Newsletter Rifiutilab

Newsletter Rifiutilab 94

Newsletter N°94 - Lunedì, 24 ottobre 2005
NOVITA' DA RIFIUTILAB
NUOVI STRUMENTI DI PROGETTAZIONE

ESPERIENZA e VELOCITA’: due requisiti che differenziano gli innovativi software on-line Rifiutilab, contenuti nell’area riservata. Lavorare on-line consente di avere a disposizione preziosi strumenti di progettazione e analisi tecnica-economica sempre aggiornati e non richiede l’installazione di supporti particolari sul proprio computer. Sono rivolti a comuni, ATO, utilities, stakeholders, tecnici, amministratori, progettisti.

Rifiutilab segnala che durante la prossima edizione di ECOMONDO 2005 (Rimini 26-29 ottobre) presso lo STAND 189 PAD. C3 sarà presentato il nuovo sito http://software.labelab.it, il sito degli strumenti di progettazione e simulazione di tipo tecnico economico per la gestione dei rifiuti e dei servizi di igiene urbana.

Il team di rifiutilab sarà a disposizione per mostrarvi i nuovi software di progettazione:

SIMULATORE TARIFFA
Il simulatore consente di calcolare la tariffa dei servizi di igiene ambientale (TIA) per le utenze domestiche e non domestiche secondo il metodo normalizzato previsto dal DPR 158/99. Permette inoltre un confronto tra il regime ex TARSU ed il nuovo regime TIA ovvero tra due differenti regimi TIA (confronto nuovo con vecchio). Il software consente di “duplicare” gli scenari realizzati e creare più varianti mediante la modifica di tutti i parametri che si desidera. I reports sono tutti esportabili in excel. Gli scenari vengono salvati e sono richiamabili dall’utente.

PROGETTAZIONE SPAZZAMENTO
Gli oltre 250 “valori guida” esperti derivanti da benchmarking generali periodicamente aggiornati da Rifiutilab, consentono di costruire con pochi click un progetto di spazzamento complesso ed articolato in più livelli di “servizio”. I valori guida sono tutti personalizzabili in funzione delle specifiche realtà territoriali e delle esperienze locali. Il software consente di “duplicare” i progetti realizzati e creare più varianti mediante la modifica di tutti i parametri che si desidera, permettendo quindi importanti analisi di sensività. I reports sono tutti esportabili in excel. Gli scenari vengono salvati e sono richiamabili dall’utente.

DIMENSIONAMENTO RACCOLTE
Consente un rapido dimensionamento di massima dei servizi di "raccolta stradale" e "raccolta porta-porta", delle frazioni "indifferenziato" oppure una gamma di frazioni “differenziate”. Il programma utilizza parametri derivati da benchmarking generali coerenti con il sistema prescelto e periodicamente aggiornati da Rifiutilab. La modifica di alcuni parametri in funzione della specifica realtà rende il programma uno strumento flessibile per rapide analisi di carattere tecnico ed economico.

COSTO DI GESTIONE AUTOMEZZI
Rapida “calcolatrice” del costo di gestione per diverse categorie di automezzi mediante pochi input dell’utente, predefiniti dal programma. Il software esegue il calcolo sulla base di parametri tecnici ed economici non modificabili, periodicamente aggiornati da Rifiutilab.

COSTO DI GESTIONE ATTREZZATURE
Rapida “calcolatrice” del costo di gestione per diverse categorie di attrezzature mediante pochi input dell’utente, predefiniti dal programma. Il software esegue il calcolo sulla base di parametri tecnici ed economici non modificabili, periodicamente aggiornati da Rifiutilab.

L’adesione al nuovo sito“I software di Rifiutilab” (ad accesso limitato), che si affianca al portale Rifiutilab (che rimane ad accesso gratuito) e al portale Rifiutilab per Federambiente (riservato agli associati Federambiente) sarà possibile direttamente in Fiera a prezzo ridotto (120 euro per un periodo di sei mesi) o successivamente tramite adesione on line (150 euro per un periodo di sei mesi).

Ai presenti Rifiutilab.it regalera' un CD multimediale, completamente gratuito, contenente una selezione del materiale presente sul sito

NOVITA' DA ACQUALAB
LEGGE DELEGA AMBIENTALE: SCHEMA UFFICIALE DI DECRETO LEGISLATIVO IN MATERIA DI ACQUA E SUOLO E NOTA DEL GRUPPO 183
Tutti i documenti approvati dalla Commissione di Esperti nominata in base alla legge n.308 del 2004 sono "ufficialmente di dominio pubblico" e contenuti nel sito www.comdel.it. Le critiche in questi ultimi mesi sono state molto "vivaci", sia per le modalità di preparazione della bozza, sia per la mancanza di coinvolgimento delle istituzioni regionali e locali oltre che per il merito stesso dei documenti approvati. Invitiamo alla lettura della nota inviata dal Gruppo 183, Associazione per la difesa del suolo e delle risorse idriche.
NOVITA' DA ENERGIALAB
CORSO GREEN PUBLIC PROCUREMENT
Energialab questa settimana segnala il primo corso 'Green Public Procurement' organizzato da La Nuova Ecologia. Il Green Public Procurement (GPP) ha l'obiettivo di migliorare gli acquisti pubblici in modo da meglio renderli compatibili con i criteri ambientali, e richiede competenze approfondite dal punto di vista normativo ma anche della comunicazione pubblica ed ambientale. E' rivolto a funzionari e collaboratori della pubblica amministrazione, ma anche a professionisti e neolaureati interessati alle tematiche trattate.
RASSEGNA STAMPA
UNIRE FOTOGRAFA IL MONDO DEI RIFIUTI AD ECOMONDO
Sarà presentato a Ecomondo il prossimo 28 ottobre "L'Italia del Recupero", l'indagine annuale sull'universo del riciclaggio che delinea le ...
COMIECO AL MIAC 2005
In sei anni la raccolta differenziata di carta e cartone ha ottenuto in Italia un saldo positivo che supera i 610 milioni di euro. Grazie ...
IN RUSSIA PARTE ECO-BUSINESS MADE IN ITALY
In Russia appena il 3% dei rifiuti urbani viene lavorato o riciclato contro il 42% nei paesi europei mentre la principale forma di ...
IMPIANTI PORTUALI DI RACCOLTA, ITALIA NEL MIRINO DELLA UE
La Commissione Ue ha inviato sette pareri motivati ad altrettanti paesi, tra cui l'Italia, per il mancato rispetto della normativa ...
E' NATO NATURALBOX, IL PRIMO IMBALLAGGIO COMPLETAMENTE BIODEGRADIBILE
Fa il suo ingresso sul mercato Naturalbox, il primo imballaggio per alimenti completamente biodegradabile. Progettato e realizzato da ...
DA TETRA PAK MACCHINA SVUOTA CARTONI ECOLOGICA
Al Cibus Tec 2005 la Tetra Pak Italiana ha presentato in anteprima mondiale la macchina 'Premere Gentle' per il recupero dei contenitori in ...
INDAGINE CONOSCITIVA SUI PREZZI DEI BENI E MANUFATTI IN MATERIALE RICICLATO POST-CONSUMO
Uno studio condotto da Matrec in collaborazione con l'Osservatorio Nazionale sui Rifiuti Prodotti in carta, plastica, legno e gomma ...
AGENDA
ECOMONDO - RIMINI
Rimini, dal 26/10/2005 al 29/10/2005
LE STRATEGIE SUI RIFIUTI: DALLA PREVENZIONE AL RICICLAGGIO
Rimini, 27/10/2005
CORSO DI SPECIALIZZAZIONE SUL COMPOSTAGGIO DI QUALITÀ
Rimini, dal 24/10/2005 al 26/10/2005
ULTIME NOVITA' IN MATERIA DI SERVIZI PUBBLICI LOCALI
Venezia, dal 20/10/2005 al 21/10/2005
EVENTI CONAI A ECOMONDO 2005
Rimini, 26/10/2005
QUALI PROSPETTIVE CONCRETE PER LA LEGISLAZIONE AMBIENTALE?
Rimini, 27/10/2005