3° Conferenza nazionale sull’economia circolare – Rapporto 2021 e materiali evento

La 3° Conferenza Nazionale sull’economia circolare “Economia circolare e transizione alla neutralità climatica”, si è tenuta lo scorso 23 marzo,  in questa occasione è stato presentato anche il “Rapporto sull’economia circolare 2021” elaborato dal Circular Economy Network in collaborazione con Enea.
Il “Circular Economy Network” è promosso da un gruppo di imprese e di organizzazioni, tra cui UNICIRCULAR, in collaborazione con la Fondazione per lo sviluppo sostenibile, e opera per sostenere la transizione a un’economia circolare.
Il focus del rapporto di quest’anno riguarda il contributo che l’economia circolare dà alla lotta ai cambiamenti climatici. Secondo il Circularity Gap Report 2021 del Circle Economy – che misura la circolarità dell’economia mondiale – raddoppiando l’attuale tasso di circolarità dall’8,6% (dato 2019) al 17%, si possono ridurre i consumi di materia dalle attuali 100 a 79 gigatonnellate e tagliare le emissioni globali di gas serra del 39% l’anno. Avvicinandosi così all’obiettivo zero emissioni al 2050 previsto dall’Unione europea per rispettare l’Accordo di Parigi.
All’incontro online è intervenuto con un video il Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani. Hanno inoltre partecipato al dibattito l’Eurodeputata Simona Bonafè; Stefano Ciafani, Presidente di Legambiente; Maurizio Landini, Segretario generale CGIL; Maria Cristina Piovesana, Vicepresidente di Confindustria.

Ai seguenti link è disponibile il Rapporto 2021 e la pagina con tutti i materiali nonché la registrazione dell’evento:
Fonte: unicircular

Potrebbero interessarti anche...