECA 36 KG DI CIBO L’ANNO”
Last Minute Market propone la fotografia aggiornata dello spreco alimentare in Italia. I dati, contenuti nel rapporto Waste Watcher 2018.
RETE CICLISTICA DELLE MARCHE: STANZIATI 46,3 MILIONI DI EURO PER COLLEGARE ENTROTERRA E COSTA
lo schema della Rete ciclabile regionale per lo sviluppo della mobilità ciclistica marchigiana. È stato illustrato, venerdi 21 settembre, in conferenza stampa, dal presidente Luca Ceriscioli e dalla vicepresidente Anna Casini, in occasione della Settimana europea della mobilità sostenibile. Prevede un investimento di 46,3 milioni di euro che consentirà la realizzazione di ulteriori 247 km di ciclabile, per un totale di 432 km di percorsi disponibili: più del doppio di quelli già esistenti (162 km).
LA FUNZIONALE SOCIALE E AMBIENTALE DEI RECUPERATORI, UN’IDENTITÀ COMUNE A LIVELLO GLOBALE CHE CHIEDE DI ESSERE RICONOSCIUTA
Eco dalle città ha intervistato Alessandro Stillo, presidente di Rete ONU che ha rappresentato il settore italiano alla conferenza di Buenos Aires dei recuperatori, e che ha riassunto i principali punti emersi nella settimana congressuale. Alessandro Stillo racconta come anche a livello internazionale emerga la richiesta di valorizzare e riconoscere il ruolo sociale e ambientale di chi opera per differenziare e recuperare i rifiuti da parte delle autorità.
AGENDA
SETTIMANA EUROPEA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI.
dal 17/11/2018 al 25/11/2018
Nota: Ai sensi del Regolamento Ue 2016/679 (GDPR) e del d.lgs. n. 196/2003 (Codice Privacy), la informiamo che è sua facoltà esercitare i diritti di cui all'art. 7 del suddetto Decreto. Per cancellarsi dalla mailing-list cliccare qui