Kyotoclub propone una raccolta di buone pratiche per lo sviluppo sostenibile in Europa  con lo scopo favorirne la diffusione. In particolare, la raccolta si concentra su politiche, standard, regolamenti, normative e meccanismi di partecipazione civica all’interno dell’UE e riporta alcuni casi di successo ed esempi a livello locale. L’obiettivo finale  della raccolta è di aumentare, nella società civile, la consapevolezza dell’importanza del coinvolgimento delle organizzazioni della società civile e del loro contributo al processo di adesione all’UE, di migliorare la conoscenza e la comprensione del funzionamento dell’UE specialmente in ambito ambientale, e di illustrare l’impatto che il processo di adesione all’UE ha sulla vita quotidiana dei cittadini.  Questa Raccolta si avvantaggia anche delle attività già portate avanti con successo con il progetto SCSD-SD (Sustainable Civil Society Dialogue for Sustainable Development): gli incontri avvenuti a Roma, Smirne e Bologna – i CSD Meetings, e le Monitoring Activities grazie alle quali è stato pubblicato il Monitoring Report.
La raccolta è  disponibile  qui
Fonte:  Kyotoclub