Workshop V: Gestione dei rifiuti urbani nei Paesi in via di sviluppo: soluzioni dalla collaborazione di attori locali, ONG, imprese e ricerca

In collaborazione con Sintesi, ARS Ambiente, RERA
Logo collaborazione

Data/Orario
ven 18/05/2018
10:00 - 13:00

Luogo: Sala 6: Sala Aula Magna Ordine della Casa Matha

Categoria:



Obiettivi

Il convegno intende affrontare i punti di vista dei vari attori coinvolti nella cooperazione internazionale sul tema della gestione dei rifiuti urbani: ONG, imprese private di consulenza e progettazione, enti di ricerca.

L’incontro è un’occasione per presentare alcune esperienze, ciascuna dal punto di vista di uno degli attori coinvolti, ma tutte accumunate dalla collaborazione con gli altri, in un’integrazione di ruoli e competenze che rafforzano l’efficacia e la qualità degli interventi.

Durante la giornata saranno analizzate e presentate diverse iniziative, che vanno dalla pianificazione di un sistema di raccolta in una città di medie dimensioni, allo studio delle più opportune soluzioni impiantistiche nelle grandi città, all’avvio di micro imprese locali per il recupero della plastica e dell’organico.

 

 

 

Programma

Ore 9.30 – Registrazione

Ore 10.00 – Apertura dei lavori

 

Interventi

  • Supporto agli enti pubblici locali responsabili per la gestione dei rifiuti nelle città africane con il coinvolgimento del settore informale e delle imprese private: opportunità e criticità – Streng Cerise, LVIA
  • Esperienza di compostaggio a Nueva Concepción, El Salvador – Marzio Marzorati, COSPE
  • L’esperienza di ACRA sulla gestione sostenibile dei rifiuti – Elena Scanferla, ACRA
  • Pianificazione della raccolta dei rifiuti urbani nella città di Bissau (Guinea Bissau): analisi e individuazione di soluzioni locali – Riccardo Venturi, Sintesi Srl (rete RERA)
  • Individuazione del sito e studio di prefattibilità sulla tipologia di discarica per la città di Bissau (Guinea Bissau) – Maria Cristina Lavagnolo, Università di Padova
  • Trattamento dei rifiuti nelle grandi città dei PVS: grandi impianti vs soluzioni decentralizzate – Michele Giavini, ARS Ambiente Srl (rete RERA)
  • Raccolta e riciclo dei rifiuti in Palestina – Alessandra Bonoli, Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali
  • L’esperienza del CeTAmb LAB in tema di tecnologie appropriate per la gestione dei rifiuti solidi nei paesi a risorse limitate – Mentore Vaccari, Silvia Gibellini, Università di Brescia

Organizzato con il supporto di Millennials4climate

Millennials4climate è il nodo italiano di un network euro mediterraneo nato nel Giugno 2015, formato da associazioni e giovani francesi, marocchini, tunisini, algerini, egiziani e italiani e che prende il nome di JIEC, acronimo di Jeunesse Initiative et Engagement pour le Climat. Millennials nasce dalla volontà di dimostrare che i giovani sono fortemente interessati alle questioni climatiche e ambientali, sono disposti a mobilitarsi e possiedono energie e potenziale tali da influire in maniera positiva e costruttiva nella discussione sulla transizione ecologica, economica e sociale.

Prenotazioni

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Aggiungi al tuo calendario: iCal / 0