Il progetto della “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti” – SERR, coordinato da ADEME [Agenzia Francese dell’Energia e dell’Ambiente], è stato lanciato nel gennaio 2009. Il suo scopo è organizzare una Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti per 3 anni (2009,2010,2011), che si terrà nello stesso tempo in: Belgio, Spagna, Portogallo e nei territori degli organizzatori della Settimana. In stretta collaborazione con la Commissione Europea, il piano è di estendere questo evento a tutti i paesi europei. Il progetto della “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti” – SERR, coordinato da ADEME [Agenzia Francese dell’Energia e dell’Ambiente], è stato lanciato nel gennaio 2009. Il suo scopo è organizzare una Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti per 3 anni (2009,2010,2011), che si terrà nello stesso tempo in: Belgio, Spagna, Portogallo e nei territori degli organizzatori della Settimana. In stretta collaborazione con la Commissione Europea, il piano è di estendere questo evento a tutti i paesi europei.
Sulla scorta del successo dello scorso anno con la prima edizione (ca. 3.000 eventi e iniziative in tutta Europa, oltre 400 solo in Italia), il Comitato promotore nazionale è lieto di invitarvi a partecipare alla 2^ edizione della Settimana che si terrà dal 20 al 28 novembre 2010 in tutta Italia.
Per partecipare alla “Settimana”, diventando così “project developer” europeo, bisogna sottoporre la propria candidatura al Comitato promotore nazionale leggendo la carta di partecipazione e compilando la scheda di adesione.
Ogni azione proposta deve essere convalidata [criteri di convalida] per poter essere ufficialmente riconosciuta tra i progetti della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti.
La carta di partecipazione e la scheda di adesione devono essere inviate entro il 29 ottobre 2010 ai seguenti riferimenti: segreteria@assaica.org