Home » energia, eventi, sviluppo sostenibile

COP 21, accordo in bianco?

Inserito da No Comment

Accoordo-di-Parigi-foto

Il punto di vista di Sergio Ferraris da La Nuova Ecologia mette sul piatto domande e riflessioni…

Abbiamo un accordo sul clima. E ora cosa succede? A questa semplice domanda che in molti si stanno ponendo all’indomani della Cop21 non c’è risposta. Già perché da oggi al 2023, saranno ben poche le cose che accadranno sul fronte delle emissioni climalteranti. E dopo, tutto sarà demandato alla “buona volontà” degli Stati circa l’ulteriore diminuzione delle emissioni di ognuno, con la consapevolezza che se non riusciranno a centrare l’obiettivo che si sono dati non ci saranno conseguenze al di là della pacca sulla spalla. È questa, ci sembra, la dinamica dello “storico” accordo sul clima adottato nella fase finale delle Cop21 alle 19.26 del 12 dicembre a Parigi.

Qui il resto dell’articolo da La Nuova Ecologia.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.