Venezia, 72 milioni per bonifiche porto Marghera

È stato firmato nei gironi scorsi un protocollo tra il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro che destina 72 milioni di euro per nuovi interventi di bonifica a Porto Marghera. Nel corso della conferenza stampa che lo ha annunciato il sindaco di Venezia Brugnaro poi sottolineato che salvaguardare l’ambiente con le bonifiche può essere un atto positivo anche per attrarre investimenti e incentivare l’occupazione. Possiamo dare agli investitori tempi e costi certi.
Il protocollo, previsto dal Patto per Venezia mira in particolare:

  • definire le modalità di intervento per effettuare il complessivo risanamento ambientale del sito, volto al definitivo superamento delle criticità connesse all’inquinamento delle matrici ambientali che storicamente lo hanno caratterizzato;
  • a promuovere, fermi restando gli obiettivi di messa in sicurezza e bonifica, un progetto integrato di riconversione e sviluppo economico delle aree del Sito che, contemperando l’esigenza di adottare misure volte alla riqualificazione industriale e al mantenimento e potenziamento dei livelli occupazionali, crei le condizioni per la realizzazione di nuovi insediamenti produttivi, il potenziamento degli esistenti e l’incremento del livello occupazionale.

Il comunicato stampa link
Fonte: Ministero dell’Ambiente

Potrebbero interessarti anche...