Workshop T: La valorizzazione dei sottoprodotti e dei materiali di recupero tra orizzonti normativi e potenziale tecnico: nuove opportunità per le aziende

in collaborazione con Ecoricerche S.r.l. e Studio Legale Avv. Valeria Bortolotti
Workshop T: La valorizzazione dei sottoprodotti e dei materiali di recupero tra orizzonti normativi e potenziale tecnico:  nuove opportunità per le aziende

Data/Orario
19/05/2017
9:30 - 13:00

Luogo: Sala 5 - Sala Verde - CCIAA

Categoria:



Obiettivi

Il workshop costituisce un momento di diffusione dei risultati e dell’avanzamento del progetto di ricerca “Il dialogo pubblico-privato nello sviluppo dell’economia sostenibile. Il case history della gestione dei rifiuti tra rischi ed opportunità” che vede coinvolti il Dipartimento di Giurisprudenza ed il Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia in uno studio multidisciplinare e traversale in ordine alle condizioni, ai rischi, ma anche alle potenzialità dei processi di valorizzazione dei residui tenendo conto della continua evoluzione, seppure spesso a velocità diverse, del diritto e della scienza.

La partecipazione della Regione Emilia Romagna fornirà un importante esempio in ordine all’esperienza ed al ruolo delle Pubbliche Amministrazioni nei processi di valorizzazione dei residui.

Il tutto in vista di un approccio positivo e costruttivo alle dinamiche dello sviluppo sostenibile, ivi comprese quelle legate al ciclo di vita del prodotto ed alle nuove frontiere della produttività a ridotto impatto ambientale.

 

Programma

  • Introduzione a cura di Dott. Vito Emanuele Magnante (Ecoricerche Srl – Sassuolo/MO): Presentazione del progetto FAR “Il dialogo pubblico-privato nello sviluppo dell’economia sostenibile. Il case history della gestione dei rifiuti tra rischi ed opportunità”.
  • Avv. Valeria Bortolotti (Studio Legale Avv. Valeria Bortolotti – Modena e Dipartimento di Giurisprudenza – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia): Identikit dei residui di produzione tra metodo e merito. Percorsi giuridici europei e nazionali sulla valorizzazione dei materiali di scarto: rifiuti, end of waste e sottoprodotti anche alla luce del regolamento di cui al D.M. 264/2016 (G.U. n. 38 del 15/02/2017).
  • Ing. Elena Bursi (Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia): Lo stato dell’arte della valorizzazione dei rifiuti tra ricerca e applicazione.
  • Prof.ssa Luisa Barbieri (Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia): L’Università tra sperimentazione di laboratorio e industria.
  • Ing. Leonardo Palumbo (Direzione Generale Cura del Territorio e dell’Ambiente – Servizio Giuridico dell’Ambiente, rifiuti, bonifica siti contaminati e servizi pubblici ambientali – Regione Emilia Romagna): “Elenco dei sottoprodotti della Regione Emilia-Romagna”: prima esperienza in Italia.

 

Scarica il programma in formato PDF: W-T-Workshop-Ecoricerche-REGIONE_ER_UNIMORE

Prenotazioni

captcha


Aggiungi al tuo calendario: iCal / 0