Regione Friuli Venezia Giulia: varato in via definitiva nuovo piano regionale amianto

La Regione Friuli Venezia Giulia ha approvato in via definitiva il nuovo piano amianto che, aggiornando quello del 1996, fissa le strategie e il cronoprogramma per favorire la completa rimozione di questo materiale cancerogeno dal territorio regionale.

Il Piano prevede:

  • l’ultimazione della mappatura territoriale a partire dagli edifici pubblici (scuole, ospedali, luoghi di cura, cinema, teatri, luoghi di culto, impianti sportivi e biblioteche) non ancora esaminati, ponendo però l’attenzione anche alle aziende e agli edifici privati.
  • la prosecuzione dell’azione di agevolazione delle bonifiche attraverso la concessione di contributi. Ai canali contributivi già attivati verrà inoltre incentivata la bonifica di piccole quantità di amianto attraverso la definizione di linee guida per la microraccolta comunale e la raccolta in proprio da parte dei cittadini.
  •  la definizione e l’attuazione di azioni a sostegno della ricerca su nuove tecnologie di trattamento dei materiali, investimenti per la formazione degli addetti alla rimozione dell’amianto e per i tecnici comunali e un’ampia attività informativa sul tema dell’amianto.

Il comunicato stampa  della Regione Friuli Venezia Giulia è disponibile al seguente link

Fonte: Regione Friuli Venezia Giulia

Potrebbero interessarti anche...