Home » acqua, contributi, eventi, sviluppo sostenibile

Forum a Istanbul nella giornata mondiale dell’acqua

Submitted by No Comment

water

Secondo le Nazioni Unite, più di un miliardo di persone soffrono la sete; nell’ultimo rapporto si evidenzia che dal 2030 metà della popolazione mondiale potrebbe essere al di sotto della soglia minima rispetto al fabbisogno giornaliero di acqua. Una ragione in più per dare valore alla Giornata mondiale dell’acqua, istituita dall’Onu nel 1992, all’interno delle direttive dell’agenda 21, risultato della conferenza di Rio de Janeiro. Ma a Istanbul, dove si è concluso ieri il World Water Forum, i rappresentanti degli Stati non sono riusciti a raggiungere un accordo su un documento comune. In tanti chiedevano che si affermasse un “diritto all’acqua”. Ma la dichiarazione finale è più generica: si afferma che l’accesso all’acqua è un bisogno fondamentale umano.

Il testo del documento enumera un certo numero di impegni per meglio gestire la richiesta di acqua e per favorire l’accesso ai servizi igienico-sanitari di cui 2,5 miliardi di persone sono ancora del tutto prive, o ancora lottare contro l’inquinamento dei corsi d’acqua, come delle falde del sottosuolo. “E’ un documento importante – conclude il ministro turco dell’Ambiente Veysel Eroglu – che servirà da riferimento a livello governativo”.

Il quinto Forum mondiale sull’acqua, meeting a cadenza triennale, ha portato nella città turca oltre 30 mila congressisti, insieme a una ventina di capi di Stato e circa 180 ministri dell’Ambiente.

Maggiori info QUI

Leave a comment!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also Comments Feed via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.