Evento

Che cos’è ?

È l’evento sui rifiuti, acqua, energia e … non solo. Tre giorni di incontri, di formazione e informazione, di approfondimenti e conoscenza sulle nuove tecnologie e sui processi industriali, coniugando cultura e solidarietà ed offrendo eventi d’arte e spettacolo.

I numeri di
questa
edizione

(60 iniziative !)

Il prefisso “PRO”
per gli obiettivi di quest’edizione

  • PROgettualità, per ideare, innovare, investire, aiutare
  • PROduttività, dall’efficienza alle nuove tecnologie e meccatronica
  • PROgrammazione, dalla regolazione efficace alla semplificazione amministrativa
  • PROfessionalità, le risorse umane e i green jobs

Perché partecipare

 

  • I temi di frontiera, l’aggiornamento delle tecnologie, gli approfondimenti normativi
  • Il modello originale di manifestazione con “sviluppo dal basso”
  • Forte socializzazione e coinvolgimento dei partecipanti
  • Una location speciale, il centro storico di Ravenna, città d’arte millenaria

Cosa trovi

  • Conferenze          Costituiscono l’evento principale con il contributo del mondo delle università, dei ricercatori, dell’impresa, dei mass-media e del no-profit
  • Workshop           Incontri di approfondimento sviluppati in collaborazione con le principali reti esterne (associazioni, enti ed aziende)
  • LabMeeting         Formazione ed aggiornamento in corsi a numero chiuso
  • Eventi Culturali   Ricerca, conoscenza, innovazione, arte e cultura intesi come terreno ideale dal quale far partire un nuovo modo di pensare, agire e di comunicare

Gratuità e solidarietà

Ravenna2012 – Fare i conti con l’ambiente” mantiene e rafforza il carattere OPENgià sperimentato nelle precedenti manifestazioni. Tutti gli eventi saranno gratuiti.Quest’anno considerata la grave crisi finanziaria e il taglio nelle aziende e negli enti ai budget “formazione” tutti i labmeeting (rappresentano la fase di formazione della manifestazione) saranno gratuiti. Per garantire corrette modalità di iscrizione ai labmeeting viene richiesto agli interessati di devolvere un contributo a favore delle popolazioni colpite dal sisma del maggio 2012 nell’Emilia di valore minimo pari a 25 euro a giornata. Modalità di donazione alla Protezione Civile:

  • versamento sul c/c postale n. 367409 intestato a: Regione Emilia-Romagna – Presidente della Giunta Regionale – Viale Aldo Moro, 52 – 40127 Bologna;
  • bonifico bancario alla Unicredit Banca Spa Agenzia Bologna Indipendenza – Bologna, intestato a Regione Emilia-Romagna, IBAN coordinate bancarie internazionali: IT – 42 – I – 02008 – 02450 – 000003010203;
  • versamento diretto presso tutte le Agenzie Unicredit Banca Spa sul conto di Tesoreria 1 abbinato al codice filiale 3182

(per i versamenti dall’estero il codice BIC/SWIFT è UNCRITB1NU2).

Il versamento dovrà essere accompagnato dalla causale “Contributo per il terremoto 2012 in Emilia-Romagna”.

Nota – Il percorso labmeeting Acqua n° 1 è organizzato dall’Associazione IWC e ospitato all’interno della manifestazione (sono richiesti le sole spese vive). In questo caso il contributo viene devoluto direttamente da IWC.