Nuove regole per le etichette degli elettrodomestici: Più chiare, favoriranno il risparmio

Il Parlamento europeo ha approvato, lo scorso 13 giugno, una proposta della Commissione europea che prevede nuove e più chiare etichette sull’efficienza energetica di apparecchi di uso comune. Con la nuova normativa ci sarà una scala univoca di efficienza, con le lettere dalla A alla G e con i colori dal verde al rosso, che sostituirà l’attuale. Le nuove etichette, inoltre, vanno a braccetto con un database contenente una gran quantità di informazioni aggiuntive: un QR code, un link o simili dovrà permettere di raggiungerlo direttamente dall’etichetta anche attraverso un telefonino. Le nuove etichette di energia aiuteranno i consumatori a comprare prodotti a basso consumo e risparmiare sia sul denaro che sull’elettricità. Le famiglie medie potranno risparmiare fino a 500 euro all’anno. Dopo l’approvazione formale del Consiglio Ue, attesa entro fine mese, la normativa entrerà direttamente in vigore in tutti gli Stati membri, senza dover essere recepita dalle legislazioni nazionali.
Fonte: eunews.it articolo completo link

Potrebbero interessarti anche...