Progetto GR3: L’uso dell’erba da sfalcio per la produzione di biogas

Veneto Agricoltura e il Consorzio di Bonifica Veronese hanno presentato il progetto europeo Gr3 (Grass to green gas) che mira a promuovere l’utilizzo degli sfalci d’erba derivanti dalla gestione del territorio come risorsa per la produzione di biogas. Secondo i promotori del progetto, attraverso una gestione ottimizzata delle fasi di sfalcio, raccolta e avvio alla digestione, con opportune tecnologie si possono rendere convenienti queste operazioni di manutenzione del territorio che vengono effettuate almeno due volte l’anno e sono indispensabili soprattutto per quanto riguarda i fronti acqua dei canali di bonifica. Veneto Agricoltura ha calcolato che nei capoluoghi di provincia regionali e nelle zone turistiche costiere come il lago di Garda, la raccolta derivante dallo sfalcio potrebbe superare le 500 tonnellate l’anno di sostanza secca. Una quantità sufficiente a rendere conveniente l’impiego nella produzione di biogas. Approfondimenti disponibili nel sito web del progetto.

Potrebbero interessarti anche...