Home » contributi, energia, municipalità

Luce, quale risparmio in bolletta con il Trova Offerte?

Inserito da No Comment

energia

In questi ultimi anni l’avvio del mercato elettrico ha in parte disorientato gli utenti: rinunciare al vecchio regime precedente comporta, infatti, un’analisi molto accurata delle diverse offerte proposte dalle aziende, con oggettive difficoltà di valutare benefici e clausole di difficile comprensione. Da qualche giorno l’Autorità per l’Energia offre nel suo sito un interessante servizio “il Trova Offerte”, strumento online per stimare la propria spesa annua in base alle diverse proposte.

Grazie al suo motore di ricerca, il ‘Trova Offerte’ consente di individuare e confrontare le proposte di fornitura di energia elettrica relative all’area di interesse, di valutare le varie condizioni e la relativa spesa, anche rispetto alle condizioni di “maggior tutela” stabilite dall’Autorità con cadenza trimestrale.

Lo strumento è facile da utilizzare: basta inserire il CAP del Comune di interesse, indicare il tipo di contratto ed il consumo annuo, tutti elementi facilmente reperibili sulla bolletta; seguendo le istruzioni presenti nelle varie schermate, si potranno visualizzare le offerte dei venditori che operano nella zona selezionata.

L’adesione, da parte dei venditori, al ‘Trova Offerte’ è volontaria; ad oggi risultano iscritti dodici operatori: A.B. Energie Srl, AGSM Energia SpA, A2A, Edison Energia SpA, Enel Energia SpA, Eni SpA div. gas&power, Flyenergia SpA, Hera Comm Srl, Iride Spa, Sorgenia SpA, Italcogim Energia SpA, Trenta SpA.

Con il ‘Trova Offerte’ sarà più facile trovare e confrontare le proposte dei venditori via via emergenti sul libero mercato per la fornitura di elettricità alle famiglie. Il nuovo strumento segue altre iniziative già assunte dall’Autorità per informare i consumatori e aiutarli ad orientarsi nel mercato liberalizzato.

Info QUI

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.